Fluxx

Giochi collegati:
Fluxx
Voto recensore:
6,3
Ambientazione
Fluxx è un gioco che di fatto simula la vita, ovvero vi troverete a dover collezionare oggetti comuni (anche piuttosto divertenti).


Il Gioco
Fluxx ha una sola regola da sapere: pescate una carta e giocate una carta. Basta. Non chiedetevi altro, soprattutto non chiedetevi cosa bisogna fare per vincere, perché almeno all'inizio, nessuno lo sa.

Si tratta di un gioco rapido e molto singolare, in cui le regole e le condizioni stesse di vittoria variano continuamente nel corso della partita. Il mazzo è composto di carte di colori diversi: le carte gialle sono modifiche alle regole, quelle verdi (dette keepers) sono oggetti che possono essere tenuti a terra per cercare di raggiungere le condizioni di vittoria, le carte viola sono le condizioni di vittoria, mentre quelle blu sono carte speciali che hanno effetti di vario tipo.

Anche se la regola base consente di pescare e giocare solo una carta, nel corso della partita sarà possibile quindi trovarsi a pescare o giocare più carte per effetto di modifiche alle regole dovute alle carte gialle giocate; sarà possibile limitare il numero di carte da tenere in mano o i keeper che si possono avere a terra, o avere particolari bonus se si possiedono determinati keeper. Sarà possibile rubare i keeper di altri giocatori, nasconderli, scambiare le carte, cercare di alterare le condizioni di vittoria a proprio vantaggio in funzione dei keeper posseduti (si vince sempre avendo a terra uno o due particolari keeper indicati dalla carta viola).

Considerazioni
Gioco di semplicità abissale chiaramente governato dalla fortuna. L'unico innegabile vantaggio è comunque la sua brevità che fa si che si accetti un po' tutto quello che succede senza grandi drammi.

Nota: E' stato recentemente (2009) ristampato in una versione più curata soprattutto sotto il profilo della confezione. Per il resto è identico-

Lista carte promo
All You Need Is Love - (GenCon 1997)
The Television is Watching You - (Origins 1997)
Coffee Break - (Origins 2000)
Nuclear War - (Origins 2000)
The 100,000 Year Old Game from Mars - (Origins 2000)
The Bakery - (Origins 2000)
The Desert - (Origins 2000)
Time Travel - (GenCon 2001)
Double Agenda - (Origins 2002)
Reverse Order - (Origins 2002)
X = X + 1 - (Origins 2002)
Tarts - (BaltiCon 2003)
Cake - (DragonCon 2003)
The Robot - (GenCon 2003)
To Sleep or Not to Sleep - (Origins 2003)
Peace on Earth - (Christmas Gift 2005)
Fruit Tree - (Origins 2006)
Palm Tree - (Origins 2006)
Pine Tree - (Origins 2006)
The Forest - (Origins 2006)
The Computer - (Webstore Promo 2007)
Summer Vacation - (Release Promo 2010)
Andy Looney - (di solito regalata a chi chiede l'autografo ad Andy)
Pandora's Box - (agli acquirenti del Wooden Box)
Borders Bonus
Final Card Random
Jackpot!
New Basic Rules
Start the Clock (compatibile con tutti i "Fluxx")
The Star
Pro:
Il gioco è semplicissimo, si inizia a giocare subito anche se inesperti, dato che non c'è alcun regolamento da studiare. Il ritmo è frenetico, le interazioni fra giocatori sono molte e il tutto risulta anche piuttosto divertente.
Contro:
Fluxx è molto basato sul caso e sulla fortuna, non è effettivamente possibile impostare una strategia personale, e spesso la vittoria deriva da una serie di coincidenze piuttosto che per l'abilità del giocatore. Le carte non hanno illustrazioni e non sono particolarmente belle, pur essendo chiare e non dando luogo a ambiguità di interpretazione.