Un Lettino per Due

Psicologia di un boardgamer

In questa puntata i due "conduttori" diventano ospiti di una seduta di gruppo presso lo studio della Dott.ssa Bussi.
Tra il serio e il faceto diamo uno sguardo alle piccole manie dei "malati" di boardgaming.
Con Salvatore "Sava73", Marco "Agzaroth" e la Dott.ssa Elisa Bussi.
Regia Cristiano "Elianto".
 

Commenti

Bellissima l'atmosfera di questa puntata!!! Sembrava di ascoltare un podcast con la Bignardi che intervista due ospiti ad Invasioni Barbariche :D

In più... tutto vero quello che ne è uscito O_o 

Dividi et Impera

Idea bellissima, puntata ancor di più. Davvero interessante!!! Bravi tutti! :) 

Wow!

m@

- m@ -
La perfezione nel design si ottiene non quando non c'è nient'altro da aggiungere, bensì quando non c'è più niente da togliere (A Saint-Exupéry)

Molto molto bella questa puntata. Grazie ad Agz e a Sava 73 per averci permesso di dare uno sguardo al loro animo ;)

Bazaar di Mailok

  • [dropshadow=red]Heroes of Normandie[/dropshadow]: tutto quello uscito nei vari KS piu' extra

Puntata favolosa. Complimenti a tutti. 

//i65.tinypic.com/2le5vt2.png) //i66.tinypic.com/2rqf61l.png)//i66.tinypic.com/madz08.png)//i65.tinypic.com/14jusy0.gif)

Personalmente non sono mai riuscito a sopportare la tendenza di uno dei poli della coppia a sentirsi trascurato non appena il consorte spende attenzioni in qualcos'altro. 'Sta tendenza a volersi sentire il centro dell'universo del compagno/a la trovo davvero malsana. Chiaro che l'esagerazione porta a condizioni patologiche (e qui non conosco le dinamiche di Marco e Salvatore, nel merito delle quali non ho la presunzione di entrare, pur scusandomi con loro se trovano offensive le mie affermazioni), ma ho sempre considerato la tendenza di un elemento della coppia a sentirsi minacciato non appena l'attenzione si sposta su un interesse concomitante un sintomo di insicurezza verso quello che si è capaci di offrire al partner. Il peccato è che poi, si cerca di combattere questa mancanza di attenzioni screditando il passatempo del partner (magari con affermazioni quali "invece di stare con me giochi ancora con i tuoi amici ai giochini").

Zohar nessun problema, una cosa che non si è capita molto (anche perchè ci piaceva far pensare così) è che sia io che Marco abbiamo un po' recitato la parte, cercando di dare uno spaccato credibile (e pare così essere stato) di quelle che potevano essere problematiche conosciute per amanti dei boardgames.

L'unica persona seria e "reale" è stata la D.ssa Bussi che ci ha invece "analizzato" professionalmente.
Sapeva dove saremmo andati a parare ed era preparata per risponderci.

 

Detto cio', credo che ogni coppia abbia un suo equilibrio in cui è molto difficle andare a discriminare, è evidente che se uno dei due poli esaspera la situazione la rottura sia inevitabile ... al netto di insicurezze e risposte poco consistenti.

 

sava73 (goblin Cylon) ultimamente ha giocato a:
//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=sava%2073&images=small&numitems=10&show=recentplays&imagepos=left&inline=1&imagewidget=1)

90 minuti di applausi quando parte la domanda sul personaggio di battlestar galactica...puntata geniale

Per scrivere un commento devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare