[Crowdfunding] The Great Dinosaur Rush

Approfondimenti
Giochi
Giochi collegati:
The Great Dinosaur Rush

The Great Dinosaur Rush...  Uhm... Tradotto sarebbe "La Grande Febbre dei Dinosauri"!!!!!

Fermi tutti!!!

Ma non è che... per caso... ci troviamo di fronte ad un gioco dove si scavano ossa e si riscostruiscono scheletri di dinosauri? 

The Great Dinosaur Rush

Avete mai sognato di vivere alla fine del 1800, di essere non solo un valente paleontologo ma di scoprire il fossile del dinosauro più grosso e feroce mai esistito? Con questo gioco da 2 a 5 giocatori e della durata dichiarata di circa un’ora, il cui autore è Scott Almes (a cui si devono i titoli della serie Tiny Epic) e il cui editore è Ape Games (all’attivo un altro KS di successo, Spirits of the Rice Paddy), potrete questo e ben altro. Non solo scaverete alla ricerca delle ossa, ma combinerete le stesse creando il vostro dinosauro e lo esporrete nei musei. Attenzione però a non diventare troppo famosi, perché si sa che chi troppo in fretta sale altrettanto in fretta cade rovinosamente.

Vediamo cosa è incluso nel gioco:

I componenti che rubano di più l’occhio sono 210 ossa di dinosauro rappresentate da 210 bastoncini di legno in 5 colori: verde per la testa ed il corpo, rosso per zampe e braccia, giallo per collo e coda, blu per le ossa uniche, grigio come jolly tutte racchiuse in una borsa da cui verranno pescate. Aggiungiamo un tabellone diviso in più sezioni: una mappa esagonale con i siti dove si trovano le ossa, il segnapunti lungo tutto il bordo, due zone dedicate a tener traccia del round di gioco e delle esibizioni nei musei. Completa il tutto una serie di schermi dietro ai quali ogni giocatore assemblerà il proprio dinosauro, una serie di carte bonus che daranno punti se i nostri dinosauri rispetteranno alcune caratteristiche, 45 gettoni per la notorietà, segnalini e token vari.

All’inizio del gioco ogni sito in cui è possibile scavare si ricevono 3 ossa di dinosauro pescate a caso mentre ogni giocatore riceve 2 ossa rosse, 3 ossa verdi, 2 gialle e due carte bonus. Il gioco dura 3 round, divisi in tre fasi: la fase dello scavo, la fase della costruzione del fossile e la fase dell’esibizione.

 

 1. La fase dello scavo è a sua volta divisa in 4 sottofasi: scavare, muoversi in un nuovo sito, pubblicizzare il proprio lavoro (aumentando o diminuendo i punti che verranno dati durante l’esibizione nei musei per le varie categorie in cui verranno classificati i nostri dinosari), effettuare un’azione. Le azioni possono essere semplici o azioni più potenti che danno notorietà. Attenzione però, perché troppa notorietà fa male: chi alla fine del gioco avrà più punti notorietà li dovrà sottrarre dal proprio punteggio mentre gli altri al contrario li aggiungeranno.

 2. La fase di costruzione avviene dietro il proprio schermo: con le varie ossa scavate costruiremo il nostro dinosauro scegliendo come disporne le ossa.

 3. Infine dopo aver scavato e rimesso insieme il proprio dinosauro lo esporremo al museo dove verrà giudicato, e darà punti al suo scopritore, in cinque categorie: dimensione, altezza, ferocia, lunghezza ed unicità. Ovviamente nel secondo e terzo round potremo scoprire dinosauri più grossi visto che avremo a disposizione un maggior numero di ossa.

La scadenza del kickstarter è il 24 novembre, il prezzo per una copia è di 40$ a cui, per noi europei, andranno aggiunte le spese di spedizioni e forse di dogana, visto che il progetto non è espressamente dichiarato come EU Frendly. Le esclusive kickstarter sono limitate ai segnalini dei giocatori che avranno la forma di un meeple con cappello e ai segnalini del museo che avranno la forma di un dinosauro.

Il link al progetto è: https://www.kickstarter.com/projects/13415575/the-great-dinosaur-rush-board-game

Questo invece è uno dei dinosauri che potrete scoprire giocando

Commenti

Qualcuno lo ha finanziato ?

Per scrivere un commento devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare