Rank
231

Wings of War: The Dawn of World War II

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7,23 su 10 - Basato su 53 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2007 • Num. giocatori: 2-6 • Durata: 45 minuti
Sotto-categorie:
Wargames

Recensioni su Wings of War: The Dawn of World War II Indice ↑

Articoli che parlano di Wings of War: The Dawn of World War II Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Wings of War: The Dawn of World War II Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Wings of War: The Dawn of World War II: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Wings of War: The Dawn of World War II Indice ↑

Offerte di giochi (annunci di vendita / scambio)

Nel seguente elenco sono presenti tutti gli annunci che hanno il gioco da tavolo Wings of War: The Dawn of World War II in vendita singolarmente oppure all'interno di un lotto di giochi con eventualmente indicata la disponibilità ad effettuare scambi.

Annuncio Tipo Prezzo Scambi Consegna Spese sped. Utente Data
Vendo lotto 8 giochi da tavolo - Come nuovi! :) Offro lotto di giochi indivisibile €75.00 No Consegna a mano, Spedizione Lleyenor 11/04/2017
Wings of war Dawn of War Offro gioco singolo €10.00 Consegna a mano, Spedizione €10.00 Orsopotamo 26/02/2017

Video riguardanti Wings of War: The Dawn of World War II Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Wings of War: The Dawn of World War II: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
2110
Voti su BGG:
1192
Posizione in classifica BGG:
1369
Media voti su BGG:
6,88
Media bayesiana voti su BGG:
6,22

Voti e commenti per Wings of War: The Dawn of World War II

8

Concordo col recensore. Si cercava da tempo una qualità diversa ed aggiunta a questo titolo. Con questo nuovo gioco della serie WoW siamo arrivati ad un buon livello di semplificazione e divertimento sia per epserti che per neofiti del sistema.

Apprezzo molto molto di questa scatola: dal fatto che ci sia tutto per giocare col massimo dei giocatori consentiti al fatto che soo stati semplificati e modernizzati i danni. In particolare mi piace il nuovo meccanisimo del movimento veloce e intuitivo con ridotti tempi di gioco e più spazio ai virtuosismi.

Apprezzabile l'introduzione di bersagli, ma tendono a cambiare radicolamente il modo di giocare snaturando forse un po troppo l'indole semplice del sistema, ma cmq per gli esperti può essere tranquilamente mezzo di divertimento aggiuntivo, una sorta di livello di difficoltà maggiorato

NON mi è piaciuta l'introduzione di abilità speciali dei piloti, subito bandita, le abilità del pilota sono io...

Il gioco insomma merita, peccato che per vedere gli aeroplanini bisogna aspettare ancora un po...

Nice Dice

SARGON
the Real Hedonist Goblin

8

"Sarebbe stato più professionale inserire sempre almeno una copia del regolamento in inglese."

Preciso che vengono inserite nelle confezioni di Wings of War solo le regole in Italiano (cosa che non penso dovrebbe comunque dare problemi, essendo il gioco scritto da autori italiani) per motivi strettamente legati ai diritti, dato che FFG ha l'esclusiva di distribuzione per la lingua inglese.

Nexus infatti cerca di tutelare attraverso il meccanismo del "monolingue" l'attività di distribuzione dei propri partner stranieri (posto che si tratta comunque di una barriera relativa, data l'ampia disponibilità di regolamenti scaricabili da Internet).

PS Vedo che sono "obbligato" a dare un voto con il commento, quindi inserisco il voto attuale del gioco.

7

Nessun commento

7

Nessun commento

7

Fino ad oggi è la versione che mi piace di più, meno astratta degli altri e comunque sempre giocabile. Sarebbe sicuramente più coinvolgente con le miniature ma è comunque un buon gioco di simulazione da raccomandare agli appassionati. Il manuale è la cosa che mi piace meno: buona impaginazione ma un po' dispersivo.

Il diavolo si nasconde nei particolari

8

Nessun commento

10

Ho fatto la mia prima partita poco fa ristampando su carta fotografica le carte aereo attaccandole su delle piastrine in formica per dare peso e maggior attrito. Sul tavolo ho stesso la lenzuola color cielo di mio fratello e devo dire che ha funzionato: nn c'è stato nessuno degli spostamenti accidentali che posson succedere alle carte base. Detto questo devo dire il gioco è molto bello: ho usato il Messerschmitt Bf 109 di Galland contro uno Zero giapponese e ho perso. Il gioco ricorda molto come impostazione (per chi li conosce) Battlefield 1942 o anche Medal. Più si e meglio è! In due si finisce per volteggiare a lungo senza spararsi (proprio come in Battlefield). In 6 dovrebbe essere bellissimo! Come scenario propongo di giocare come nella classica modalità Deathmatch di Medal: chi viene abbattuto riparte con l'aereo intatto dal punto di partenza e a colui che lo ha abbattuto viene dato un punto (Frag come si direbbe negli sparatutto in prima persona) in questo modo nessuno viene escluso e si può mettere un frag limit di Tot punti per impedire che il gioco si allunghi :D! Penso lo giocherò molto dato che poi preferisco gli aeroplani della 2° guerra mondiale rispetto a quelli della 1°! :D Aspetto con ansia il Focke-Wulf Fw 190 il Macchi Centauro!!!

Le Abilità asso invece mi sembrano un buon spunto del gioco che permette di bilanciare il gioco: se da un lato di solito gli alleati avevano velivoli più potenti dall'altro i piloti tedeschi e giapponesi erano generalmente migliori. Consiglio perciò di dare un abilità asso ai piloti dell'Asse soprattutto quando gli alleati usano macchine devastanti come l'Hurricane o il Seafire

6

Nessun commento

//www.pisacon.it/images/Loghi/ProssimaEdizione.png)

6

Nessun commento

sic transit gloria mundi

7

Nessun commento.

7

Nessun commento

7

forse migliore del precedente perchè aggiunge forse un pò di complessità. resta il fatto che potrebbe essere espanso ad un livello più elevato con un pizzico di complessità in più.

7

Battaglie aeree utilizzando carte su un piano bidimensionale: idea molto interessante. I mazzi di carte 'manovra' permettono il movimento, le picchiate e le salite degli aerei. Qualche house rule può sistemare alcune piccole lacune del manuale, il gioco in sè lascia molta possibilità alla fantasia dei giocatori.
Il bisogno di un ampio spazio di gioco e la non assoluta precisione nello spostamento degli aerei, soprattutto se si gioca con persone poco precise o che tendono a 'rubare i centimetri', tolgono la perfezione al titolo, ma lo rendono ottimale per tornei.

8

Nessun commento

Tutto cominciò per colpa di Lord Fiddelbottom... chi l'avrebbe mai detto!
Poi la seduzione di Madame Zsa Zsa ed il rapporto con Colonel Bubble...hanno fatto il resto!

7

Nessun commento

Joker74

7

Nessun commento

8

Gioco molto bello, che certamente corregge alcuni piccoli difetti di "Wings of War" tradizionale.
Trovo sia divertente anche perchè si passa un pò meno tempo a cercare di inseguire gli avversari.
Si ampliano (e, direi, di molto) le possibilità di fare "carriera" con il proprio aereo e di diventare un asso dei cieli virtuali. Peccato che non siano ancora disponibili le miniature: spero vivamente che possano essere altrettanto belle e dettagliate della versione deluxe. Per questo motivo, per ora mi limito ad un otto. - [Autore del commento: mpac]

6

Gioco carino...ma i movimenti sono un pò strani: per farvi capire, nonostante siano aerei della secodna guerra modniale, per fare una curva a 90°, a bassa velocità, hanno bisogno di più manovre di un aereo della prima -.- ...ma non erano più maneggevoli ?

Socio # 1996 - FIlosofi FAntastici GIocosi

9

Nessun commento

9

Nessun commento

8

Devo dire che per me è la miglior versione...più complessa delle altre ma per questo più "reale". Giocare in due è un pò noiso visto che si rischia di volare molto senza riuscire a sparar neanche una volta! Bella l'idea delle pattuglie e degli "assi"...in sostanza BEL GIOCO, ANCHE PER GIOCATORI OCCASIONALI!

Unica "pecca" son le carte; sottili, si rischia di rovinarle alla svelta!
Comunque voto da 9+ a 8+ alla lunga il gioco un pò stufa....per questo retificato il voto!

...e quando :toccaate:, :toccaate:!!!

10

Nessun commento

9

Veramente ben fatto, divertente, rapido.
credo si potrebbe pensare a qualche regola aggiuntiva per le altezze al livello 1 magari con ostacoli ecc.

5

Mah! Una bella giocata a Blu Max non vi sembra meglio?

9

Il gioco ricrea al 100% l'atmosfera degli scontri tra earei della seconda guerra mondiale. Il regolamento (sia quello base che quello avanzato) è di facile apprendimento. La durata dipende dal numero di giocatori, ma le manovre sono davvero rapide da eseguire, riducendo a "zero" i tempi morti. Inoltre, la possibilità di ampliare (con ogni scatrola base) il numero di giocatori e la varietà degli scenari, rendono questo gioco praticamente senza limiti. Consigliatissimo!!!

7

Gioco interessante, sfruttabile a diversi livelli di difficoltà in tutte le sue incarnazioni.

6

Nessun commento

“E io mi domandai rispetto al presente, quanto vasto fosse, quanto profondo fosse, quanto fosse mio”.

7

Bel gioco, interessante soprattutto per la sua longevità

7

Nessun commento

7

Nessun commento

9

Nessun commento

"England expects that every man will do his duty" (H.Nelson)

3

Nessun commento

7

Nessun commento

7

bel gioco...peccato che perdo sempre...meglio se tanti giocatori...

6

Molto carino, idea interessante, ma ha due grosse pecche a mio avviso:
1) giocare in 2 è impossibile, bisogna ricordarsi della mossa precedente (a differenza del primo), questo porta a non riuscire a gestire bene 2 aerei contemporaneamente
2) giocare con pochi aerei porta a lunghe manovre senza mai sferrare un colpo

Giocarci almeno in 4+ a mio avviso.
Resta cmq un bel gioco, penso che comprerò la versione con miniature, ma forse mi spingerò sulla prima versione che rende più facile gestire piu di un aereo a testa (pianifichi ed esegui, non devi ricordarti nulla).

8

Ottimo gioco. una volta spiegate le regole e scelte quali regole opzionale usare, le partite scorrono veloci. Rispetto alla critica "Ingiocabile con 2 aerei per giocatore" sono contrario. Basta conservare la carta precedente e relativo segnalino velocità, oppure segnarsele su un foglio a parte, se proprio si ha necessità di ricordare la manovra precedente (situazione che si verifica solo in pochi casi, come l'immelmann). Certo da il massimo in più giocatori, però se due amici appassionati vogliono giocarci ogni tanto da soli non vedo grossi problemi.

Per il resto è un ottimo gioco che simula bene (in ottica di gioco e non di simulazione pura) e in poco tempo i combattimenti nei cieli, e dà una piacevole sorpresa a chi pensa che sia un giochino banale.

8

gioco rapido e dinamico, adatto a tutti non eccessivamente complicato...divertentissimo!
ho trovato i miglioramenti aggiunti rispetto al set della WWI veramente azzeccati, aggiungono ore di divertimento!

7

Nessun commento

7

Giocate 5 partite.
Non amo particolarmente il periodo storico delle guerre mondiali ma, ambientazione esclusa, il gioco ha delle meccaniche carine e divertenti unite ad un regolamento veloce da spiegare e da imparare.
Ovviamente per chi ama il genere consiglio l'acquisto dei modellini che danno un tocco in più al gioco.

8

Nessun commento

D'altronde certe cose ponno capitare...

6

Nessun commento

6

Nessun commento

6

Nessun commento

BELLAPèTE

6

Nessun commento

8

Nessun commento

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare