BattleLore: Call to Arms

Espansione GdT
Anno: 2007 • Num. giocatori: 2-2 • Durata: 60 minuti
Autori:
Richard Borg
Sotto-categorie:
Wargames
Espansioni:
BattleLore

Recensioni su BattleLore: Call to Arms Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Articoli che parlano di BattleLore: Call to Arms Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti BattleLore: Call to Arms Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download BattleLore: Call to Arms: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare BattleLore: Call to Arms Indice ↑

Video riguardanti BattleLore: Call to Arms Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

BattleLore: Call to Arms: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
3873
Voti su BGG:
1139
Media voti su BGG:
7,34
Media bayesiana voti su BGG:
6,47

Voti e commenti per BattleLore: Call to Arms

9

La prima espansione (di una serie che sembra infinita) del bel gioco Battlelore.
E' il primo dei prodotti di una serie che va ad integrare un sistema di gioco, di suo, già molto divertente.
Perché il mio voto é un 9? Perché arricchisce l'originale.

"England expects that every man will do his duty" (H.Nelson)

9

Un'espansione che costa poco, ma che rende questo gioco praticamente eterno.
Costruirsi la mappa a proprio piacimento, e poi crearsi un'esercito con le carte, rende ogni partita diversa l'una dall'altra. E' vero che con la pesca delle carte non sai ciò che ti capiterà, ma oltre ad essere una vera sfida vincere con le unità che ti ritroverai, daranno alla partita ancora più pepe, in oltre il secondo mazzo, permette di personalizzare il proprio esercito per coprire le eventuali lacune o scegliere su cosa puntare per vincere (per esempio, se si hanno pochi cavalieri, si possono sostituire fanti con altrettanti cavallerizzi; il volere puntare maggiormente sulle armi da distanza, cambiando quindi gli archi corti con archi lunghi, aggiungere balestrieri, ecc ecc.)

Unica pecca, secondo me, è la mancanza di carte che ti permettono di avere eserciti di soli nani o soli goblin, visto che le due razza, sono implementate nelle carte, misti all'esercito umano.

//imagizer.imageshack.us/v2/300x106q90/922/O4eaM8.jpg)

6

Nessun commento

6

Nessun commento

7

Nessun commento

BELLAPèTE

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare