Colpo d'occhio e rapidità per bambini

Dobble e Il Mio Safari

Quali tra i giochi arrivati come regalo a Natale avranno superato la prova del tavolo dei piccoli goblin?

Articoli
Giochi

Per Natale a mio figlio e ad alcuni amici sono arrivati in regalo giochi da tavolo basati su colpo d'occhio e rapidità di mano. Con l'occasione delle feste sono stati subito tutti intavolati allegramente insieme. Vediamo come è andata.

Il gruppetto

Mio figlio, quattro anni e mezzo, già felice possessore di altri titoli, è sicuramente il più esperto del gruppo. Gli amici erano nell’ordine: una bimba di quattro anni e mezzo, un bimbo di sette e una fanciulla di nove anni, tutti con alle spalle qualche partita in meno (ma a giochi un po’ più complessi).
Dobble
Dobble

I giochi

I giochi che abbiamo apparecchiato sul tavolo sono stati i seguenti:

Dobble Kids: versione per bambini del celebre gioco, semplificato in quanto minore il numero di immagini su ogni carta (e quindi il numero totale di carte), e i disegni sono a tema animali. Per chi non lo conoscesse, ogni carta (rotonda) contiene i disegni di 6 soggetti, ed ogni carta condivide con tutte le altre uno e uno solo di questi disegni. Può cambiare la posizione, l'orientamento, le dimensioni, ma i disegni sono assolutamente uguali salvo questi dettagli. Esistono varie modalità di gioco, ma tutte consistono sostanzialmente nel trovare il disegno uguale e reclamare/scartare/selezionare la carta corrispondente.

Dobble Cars3: come sopra, ma le immagini sono a tema del terzo film della celebre serie di cartoni animati Pixar.

Il Mio Safari: gioco della Red Glove con 3 plance fronte-retro sulle quali sono raffigurati 6 ambienti diversi (grotta, città, bosco...) nei quali sono più o meno nascosti alcuni animali. Gli stessi animali sono raffigurati su tessere quadrate in cartone, che vengono disposte coperte sul tavolo di gioco. Viene girata una tessera alla volta e il primo che identifica dove si trova l'animale rappresentato lo indica, reclamando la tessera. Alcuni animali non sono presenti nella scena, e in tal caso bisogna affermare "Non c'è" (indicando una tessera apposita raffigurante un ?), guadagnando comunque la tessera animale. In caso di risposta corretta si guadagna la tessera, in caso di errore se ne perde una. Si procede in questo modo fino a quando un giocatore raggiunge il numero prefissato di tessere e vince la partita (per noi, fino a quando non troviamo tutti gli animali). Esiste anche una variante con le lettere, in cui bisogna trovare un animale fra quelli raffigurati che inizia con la lettera presente sulla tessera. Le restanti regole sono le medesime.

Fantascatti (per la fanciulla di 9 anni). Anche qui, per chi non conoscesse le regole, sono presenti sul tavolo 5 oggetti in legno di diversa forma e colore (fantasma bianco, sedia rossa, bottiglia verde, topolino grigio e libro blu). A turno viene girata una carta che può rappresentare 1) due oggetti, di cui uno solo della forma e colore corrispondenti a uno effettivamente presente (il secondo di colore errato). In tal caso il primo che afferra l'oggetto identico per forma e colore guadagna la carta. 2) due oggetti entrambi con i colori differenti rispetto a quelli effettivamente presenti. In questo secondo caso vince chi per primo afferra l'unico oggetto che sulla carta non compare né come colore né come tipologia. Il vincitore reclama per se la carta indovinata e si prosegue fino all’esaurimento del mazzo.

Le considerazioni

Durante le feste abbiamo fatto abbastanza partite cambiando i giocatori, in seguito abbiamo continuato con mio figlio a giocare a quelli che avevamo a casa (Dobble Kids e Il Mio safari).

Tutti i giochi sono piaciuti, e mio figlio ci gioca volentieri. Il più apprezzato è stato sicuramente Il Mio Safari, del quale devo ammettere la pecca sulla rigiocabilità: mio figlio ricorda praticamente da subito tutte le posizioni di tutti gli animali su tutte le plance, per cui è molto più rapido di chi ha giocato meno, anche se si tratta di adulti. Io stesso fatico a batterlo, e devo impegnarmi seriamente. La presenza però di animali nascosti, la facilità di vittoria, il gusto di trovare gli animali che si nascondono in diversi ambienti ha un fascino particolare, per cui sovente lo richiede e lo propone agli amici.
Il Mio Safari
Il Mio Safari

Al secondo posto si è classificato Dobble Kids, sempre interessante, con il notevole pregio di essere molto portatile (e quindi l'ho infilato in tasca più di una volta). Su questo, però, alcune volte ci mette qualche attimo di più a trovare l'animale corretto e fare l'associazione giusta. Di contro mia moglie è un razzo a trovare le corrispondenze, con il risultato che mio figlio si rifiuta di giocare ancora con lei a questo gioco.

In entrambi, però, è tutto contento e soddisfatto quando alla fine deve contare quante carte/tessere è riuscito a mettere da parte. Gli altri due giochi appartenevano ad amici, e quindi sono stati meno giocati.

Dobble Cars3 risente, a mio parere, del forte limite legato al cartone animato. Per noi e per le femminucce era soltanto: macchina rossa, segnale stradale, carroattrezzi blu. Ha senso come ambientazione per chi lo conosce e conosce i rispettivi nomi, meno per chi lo vede dall'esterno. Da questo punto di vista molto meglio la versione con gli animali.

Per finire Fantascatti, regalo della fanciulla più grande. Lo hanno giocato da soli tutti e 4 i bambini insieme, senza aiuti esterni. Alcune volte mio figlio è stato anche il più veloce a prendere l'oggetto giusto, in parte forse per fortuna, in parte effettivamente per ragionamento, concludendo comunque sempre con un po' di carte all'attivo. Non c'è però mai stata davvero competizione: la ragazzina di 9 anni ha vinto sempre tutte quante le partite giocate. Mio figlio si è abbastanza divertito, ma ovviamente non è adesso il target giusto. Da riproporre fra qualche anno.

Concludo dicendo che inizialmente avevo bollato Il Mio Safari per la scarsa rigiocabilità, e un po’ mi stavo pentendo del regalo, ma mio figlio ne è stato, invece, molto piacevolmente colpito. In definitiva consigliato per i cuccioli di 4 anni che amano andare a caccia di animali. Comunque, a diversi livelli, tutti apprezzati e interessanti per sviluppare colpo d'occhio, ragionamento, logica e rapidità di mano.

Commenti

Il Mio Safafi ce l'ho, molto carino.

//i.imgur.com/Sad4cBu.jpg)

Mi segno "Il mio Safari" per la mia piccola di 4 anni, non lo conoscevo!..

Dobble kids invece lo gioca già e si diverte molto.

Saranno goblin.. ^_^

Se cadi sette volte, rialzati otto

Per scrivere un commento devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare