Podcast: i GladiAutori #2

Umbe

Christian T. Petersen, Friedemann Friese e Wolfgang Kramer si sfideranno in questa seconda puntata.

Articoli

Ave, Caesar, morituri te salutant.

L'emozione dei nostri gladi in questa puntata è palpabile.

Forestier: Gladiators. The end of the combat
Ma durerà poco. Perché essi le conoscenze le hanno e sono pronti a rispondere ai loro avversari con decisione.

I grandi autori che saranno rappresentati in questa sfida saranno Christian T. Petersen, Friedemann Friese e Wolfgang Kramer. Voi però non dovete votare alla cieca, per l'autore che vi piace di più. Ricordatevelo bene.

Si accendono le luci dell'arena ed entrano finalmente i nostri gladi!

Primo a entrare e sempre primo a proporsi quando c'è da sfaticare nel gruppo degli invisibili, cioè i correttori della nostra redazione: Alessandro "kopalecor"!

Dietro di lui compare uno degli ospiti più amati di Radio Goblin, il flemmatico Camillo "ODK"!

Infine, una donna che non disdegna di utilizzare qualsiasi arma in suo possesso per poter ricevere i nostri favori (e a causa della quale questa puntata sarà vietata ai minori): Francesca "kikkatnt"!

I nostri consoli, Salvatore "sava73" e Marco "Agzaroth", sono pronti e decideranno anch'essi il loro favorito, ma scorprirete chi è solo fra due settimane.

Benvenuti nel Colosseo, buon ascolto e non perdetevi, in coda alla puntata, i risultati della sfida precedente.

SONDAGGIO CHIUSO

Ricordatevi di votare entro il 26 maggio e di fomentare il dibattito nei commenti o nella nostra chat Telegram.

Commenti

Onore per il titolare di Freese. Un vaso di coccio tra due vasi di metallo.

Il mio voto va al rappresentante di Petersen: anche se facesse scena muta!!!!

I giochi non si leggono; si giocano.

Esiste una sola storia. La più antica. Un signore oscuro contro un barbaro, un nano, un elfo ed un mago.

themanwhosoldthewhole scrive:

Onore per il titolare di Freese. Un vaso di coccio tra due vasi di metallo.

 

Sono i piedi di Argilla che rendono interessante la Statua d'oro ( di metallo ) come dice Wilde . Votami e ti dimostrerò ancora di piu la malleabilità di un artista capace di interpretare molteplici temi ..

Vorrei provare a commentare un pochino quello che ho sentito durante la puntata precisando però che non ho giocato con tutti i giochi nominati.

Per quanto riguarda il twist di gioco la modalità di gestire lo scontro nel trono può effettivamente essere definita elegante e non un vero e prorio twist, ma al contempo nel gioco di Friese sembra più essere un bilanciamento per non piazzare cose a caso. Non ho trovato un vero e proprio twist in 6 nimmt! quindi direi che Friese e Petersen a parimerito e Kramer sotto.

Per ciò che concerne i materiali, le illustrazioni, la grafica e l'ergonomia il fantasmino che si illumina al buio è sicuramente intrigante e comunque i materiali sembrano buoni anche se la grafica non mi piace molto, ma ovviamente i gusti grafici sono personali. Il gioco di Friese sarà sicuramente ergonomico e piacevole a livello grafico ma è difficile paragonare un gioco di carte con uno di miniature (immaginate Dead of Winter con le miniature, stesso gioco ma sarebbe molto più bello esteticamente quindi le miniature contano). Inoltre essendo generi completamente diversi non è possibili paragonarli a livello ergonomico, WoW occupa molto spazio ma perchè quel tipo di giochi lo prevede, ovvio che un gioco di carte ne occuperà molto meno. Per questo motivo credo che Petersen vinca questa categoria seguito da Kramer e in ultima posizione Friese.

Infine per quanto riguarda l'interazione è per me difficile giudicare con esattezza perchè non li ho provati tutti e tre quindi stabile se è adeguata oppure no è difficile. Detto ciò però sentendo ciò che è stato detto dai gladi credo che TI non può essere accusato di troppa interazione a differenza invece degli altri due giochi per cui Petersen vince seguito a parimerito dagli altri autori.

In definitiva quindi penso che Petersen abbia vinto due categorie su tre.

P.S. se avessi dovuto assegnare i punti in base a quanto  si fosse riusciti a mostrare i difetti dei giochi portati dagli avversari avrebbe vinto a mani basse ODK, però mentre credo che sia stato perfetto nel ruolo di ammazza scimmia, non penso che sia riuscito ad evidenziare troppo il difetto del gioco in particolare sulla categoria scelta e dovendo valutare solamente quello (a prescindere anche da quale autore dei tre preferisco) le mie considerazioni mi hanno portato a scegliere in maniera diversa.

Scusate per il post lungo

Zakkettone scrive:

Vorrei provare a commentare un pochino (...)

Scusate per il post lungo

Eccellente disamina, grazie.

la mia Fede incrollabile in ODK non lascia spazio ad incertezze sul mio voto. ...anche se le argomentazioni di Kikkatnt in chiusura sono state veramente elevate ed ineccepibili... ...mmm...... mmm... vediamo; la fede o le... promesse di kikkatnt...? :P

Morgan82

Uh che bello. Devo ascoltarlo e votare :-)

Mah, difficile votare questa volta.

Kopalecor per me ha selezionato in modo adeguato i giochi per le categorie, però poteva fare qualcosa in più sul twist, nel senso che A Game of Thrones offriva almeno un paio di aspetti che si prestavano meglio a questo argomento.

ODK ha argomentato meglio di tutti, anche quando si trattava di evidenziare le pecche dei giochi avversari, ma la sua categoria non l'ha certo vinta... perché impossibile da difendere.

Kikkatnt si è ben comportata in tutte e 3 le categorie e diciamo che ha fatto bene con quello che aveva, ma ad esempio Midnight party (ricordo della mia infanzia), non è che si distingua poi così tanto per i materiali.

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=odlos&numitems=10&header=1&text=title&images=small&show=top10&imagepos=right&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=odlos&numitems=10&header=1&text=title&images=small&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=right&inline=1&limitplays=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

Zakkettone scrive:

Vorrei provare a commentare un pochino quello che ho sentito durante la puntata [...]

 

tutto giusto e condivisibile, ottima disamina... ma il twist ( asd) de I GladiAutori è proprio nel tuo commento finale: va apprezzata l'intraprendenza, la temerarietà nonchè la brillantezza del Gladio nella sua arte oratoria. ;-)

Spero ti sia divertito, che poi è lo scopo del tutto.

sava73 (goblin Cylon) ultimamente ha giocato a:
//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=sava%2073&images=small&numitems=10&show=recentplays&imagepos=left&inline=1&imagewidget=1)

Bella sfida, sono molto indeciso, meritano tutti.

Di chi è la voce che alla fine annuncia il vincitore della prima puntata?

LupoSolitario scrive:

Di chi è la voce che alla fine annuncia il vincitore della prima puntata?

Volmay, il prode regista

//i.imgur.com/Sad4cBu.jpg)

Scusate ma anche oggi non c’è stata proprio gara....

Ha vinto Odk a mani basse, da cavaliere quale è non ha infierito su Kikka magari ammaliato dalle sue qualità femminili, ma ha umiliato un noioso Cope.

 

Infine non ho capito come Agz abbia potuto dare un pollice verso al peggiore della puntata precedente, forse perché gli faceva pena?

Agzaroth scrive:

LupoSolitario scrive:

 

Di chi è la voce che alla fine annuncia il vincitore della prima puntata?

 

Volmay, il prode regista

Allora voto per Volmay.
Aggiungete l'opzione, grazie.

Le puntate dei quarti di finale resteranno nella storia.

Tenendo presente che tutti terranno i titoloni per la finale si scoprono un sacco di titoli!

Luca Locompetitivo

sava73 scrive:

 

Zakkettone scrive:

 

Vorrei provare a commentare un pochino quello che ho sentito durante la puntata [...]

 

 

 

tutto giusto e condivisibile, ottima disamina... ma il twist ( asd) de I GladiAutori è proprio nel tuo commento finale: va apprezzata l'intraprendenza, la temerarietà nonchè la brillantezza del Gladio nella sua arte oratoria. ;-)

Spero ti sia divertito, che poi è lo scopo del tutto.

Premetto che mi sto divertendo ad ascoltare le puntate e che sto venendo a conoscenza di giochi di cui non sapevo nulla e che sembrano interessanti.

Detto ciò però non mi trovo totalmente d'accordo con quanto hai detto, infatti se bastasse l'arte oratoria in senso lato perchè si estraggono le categorie?

Per come la vedo io la bravura deve essere finalizzata alla categoria in particolare (anche perchè altrimenti perde senso averle) oltre alla capacità di scegliere giochi che possono essere utilizzabili su più categorie proprio per la loro funzione jolly.

Esempio enfatizzato di ciò che intendo: Risiko vs Welcome to...  Se la categoria è interazione non c'è storia in nessun modo, deve vincere Risiko anche se è un gioco pieno zeppo di difetti. Dire che è sbilanciato, dura troppo, non c'è modo di compensare il vantaggio del primo giocatore etc etc non credo che debba portare acqua al mulino di Welcome to... perchè semplicemente è fuori tema. Esattamente come alle interrogazioni o agli esami universitari, se mi chiedono di parlare della battaglia delle Termopili, posso stare un'ora a parlare di quanto Atene fosse migliore di Sparta sotto molti aspetti ma non ho risposto alla domanda, l'interrogazione non la passo.

Zakkettone scrive:

 

Detto ciò però non mi trovo totalmente d'accordo con quanto hai detto, infatti se bastasse l'arte oratoria in senso lato perchè si estraggono le categorie?

Per come la vedo io la bravura deve essere finalizzata alla categoria in particolare (anche perchè altrimenti perde senso averle) oltre alla capacità di scegliere giochi che possono essere utilizzabili su più categorie proprio per la loro funzione jolly.

Esempio enfatizzato di ciò che intendo: Risiko vs Welcome to...  Se la categoria è interazione non c'è storia in nessun modo

La categoria è adeguata interazione, quindi adeguata in base alla categoria del gioco preso in considerazione, non è "a chi ce l'ha più lunga".
Un'interazione casuale di risiko potrebbe essere penalizzata rispetto alla bassa/nulla tipica di un roll&write come Welcome to, se il Gladio è più bravo a dimostrare il perché

"For Them, the only honorable death is one that leaves a crater"

Bella puntata, questa volta vi siete picchiati più forte. Ottima arte oratoria di ODK, bravo a mettere sotto pressione gli avversari con le critiche (anche gratuite, ma ci sta), ma non mi ha convinto coi titoli (con friese non era facile). Kikka se l è giocata bene un po su tutti i fronti, forse poteva essere un po più cattivella. È partito impacciato kopalecor ma alla fine voto lui perché sulla distanza è quello che mi è piaciuto di più come scelta dei titoli abbinati alle categorie e per come ha saputo difendersi dagli attacchi e controbattere. Bravi! 

cola scrive:

Scusate ma anche oggi non c’è stata proprio gara....

Ha vinto Odk a mani basse, da cavaliere quale è non ha infierito su Kikka magari ammaliato dalle sue qualità femminili, ma ha umiliato un noioso Cope.

 

Infine non ho capito come Agz abbia potuto dare un pollice verso al peggiore della puntata precedente, forse perché gli faceva pena?

Eccola, è arrivata la mafia romana!

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=Fedow&numitems=10&text=none&images=medium&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=center&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

Complimenti a Kilka sempre con la battuta pronta! Bravissima!

Luca Locompetitivo

Complimenti a Kikka sempre con la battuta pronta! Bravissima!

 

Non ho capito come ho fatto a scriverlo 2 volte... meglio così! Brava!

Luca Locompetitivo

Fedellow scrive:

cola scrive:

 

Scusate ma anche oggi non c’è stata proprio gara....

Ha vinto Odk a mani basse, da cavaliere quale è non ha infierito su Kikka magari ammaliato dalle sue qualità femminili, ma ha umiliato un noioso Cope.

 

Infine non ho capito come Agz abbia potuto dare un pollice verso al peggiore della puntata precedente, forse perché gli faceva pena?

 

 

Eccola, è arrivata la mafia romana!


oramai è chiaro che questi consoli della capitale si spalleggiano sottobanco

//i.imgur.com/Sad4cBu.jpg)

LupoSolitario scrive:

Allora voto per Volmay.
Aggiungete l'opzione, grazie.

Ti ringrazio. Davvero... (per fortuna) non sono in gara, ma ti farà piacere sapere che ci sarò comunque fino alla finale.

Un giorno mi spiegherai perché mi voteresti.

Zakkettone scrive:

 

sava73 scrive:

 

 

Zakkettone scrive:

 

Vorrei provare a commentare un pochino quello che ho sentito durante la puntata [...]

 

 

 

tutto giusto e condivisibile, ottima disamina... ma il twist ( asd) de I GladiAutori è proprio nel tuo commento finale: va apprezzata l'intraprendenza, la temerarietà nonchè la brillantezza del Gladio nella sua arte oratoria. ;-)

Spero ti sia divertito, che poi è lo scopo del tutto.

 

 

Premetto che mi sto divertendo ad ascoltare le puntate e che sto venendo a conoscenza di giochi di cui non sapevo nulla e che sembrano interessanti.

Detto ciò però non mi trovo totalmente d'accordo con quanto hai detto, infatti se bastasse l'arte oratoria in senso lato perchè si estraggono le categorie?

Per come la vedo io la bravura deve essere finalizzata alla categoria in particolare (anche perchè altrimenti perde senso averle) oltre alla capacità di scegliere giochi che possono essere utilizzabili su più categorie proprio per la loro funzione jolly.

Esempio enfatizzato di ciò che intendo: Risiko vs Welcome to...  Se la categoria è interazione non c'è storia in nessun modo, deve vincere Risiko anche se è un gioco pieno zeppo di difetti. Dire che è sbilanciato, dura troppo, non c'è modo di compensare il vantaggio del primo giocatore etc etc non credo che debba portare acqua al mulino di Welcome to... perchè semplicemente è fuori tema. Esattamente come alle interrogazioni o agli esami universitari, se mi chiedono di parlare della battaglia delle Termopili, posso stare un'ora a parlare di quanto Atene fosse migliore di Sparta sotto molti aspetti ma non ho risposto alla domanda, l'interrogazione non la passo.

 

mi spiace tu non sia d’accordo con come ho pensato le sfide :asd: comunque non andrò certo a sindacare come voteranno gli ascoltatori lasciando libero il loro giudizio sempre. Sono anzi sicuro che molti abbiano votato a gusto solo per l’autore magari senza nemmeno ascoltare il podcast, fa parte del “gioco”). 

 

Voglio pero rispondere alla tua osservazione. 

Secondo me l’arte oratoria entra potente in gioco proprio quando hai un gioco assurdamente sbagliato per la categoria di giudizio e riesci ad “intortare” i tuoi avversari convincendoli che è come dici tu. Pensaci. 

 

Comunque ribadisco: l’importante è divertirsi. A giocare. Ad ascoltare. ;-)

sava73 (goblin Cylon) ultimamente ha giocato a:
//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=sava%2073&images=small&numitems=10&show=recentplays&imagepos=left&inline=1&imagewidget=1)

Concordo col commento di Sava giusto qua sopra. Aggiungo che da Gladio, nella puntata registrata e non ancora in onda, mi sono trovato a dover fare scelte sulla carta assurde (tipo parlare del mio gioco più debole nella categoria da me scelta), il tutto giocando d'azzardo su quale categoria avrebbe scelto il mio avversario dopo... un po' quello che ha fatto shadowson nella prima puntata, ma restando fregato a metà insomma.

Insomma, da "oratore" ci si diverte perché c'è da giocare mentre si chiacchiera, spero la cosa passi durante l'ascolto.

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=Fedow&numitems=10&text=none&images=medium&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=center&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

volmay scrive:

 

LupoSolitario scrive:

 

Allora voto per Volmay.
Aggiungete l'opzione, grazie.

 

 

Ti ringrazio. Davvero... (per fortuna) non sono in gara, ma ti farà piacere sapere che ci sarò comunque fino alla finale.

Un giorno mi spiegherai perché mi voteresti.

Per l'arte oratoria, la carica, il trasporto e la voce molto radiofonica. Sebbene in pochi secondi. DAVVERO!

OT

Un giorno a me invece mi piacerebbe sapere il motivo perché scrivi sempre la prima lettera in neretto (forse hai già risposto in un topic ma non ricordo).

Fine OT

LupoSolitario scrive:

Per l'arte oratoria, la carica, il trasporto e la voce molto radiofonica. Sebbene in pochi secondi. DAVVERO!

OT

Un giorno a me invece mi piacerebbe sapere il motivo perché scrivi sempre la prima lettera in neretto (forse hai già risposto in un topic ma non ricordo).

Fine OT

Grazie.

Il grassetto è un residuo di quanto facevo in un altro sito dove aveva più senso... qua non ce l'ha, ma ormai mi sembrerebbe strano non mettercelo.

Devo ammettere che se nella prima puntata non ho avuto dubbi su chi votare perchè, a mio avviso, era stato veramente bravo in tutto il buon Kenparker, in questa seconda puntata invece ho cambiato idea più volte nel mentre che ascoltavo. 

I 3 gladi sono stati decisamente bravi tutti e 3 alla stessa maniera ma visto che uno si deve votare, e visto che qua si vota il gladi e non l'autore, il mio voto sto giro va a Kopa.. Ma di pochissimo sugli altri 2...

Di recente ho giocato a....

ODK scrive:

 

themanwhosoldthewhole scrive:

 

Onore per il titolare di Freese. Un vaso di coccio tra due vasi di metallo.

 

 

 

Sono i piedi di Argilla che rendono interessante la Statua d'oro ( di metallo ) come dice Wilde . Votami e ti dimostrerò ancora di piu la malleabilità di un artista capace di interpretare molteplici temi ..

No...il vero problema è che mi hai fatto venire un gorilla per FisheFlukkeFrikadellecomekatxosiscrive... che è introvabile ovunque

quindi secondo me dovresti essere espulso per gioco pericoloso

Cerco: esp. Air Marshals per Quartermaster General & The Golden Ages

 

Per scrivere un commento devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare