Il dado è tratto, o forse no...

Radio Goblin
Tana Dei Goblin

Tornano le classifiche improbabili di Radio Goblin!

Articoli
Giochi

La gestione dadi, croce e delizia dei giocatori. 

Spesso il lancio di questo piccolo oggetto con le facce numerate può aiutare o mandare all’aria i progetti che abbiamo minuziosamente pianificato e creare quindi frustrazione. Gli autori di giochi ci vengono incontro con la possibilità di gestire i dadi in vari modi e proprio di questo ci parleranno stasera i nostri ospiti. Con loro analizzeremo alcuni giochi e vedremo come ciascuno di essi gestisce questo piccolo elemento di fortuna. 

Sedetevi comodi e ascoltate qui Luigi "Gen0" e Andrea "Killapriest", che ci proporranno rispettivamente titoli più recenti e titoli più classici che affrontano questa meccanica. 

 



 

Commenti

Chi è così gentile da riportare su un commento le due liste?
Purtroppo non ho tempo per ascoltare tutto il podcast e sono molto interessato alle due classifiche in quanto sono un "dado dipendente". Se un gioco non ha dadi, non fa (quasi) per me.
Il mio gioco di piazzamento dadi preferito è "Alien frontiers", espansioni comprese.
Poi c'è il bellissimo "Troyes".
Segue, andando sul più semplice: "Dice forge" (non vedo l'ora di prendere l'espansione "Rebellion" al Play di quest'anno)
Anche "Age of war" ha il suo bel perché (è il filler più giocato nel mio gruppo).
Per quanto riguarda FUSE... secondo me è da rivalutare, ma solo se non si usa il regolamento ufficiale (ci abbiamo provato solo una volta in 5 e volevo buttarlo nel c... assieme al telefono con la sua app). E' molto meglio con regole "home made" a turni (senza l'ansia dei 10 minuti). Mi pare ce ne siano un paio anche in BGG. Comunque quelle che usiamo noi sono più o meno queste: stesso setup, chi è di turno tira i dadi, ne sceglie uno per se e, a seguire, gli altri pescano un dado dai rimanenti (ognuno ovviamente sceglierà, se può, quello che gli fa più comodo o quello da "sottrarre" dalle grinfie degli altri). Poi il sacchetto passa di mano e così via. Alla fine del mazzo di pesca (tutte le bombe disinnescate), ognuno somma i punti fatti con le sue bombe. Non entro nei dettagli del resto (carte fuse, dadi "non piazzabili"), ma vi assicuro che così passa da un voto personale 3,5 a un buon 6,5/7. Provare per credere.
Infine, solo per "simpatia", non posso non menzionare "Dungeon fighter"...

Chi è così gentile da riportare su un commento le due liste?
Purtroppo non ho tempo per ascoltare tutto il podcast e sono molto interessato alle due classifiche in quanto sono un "dado dipendente". Se un gioco non ha dadi, non fa (quasi) per me.
Il mio gioco di piazzamento dadi preferito è "Alien frontiers", espansioni comprese.
Poi c'è il bellissimo "Troyes".
Segue, andando sul più semplice: "Dice forge" (non vedo l'ora di prendere l'espansione "Rebellion" al Play di quest'anno)
Anche "Age of war" ha il suo bel perché (è il filler più giocato nel mio gruppo).
Per quanto riguarda FUSE... secondo me è da rivalutare, ma solo se non si usa il regolamento ufficiale (ci abbiamo provato solo una volta in 5 e volevo buttarlo nel c... assieme al telefono con la sua app). E' molto meglio con regole "home made" a turni (senza l'ansia dei 10 minuti). Mi pare ce ne siano un paio anche in BGG. Comunque quelle che usiamo noi sono più o meno queste: stesso setup, chi è di turno tira i dadi, ne sceglie uno per se e, a seguire, gli altri pescano un dado dai rimanenti (ognuno ovviamente sceglierà, se può, quello che gli fa più comodo o quello da "sottrarre" dalle grinfie degli altri). Poi il sacchetto passa di mano e così via. Alla fine del mazzo di pesca (tutte le bombe disinnescate), ognuno somma i punti fatti con le sue bombe. Non entro nei dettagli del resto (carte fuse, dadi "non piazzabili"), ma vi assicuro che così passa da un voto personale 3,5 a un buon 6,5/7. Provare per credere.
Infine, solo per "simpatia", non posso non menzionare "Dungeon fighter"...

 

Ciao,

la lista mia è:

5. Flatline (sequel di fuse)
4. Dice Throne
3. The Reckoners
2. Pulsar 2849
1. Roll for the galaxy

quella di killa

5. Seasons
4. Burgundy
3. Alien Frontiers
2. Marco Polo
1. Troyes


In merito ai giochi dadosi dovrebbe uscire a breve un mio articolo di approfondimento in cui ne elenco alcuni, magari potrebbe interessarti leggerlo

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=gen0&numitems=6&header=1&text=title&images=medium-fixed&show=recentplays&imagepos=center&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

In merito ai giochi dadosi dovrebbe uscire a breve un mio articolo di approfondimento in cui ne elenco alcuni, magari potrebbe interessarti leggerlo



Ottimo! Lo leggerò di sicuro. Grazie

bella puntata! tra l’altro ho trovato più spunti interessanti nelle divagazioni che non nelle liste in sè:

1.essendo un estimatore di RFTG carte, adesso avrei paura ad approcciare il Roll.

2.poi qualcuno mi deve spiegare che problema ha il povero Fuse: tendenzialmente non gioco ai coop e evito qualunque gioco in tempo reale, è Fuse è l’unico che fa eccezione

3.grandissimo e sottovalutatissimo Quantum!

4.secondo me a una certa età è più difficile trovare le ore per approfondire i titoli di Gen0 che i dindi per comprarli.

5.ultimamente sto cercando di intavolare (invano:( ) Covert, piuttosto particolare come dicemanagement, in cui l’accento è posto sulla geografia e spostamenti su mappa.

una delle migliori trasmissioni di sempre!

ps

RFTG carte mi ha fatto abbastanza recere, a sto punto proverò il roll

 

- m@ -
La perfezione nel design si ottiene non quando non c'è nient'altro da aggiungere, bensì quando non c'è più niente da togliere (A Saint-Exupéry)

bella puntata! tra l’altro ho trovato più spunti interessanti nelle divagazioni che non nelle liste in sè:

1.essendo un estimatore di RFTG carte, adesso avrei paura ad approcciare il Roll.

2.poi qualcuno mi deve spiegare che problema ha il povero Fuse: tendenzialmente non gioco ai coop e evito qualunque gioco in tempo reale, è Fuse è l’unico che fa eccezione

3.grandissimo e sottovalutatissimo Quantum!

4.secondo me a una certa età è più difficile trovare le ore per approfondire i titoli di Gen0 che i dindi per comprarli.

5.ultimamente sto cercando di intavolare (invano:( ) Covert, piuttosto particolare come dicemanagement, in cui l’accento è posto sulla geografia e spostamenti su mappa.

 

1.  Guarda spesso, come ho detto in puntata, ho visto che chi apprezza uno non gradisce l'altro. Dipende da cosa cerchi.

2. Se vedi in tutta la puntata c'è un'atmosfera da "fa tutto schifo"  XD mi son sentito un venditore di nutella ad una fiera  di cioccolatai lindt essenzialmente. Fuse è un fillerino molto carino e caciarone e secondo me, nel suo genere, non ha nulla di cui vergognarsi. Per giocatori seri però si consuma abbastanza rapidamente

4. Vero concordo :D Ma è il limite dell'uomo no? Da giovane tanto tempo e pochi soldi, da adulti tanti soldi e poco tempo.

5. Di covert ne ho sentito parlare ma non in modo entusiasmante se devo dirti la verità. In caso se ti sembra valido scrivine sulla tana!

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=gen0&numitems=6&header=1&text=title&images=medium-fixed&show=recentplays&imagepos=center&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

una delle migliori trasmissioni di sempre!

ps

RFTG carte mi ha fatto abbastanza recere, a sto punto proverò il roll

 

 

come ho scritto sopra se non hai gradito il race molto probabilmente apprezzerai il roll!

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=gen0&numitems=6&header=1&text=title&images=medium-fixed&show=recentplays&imagepos=center&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

Per scrivere un commento devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare