Sanctuary: The Keepers Era per scontri 1vs1 in rapidità

Sanctuary Tabula Games

Avete poco tempo? Vi piacciono i giochi di carte? Magari questo potrebbe fare per voi...

Anteprime
Giochi
Giochi collegati:
Sanctuary: The Keepers Era

Manca poco, il tempo che arrivi il 25 marzo e potrete finanziare questo gioco per sfidare i vostri amici (o chi vi pare... anche gente a caso!). Avremo a che fare con un regolamento semplice, una trentina di carte che fanno il grosso del lavoro grazie alla sinergia che si crea, senza contare la fortuna nel pescare la carta giusta, mitigata dal fatto che le carte sono in duplice/triplice copia. Grazie a Tabula Games son riuscito a provare il gioco in anteprima, andiamo a vedere di cosa si tratta.

Regole

Una volta scelta la Razza che più ci aggrada tra le 6 disponibili (tre per confezione), andremo a piazzare di fronte a noi i quattro santuari con i relativi segnalini (punti Aegis e punti Splendore) fatto ciò nel nostro turno andremo a giocare i tre tipi di carte presenti in gioco:

  • Gli Accoliti, i combattenti che possono avere abilità e/o attributi (ce ne sono 7 in tutto) che si attivano prima durante o dopo l'evocazione;
  • i Rituali, abilità giocate e poi scartate;
  • il Campione, unico per ogni mazzo. Il solo che non verrà mai messo nella pila degli scarti ma eliminato dal gioco in caso venga sconfitto.
Sanctuary
Accoliti, Rituali e Campioni

Per poterlo fare sarà richiesto un costo Cristalli, guadagnati all'inizio del proprio turno o grazie a varie abilità. Dopo aver giocato tutto quello che si può o si vuole, andremo a risolvere gli scontri, con gli accolti che sono in prima linea che infliggono danni a quelli avversari in posizione di difesa (quando non li subiscono, il classico forza contro difesa) o danneggiano i santuari. Quando questi ultimi subiscono danno, oltre a scalare i punti Aegis, aumenteranno lo Splendore che conferirà, una volta raggiunto il suo punteggio massimo, un'abilità permanente utilizzabile ogni turno. Infine si potranno scartare dalla mano quante carte si vuole e ripescarne fino a 4.

La partita continua così finchè un giocatore non perde tutti i santuari, ma a velocizzare la cosa ci si mette il fatto che quando il proprio mazzo verrà esaurito, invece di rimescolarlo, si dovrà distruggere uno dei propri santuari.

Considerazioni

Area di Gioco Sanctuary Tabula Games
Area di gioco

Non posso dire nulla sui componenti, che verranno sicuramente migliorati, visto che ciò che mi è passato tra le mani è solo un prototipo, se pur ben fatto. Mentre analizzando il gioco posso dire tranquillamente che per chi ha già giocato a giochi del genere (tipo Keyforge), si troverà molto a suo agio trovando qualcosa ancora più veloce e con meno fortuna; invece per chi non ci ha mai giocato avrà un buon prodotto per iniziare. Ogni mazzo è ben differenziato e si va da quello che danneggia i propri santuari per ricevere abilità o distrugge le creature per eliminare quelle dell'avversario a quelli che fanno aggiungere accoliti dal mazzo o dagli scarti, li spostano continuamente o bloccano quelli avversari. Altra particolarità è che si può costruire il proprio mazzo, mescolando le varie razze fino a trovare la giusta combinazione che più ci piace e durante la campagna sarà mostrata anche una modalità solitario. Potete seguire qui il link alla bozza della campagna e se è nelle vostre corde (€12 il base e €38 deluxe con tappetini), Pledgiate (considerevolmente) a modino.

 

Commenti

Ciao Gotcha, lo tenevo d'occhio già da un po'. Ma ti risulta sia prevista la lingua italiana?

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=lambo89&numitems=10&text=none&images=medium&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=center&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

lambo89 scrive:

Ciao Gotcha, lo tenevo d'occhio già da un po'. Ma ti risulta sia prevista la lingua italiana?

Per citare loro: " Eventuali richieste di localizzazione del gioco finale sono prese in considerazione, per il momento abbiamo in programma di pubblicare i Rulebook digitali in diverse lingue e durante la campagna potremmo arricchire le localizzazioni in base al numero di domande da parte dei backer."

Il testo è veramente poco e non è presente in tutte le carte, ma capisco il problema per chi non mastica proprio la lingua.

Magari faranno anche un aiuto con le abilità delle specifiche carte

Lo attendo. Mi ispira annche se non ho ancora ricevuto icaion+Misthea :-|

La lingua la mastico senza problemi, ma per principio mi infastidisce non avere le carte in italiano di un gioco.

Con tutta la scelta che c'è, italiano o niente, mi limiterebbe nel giocarlo in Associazione. Peccato perchè sembra davvero un prodotto interessante.

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=lambo89&numitems=10&text=none&images=medium&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=center&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

 Credo che cadrò nelle loro trame un'altra volta. Dopo il pacchetto mysthea (icaion e volfyrion mi sarebbero già arrivati senza i problemi corona virus, ed in ogni caso mancano due mesi alla cosegna che avevano previsto) e barbarians continuo a dare fiducia a Tabula Games che mi sembra una casa editrice che lavora molto bene, buona qualità del prodotto, ottima comunicazione, rapporti col cliente cordiali e rapidi

La campagna è partita alla grande! 39K in 4 ore. Eventualità di una versione tradotta in italiano nel caso ci siano abbastanza richieste nel pladge manager

Per scrivere un commento devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare