Colorado County

Giochi collegati:
Colorado County
Voto recensore:
0,0
Il gioco è semplice, bisogna posizionare i propri cubetti sul tabellone per far più punti. Ci sono 4 modi per far punti: 1) avere più cubetti degli avversari lungo il bordo del tabellone, 2) avere più cubetti degli avversari sul bordo dei laghi, 3) formare un doppio, ossia avere due cubetti adiacenti (solo ortogonalmente), 4) avere il dominio più grande, ossia più cubetti adiacenti (solo ortogonalmente) degli avversari.

Il gioco si divide in 4 manche, ad ogni nuova manche si riposizionano le bandiere (vedremo poi a cosa servono) e si calcola i punti di ogni giocatore. Ad ogni manche (e questo è bellissimo) il punteggio guadagnato in un dato modo cambia. Ad esempio avere più cubetti degli altri lungo il bordo da 6 punti alla prima manche, 9 alla seconda, 3 alla terza, 1 alla quarta, con l'aggiunta di un punteggio anche al secondo con più cubetti lungo il bordo ma solo alla prima e alla seconda manche. Invece il dominio da punti solo dalla 2 alla 4 manche da 3 fino a 11 punti. I laghi invece danno sempre più o meno lo stesso punteggio (vari tra i 1 e 3 punti) tranne che all'ultima manche quando il punteggio guadagnato è pari al numero che è scritto sul lago stesso (tra 3 e 8). Ognuno riceve dei cowboy (tasselli con una cifra tra 1 e 66), 15 mi sembra da mettere dietro un paravento. Si mescolano le carte in un modo un complicato ma del tutto in linea col gioco.

Ci sono 4 colori si mescolano prima i mazzi dei singoli colori poi si prendono 3 carte per mazzo che vengono poi mescolate a formare il mazzo della prima manche (o seconda o terza o quarta, il procedimento è sempre uguale). Poi si posizionano sul tabellone (diviso in quadrati) le bandiere di 4 colori. Ci sono 3 bandiere per ogni colore, vengono posizionate random con l'unica limitazione che non possono essere adiacenti (ortogonalmente). Si inizia. Si pescano 2 carte dal mazzo misto e si mette all'asta la scelta della carta.

Mi spiego: si pescano tante carte quante sono i giocatori meno una, quindi forzatamente almeno un giocatore non sceglierà la carta. Si mette all'asta quindi il diritto di scelta della carta e si puntano cowboy. Prima si vede il numero dei tasselli cowboy offerti (le offerte sono segrete) poi in caso di parità il numero sui tasselli (il più alto vince). Tutte le offerte anche quella del giocatore che non ha vinto niente si scartano in un sacchetto. Chi vince l'asta sceglie per primo la carta posiziona due suoi cubetti (vedremo poi come) poi il secondo posiziona i suoi due cubetti secondo la carta presa e il terzo come consolazione prende 2 cowboy dal sacchetto.

Le carte indicano come e dove posizionare i cubetti. Partendo da una bandiera a scelta si devono seguire le istruzioni sulla carta. Si possono scegliere due bandiere diverse per mettere i propri due cubetti. Le istruzioni sono dei semplici disegni con dei quadrati e stelle. Se c'è un solo quadrato con una stella allora si deve posizionare il cubetto sul quadrato del tabellone dove c'è una bandiera del colore della carta, se invece ci sono più quadrati e più stelle si deve seguire il disegno della carta partendo da una bandiera del colore della carta e considerando una delle stelle disegnate con la bandiera. Ad esempio se c'è un disegno a L con due quadrati sul lato lungo e uno sul corto con una stella apice vuol dire che considerando una di quelle stelle come la bandiera si ruota liberamente la figura per trovare il collocamento del proprio cubetto. Non ci possono essere più cubetti nello stesso quadrato.

Vi è anche la possibilità di vendere gli spazi occupati sia alla banca (2 cowboy) sia agli altri giocatori (asta segreta, ma qui chi perde riprende l'offerta).

Vince chi fa più punti.
Pro:
Veloce e ben fatto.
Sistema dei punteggi ben studiato ed equilibrato.
Longevo: i laghi non sono disegnati sul tabellone, bensì su cartoncino quindi da mettere random sul tabellone.
Contro:
La fortuna è presente anche se in misura ridotta.
La vendita dei cubetti è spiegata in modo più che sibillino: una regolamentazione sarebbe risultata gradita per evitare spiacevoli situazioni.
Le bandiere sono disposte dai giocatori, nella prima manche non è importante ma poi lo è: mettere una bandiera (di qualunque colore) ha un senso strategico non indifferente, bisognerebbe trovare una soluzione meno perniciosa.