Chariot Race: anteprima Essen 2016

La seguente anteprima è basata sulla sola lettura delle regole e le conseguenti prime impressioni. In nessun modo ha valore di recensione. 


Quante volte avete desiderato essere Ben-Hur sulla biga, correre, vincere e vendicarvi di Messala? Ora potete, grazie a Matt Leacock (Pandemic) e a questo gioco di corse per 2-6 giocatori, 15-45 minuti, età consigliata 8+, basato su tiro dadi e gestione dadi.

Anteprime
Giochi
Giochi collegati:
Chariot Race

La seguente anteprima è basata sulla sola lettura delle regole e le conseguenti prime impressioni. In nessun modo ha valore di recensione. 


Quante volte avete desiderato essere Ben-Hur sulla biga, correre, vincere e vendicarvi di Messala? Ora potete, grazie a Matt Leacock (Pandemic) e a questo gioco di corse per 2-6 giocatori, 15-45 minuti, età consigliata 8+, basato su tiro e gestione dadi.
Regolamento inglese: http://www.pegasus.de/fileadmin/_downloads/regeln/englisch/Chariot_Race_...

IL GIOCO 

Una plancia raffigurante un'arena romana per la corsa delle bighe, con una pista divisa in caselle, su tre corsie concentriche. I giocatori piazzano la propria biga secondo l'ordine di partenza e prendono una plancia con tre scale graduate e tre clip, rispettivamente indicanti: 

  1. il livello di danno (12-0), che indica la salute del carro, il quale si sfascia arrivato a zero.
  2. la velocità (12-0), ovvero le caselle che il carro deve obbligatoriamente percorrere al suo movimento. A fianco sono indicati anche quanti dadi tirare (da 1, a velocità 12, fino a 5, a velocità 0-5). Importante notare che, all'inizio del tuo turno, la velocità non può superare il tuo danno e, se necessario, va ridotta di conseguenza.
  3. la fortuna (0-6). Questi punti ti permettono di riparare il carro, ritirare i dadi o girarli a piacimento. 

I round attivano i singoli giocatori in ordine di posizionamento sul percorso, da quello più avanti a quello più indietro. Il giocatore esegue sei fasi:

  • Riparare. Spendi 3 punti fortuna per riparare fino a 3 danni. 
  • Aggiustare la velocità, se eccede il tuo danno.
  • Tirare il numero di dadi indicato dalla velocità. Poi ogni singolo dado può essere ritirato una volta, se si vuole. Se non si è ancora soddisfatti, si possono spendere 2 punti fortuna per ritirare tutti assieme quanti dadi si vuole oppure girare un singolo dado sulla faccia scelta (eccetto che sul simbolo Fortuna).
  • Guadagnare +1 Fortuna per ogni simbolo corrispondente uscito.
  • Movimento. Ogni simbolo +/- consente di aumentare/diminuire di 1 la propria velocità. Ogni simbolo “cavalli” aumenta la velocità di 2 punti e causa 1 danno. Ora il carro deve obbligatoriamente muoversi della velocità finale ottenuta. Ogni simbolo “cambio corsia” ottenuto consente di spostarsi su una delle corsie adiacenti a quella attuale. Nelle curve c'è una velocità massima, maggiore all'esterno, minore all'interno: quando si entra in questi spazi si riceve un danno per ogni punto di velocità eccedente quella indicata. Se invece si ha la brillante idea di tamponare, i due carri subiscono 2 danni e poi si continua comunque il movimento. 
  • Attaccare. Per ogni simbolo “attacco” ottenuto con i dadi, puoi attaccare un rivale. Hai due simpatiche opzioni. Puoi mettere un tribolo (cubetto) in uno qualsiasi degli spazi in cui hai mosso: chi lo attraversa subisce 1 danno e poi lo rimuove. Oppure puoi amabilmente tirare un giavellotto entro 2 spazi di distanza e causare 1 danno.

La partita termina dopo due giri completi e vince chi ha tagliato per primo il traguardo o, nel caso di più giocatori ad aver soddisfatto questa condizione, chi lo ha superato di più caselle.  

PRIME IMPRESSIONI

Ricorda molto Snow Tails e simili, questo Chariot Race. Stessa semplicità di regole, stessa dose di fortuna ma con la possibilità di gestirla, stessa corsa sfrenata irta di pericoli e dispetti reciproci. 
È uno di quei family in grado probabilmente di soddisfare anche i gamer, o quanto meno di far passare loro una mezzora divertente e non banale. 
Non ci sono regole di troppo, ci sono dadi da tirare, modificare ed amministrare, danni da subire se non si sta attenti o se si prende una curva in quinta...
Longevità? Il tabellone è fronte/retro, così come le plance dei giocatori, col lato B più pericoloso difficile da gestire. Forse da questo versante non siamo molto alti, ma in un gioco del genere, probabilmente ha poca rilevanza. 
Se vi piace il genere, se tirate sempre fuori con piacere Snow Tails o Automobiles, questo potrebbe completare il trio. 
Per tutti gli altri c'è questo: 

Commenti

Uno dei miei probabili acquisti ad Essen. anche perché il prezzo non è elevatissimo (20 €) e, nota di merito, nella scatola è già incluso il regolamento in italiano.

"Quando all'Inferno non ci sarà più posto, i morti camminerano sulla Terra."

non mi convince molto la mollettina a livello di praticità di utilizzo...

OFFERTA GobCon (Domenica)

LOTTO INTERO 40€:
I palazzi di Carrara
Thief's Market
Elfenland vecchia ed.Amigo (scatola con segni di usura)
Heimlich & co. Ed. Ravensburger (mancavano due carte così le ho ristampate tutte)
Der elefant im porzellanladen

Pensavo fosse una riedizione dell'ottimo Ave Caesar ed invece non è affatto simile al capolavoro di vecchia data.
Comunque potrebbe essere un buon family di corse per chi apprezza il genere.....da provare.

Per scrivere un commento devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare