Gorus Maximus, al mio segnale calate la briscola

Come modificare un gioco vecchio come il mondo grazie all'inserimento di feroci belve e nerboruti gladiatori!

(P.S.) La versione recensita è quella kickstarter

Giochi collegati: 
Gorus Maximus
Voto recensore:
6,9

AMBIENTAZIONE

Antica Roma al tempo dei gladiatori, o il bar sotto casa, non c'è grossa differenza alla fine grazie a questo gioco. Filler rapido simpatico composto da più round durante i quali si cerca di prendere il favore del pubblico per avere gettoni gloria. L'ambientazione è resa dai disegni sulle carte, ma se c'erano picche e fiori cambiava poco.

IL GIOCO

Il gioco si svolgerà in più round e può essere giocato da 2 a 8 giocatori con un mazzo di carte, di cui va sottolineata la pregevole fattura (quelle del kickstarter sono veramente indistruttibili) e la simpatica grafica splatter.

In base al numero di giocatori ci saranno da escludere delle carte, le restanti carte saranno distribuite 10 a ciascun giocatore . In questo Filler che ricorda molto la briscola i semi (cuori quadri fiori picche) sono stati sostituiti dalle vari scuole di gladiatori, il primo a giocare un gladiatore farà si che per quel turno la briscola sia la scuola del gladiatore giocato. Gli altri giocatori dovranno o superare il valore della carta giocata o cambiare seme giocando il solito valore del gladiatore di un altra scuola. Alla fine della mano chi ha la carta più alta della briscola del turno fa una presa. Fin qui tutto come a briscola, ma la variazione sta nel fatto che non tutte le prese sono positive, infatti ci saranno carte con valori negativi di gradimento del pubblico, e scaricare queste carte agli avversari sarà il vostro obbiettivo. Alla fine di ogni round di gioco chi ha più favore del pubblico fa un punto gloria. Il giocatore o la squadra se giocate a coppie che per prima fà 3 punti favore vince.

CONSIDERAZIONI

Il gioco non è niente di più che l'ennesimo filler in commercio, buono comunque per tappare i buchi di una serata o per iniziare nuovi adepti ai giochi da tavolo. Giocato a squadre diventa più strategico e divertente per il fatto che cercare di scaricare le carte negative agli avversari non sempre sarà facile. Il regolamento è semplice e chiaro rapido nella spiegazione e nella durata, giocato al bar con un bicchiere di vino e qualche moccolo può far svoltare la serata.

Pro:

carte di ottima fattura, indistruttibili!

bella la grafica

filler rapido e senza pretese che può intrattenere divertendo

regole semplici e immediate

giocarlo a squadre ti farà sentire un vecchio stratega da bar

schiacciare una briscola sul tavolo fà sempre il suo effetto

Contro:

chi odia la briscola non lo sopporterà

non è nulla di innovativo

in due non gira benissimo e almeno a me ha messo tristezza

Puoi votare i giochi da tavolo iscrivendoti al sito e creando la tua classifica personale

Commenti

Un dieci anche solo per il titolo della recensione! :)

Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".

Per scrivere un commento devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare