Rank
256

Carcassonne: The Castle

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7,15 su 10 - Basato su 81 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2003 • Num. giocatori: 2-2 • Durata: 30 minuti
Categorie gioco:
City BuildingMedieval
Famiglie:
Carcassonne

Recensioni su Carcassonne: The Castle Indice ↑

Articoli che parlano di Carcassonne: The Castle Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Carcassonne: The Castle Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Carcassonne: The Castle: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Carcassonne: The Castle Indice ↑

Video riguardanti Carcassonne: The Castle Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Carcassonne: The Castle: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
10178
Voti su BGG:
6984
Posizione in classifica BGG:
544
Media voti su BGG:
7,09
Media bayesiana voti su BGG:
6,81

Voti e commenti per Carcassonne: The Castle

8

Un ottimo gioco da due che riprendendo il meccanismo di base di Carcassonne lo rinchiude nello spazio delimitato dalle mura della città. Anche se possedete il gioco originale, ritengo che questa versione sia meritevole dell’acquisto in modo da alternarla alla prima quando giocate contro un solo avversario. Pur essendo molto simile va affrontato in maniera diversa e introduce due novità molto carine: le tessere bonus lungo le mura e i punti dati dallo spazio vuoto a chi possiede il palazzo più grande. Entrambe danno la possibilità di operare qualche scelta tattica in più.

8

Io preferisco di gran lunga giocare a The Castle piuttosto che all'originale... Carcassonne in multiplayer non mi è mai piaciuto più di tanto, e questa penso sia la sua migliore incarnazione da due persone. I limiti imposti dalle mura sono una gradevolissima aggiunta, così come la maggior libertà di piazzamento delle tessere. Rispetto all'originale è un po' meno semplice entrare nel gioco per un principiante, ma niente di trascendentale... peccato per la grafica delle tessere, un po' meno bella di quella di Carcassonne.

8

Non ho mai giocato a Caracassone orginale, quindi il giuduzio su TheCastle è riferito al gioco in seinvece di un confronto con l'originale. Secondo me è uno dei top dei giochi per due giocatori, Abbastanza veloce (30-40 in.) , Setup semplice, regole di medio-bassa difficoltà di acquisizione. Dopo molte partite con mia moglie, il gioco resta vario e ogni partita diversa dalle altre. E' vero che il controllo delle tessere bonus è chiave per la vittoria, ma le strategie sono varie e giustamente bilanciata tra strategia e fortuna (per me necessaria per rendere ogni partita diversa dall'altra giocando tra gli stessi giocatori). I materiali li trovo ottimi, anche se molti concordano l'inferiorità a livello di grafica con il Caracassonne originale. Certo è un gioco solo per due persone, ma è per quelo che è nato.

9

Gran gioco per due. Il migliore (e diverso) dei Carcassonne in quanto a divertimento e velocità. Prendetelo, farete felici le vostre fidanzate/mogli.

8

Le differenze con l'originale Carcassonne sono ben poche, qui strade aperte o palazzi o torri aperte non danno alcun punteggio, contrariamente a quanto accade con strade e città nel gioco originale; per il resto mantiene inviariato il meccanismo.
Sembrerebbe che non ci sia nulla di nuovo allora...invece il fatto di avere un perimetro ben delineato fa sì che la mappa non diventi troppo dispersiva (come accade invece nella versione originale di Carcassonne) permettendo anche una buona interazione tra i due giocatori.
Chiudere qualche costruzione ora diventa ancora più strategico perchè facendo bene i conti si potrebbe finire su una casella dei punti che contiene una tessera bonus...tessera che potrebbe essere decisiva ai fini della vittoria (mi è capitato di vincere una partita grazie alla tesserina che da un bonus di +5 alla fine del gioco).
Per due giocatori è, della serie, di gran lunga il migliore.

6

Mah. Non mi piace come l'originale. Non saprei dire bene cosa sia a non farmelo piacere... Lo trovo meno strategico, o forse è solo il fatto che l'ho giocato spesso a fine serata e quindi da stanco. Non so, mi annoia :(

7

Avendo a disposizione la scelta tra l'originale e questo, scelgo sempre l'originale.

8

Per quanto preferisco l'originale, Carcassonne: the castle è sicuramente meglio per due giocatori. Le scelte si fanno più strategiche, anche se è difficile scannarsi per un campo, però meno importante che nella versione originale e la situazione tende ad essere più bilanciata. Davvero un buon titolo.

"E in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi." (Dostoevskij)

8

Un passo sopra a Carcassonne. Knizia riesce ad innovare un gioco già con mille varianti.
Grande l'idea delle tessere multiple con castelli, case e strade, aggiunge molta strategia e tattica al gioco. Raramente il piazzamento di una tessere è scontato. Molto carina l'idea delle tessere bonus, peccato non siano, a mio avviso, equilibrate (quella che raddoppia il castello, se pescata al momento giusto può squilibrare la partita, mentre quella che raddoppia la casa è decisamente scarsa)
Non gli dò nove perchè comunque è una rielaborazione di un altro gioco...

"Ebbene, si gioca per vincere ma giocando per vincere si impara a perdere. E io credo che questa sia la cosa importante, perchè se si è imparato a perdere si è imparato a vivere. E' tutto quello che volevo dire."
Alex Randolph

4

Le cose sono 2: o non abbiamo capito il regolamento (ma la vedo improbabile) o questo "die Burg" è un gioco totalmente privo di valenza strategica. Per come sono stati strutturati gli edifici, non c'è quasi nessuna possibilità di creare fastidio all'avversario, perché troppe tessere si possono incastrare con quelle precedenti. E poi mi aspettavo qualche novità... L'unica è un interessantissimo meccanismo tipo "se arrivi a fare quel punteggio preciso ti becchi, completamente a caso, un bonus". Reiner questo è 4 ma non ti offendere, lo sai che ti voglio bene

Today is the greatest day i've never known.
Can't live for tomorrow, tomorrow is much too long...

7

Ottimo gioco per due giocatori.
Molto più strategico di Carcassonne, infatti puoi piazzare le tessere che peschi quasi ovunque, non sei molto limitato dalla sfortuna.

The Eagle Goblin

7

Un bel gioco da 2 giocatori

7

Ottimo gioco per 2. Il sistema di posizionamento è più "libero" del Carcassonne standard. Le tessere bonus danno delle opzioni interessanti al la partita.

6

Nessun commento

6

Nessun commento

Kingsburg feels like Caylus with dice rolls and goblin bashing. This will grant him some wariness from gamers who can’t stand the luck of the dice, from others tired of spending cubes to build a district, and of course from goblins.

8

Nessun commento

cerca sempre di ottenere ciò che ami, altrimenti sarai costretto ad amare ciò che ottieni.

7

Un salto di qualità nella serie di Carcassonne. Leggermente più profondo del suo progenitore, anche se forse si "soffoca" un pò rinchiusi tra le mura del castello.

Vivo in un mondo dominato dall'informe, dall'improbabile, dal metafisico, dal surreale!

6

Nessun commento

8

Il carcassone che gioco più spesso, veloce e immediato, molto bello anche da vedere. Preciso e ben fatto, molta forutna nella pescata delle tessere, ma le strategie sono varie e il modo di fare punti cambia a secopnda della situaizone. Vista la sua forma prestabilita perde un pizzico di tattica. Il gioco è solo per duem aqui ci sta bene, anzi il classico carcassonne fprse in due perderva di elasticità.

Nice Dice

SARGON
the Real Hedonist Goblin

7

Nessun commento

Wolflord
the
Rule’s Master

8

Nessun commento

8

Nessun commento

7

Nessun commento

6

Nessun commento

7

Gioco semplice come l'originale,ma per due giocatori è più indicato.
Bella la trovata delle tessere speciali,anche se aumentano il fattore fortuna.

Se scopri di stare scivolando nella follia, tuffati.
(proverbio Malkavian)

8

Stessa meccanica del carcassonne, solo all'interno del castello. Importanti sono le tessere speciali, che aiutano spesso la vittoria, ma il tutto è sempre un pò legato al fattore fortuna. Bel gioco per due persone!

..perchè il sogno più vero è quello più distante dalla realtà,
quello che vola via senza bisogno di vele, nè di vento..
Hugo Pratt

www.ancestrale.it

7

Il tocco di Reine non si smentisce... Il gioco è bello e le tessere bonus conferiscono uno spessore aggiunto: non è banale riuscire a raggiungerle! Unico neo: la tessere che raddoppia il punteggio di una torre rischia di chiudere il gioco...

8

Bellissimo gioco per 2! A me è sempre piaciuto l'originale, perciò ho molto apprezzato questa variante,che per soli 2 giocatori, è meglio strutturata del capostipite. Interessanti novità le tesserine bonus da raccogliere sulle mura..ma attenzione:sono spesso fondamentali nel decretare la sconfitta o la vittoria..
Voto: 8++

7

Gioco calibrato per 2, veramente carino.

Uso dell'apostrofo: po', un altro, un'altra, qual è. Uso dell'accento sui monosillabi, solo in caso sia distintivo: su "so", "qui" e "fa", l'accento non va.

7

Simpatica versione di Carcassonne per 2 giocatori! Solito sistema, solito punteggio.

The angel that deserves to die

7

Nessun commento

7

Longevita': 2
Regolamento: 2
Divertimento: 1
Materiali: 1
Originalita': 1

La grafica non e' proprio il massimo.

8

per 2 giocatori è davvero bello! scala bene i contendenti ed è apertissimo a bastardate! wow!! :-)

9

Nessun commento

Come lo scoglio infrango, come l'onda travolgo.San Marco! Reggimento Lagunari

8

Nessun commento

7

Nessun commento

7

Nessun commento

8

Nessun commento

7

Non male, ma in realtà non aggiunge moltissimo al capostipite.
Il peggiore dei vari cloni di Carcassonne

9

Nessun commento

7

E' sicuramente un bel gioco per 2 persone, ricavato da un meccanismo collaudatissimo. Innovativa la possibilità di raccogliere bonus lungo il percorso. L'unica cosa che gli rimprovero è la scarsa interazione, giocare contro o cercare di rubare la posizione all'avversario non paga molto.

Un viaggio di mille miglia deve cominciare con un solo passo. (Lao Tzû)

7

bel gioco.
i bonus costringono a far punti rapidamente x non far accapararre troppi bonusall'avversorio che sennò diviene irrangiungibile.
la città diviene presto affollata ed il piazzamento non è xciò semplice allo scopo di far edifici grandi.
la grafica non è un grankè.

frankiEdany
ehi, goblins...sono FRANKIE ...Dany si è fregata la mia E !!!

8

Meglio di Carcassone base. E la cosa piacevole è che non si sente il bisogno di espanderlo.

"Non mi fido molto delle statistiche, perché un uomo con la testa nel forno acceso e i piedi nel congelatore statisticamente ha una temperatura media" (Charles Bukowsky)
5

Cambia poco il gioco originale (che può essere anche giocato in due). Mi aspettavo di più da Knizia.

7

Nessun commento

"Qualunque cosa un uomo può immaginare, altri uomini possono rendere reale."

[Jules Verne]

7

Stanti i difetti dell'originale (ma questo "The Castle" ne eredita sopra tutto i pregi) è un gioco davvero carino che si risolve volentieri in una mezz'ora di botte e risposte. Il sistema di piazzamento più elastico viene bilanciato dalle mura che circoscrivono l'area di gioco, e l'interazione si configura in un'offensività moderata ma elegante.
Forse controcorrente, aggiungerò che -dopo un'iniziale delusione e forse un po' di smarrimento- trovo l'artwork niente affatto malvagio; anzi.

Un acquisto che non rimpiango.

"A parte l'uomo, tutti gli animali sanno che lo scopo principale della vita è godersela".
Samuel Butler

6

Più complesso del primo ma meno ispirato. Knizia fa un buon lavoro con le mura ma il fatto che non ci sia l'equivalente della città toglie un vincolo ditroppo... le strade solo non bastano

7

Nessun commento

6

Nessun commento

8

Nessun commento

7

Nessun commento

Ultimi giochi a cui ho giocato: //boardgamegeek.com/jswidget.php?username=fulmine69&images=small&numitems=10&show=recentplays&imagepos=left&inline=1&imagewidget=1)

7

Nessun commento

7

Non sono un amante di Carcassonne, ma forse questa versione è quella che prediligo perchè è circoscritta alla città e non si forma un mosaico indefinito di tessere. Poi è molto veloce poichè è limitato a 2 persone ed aggiunge i segnalini bonus che sono variabili interessanti per la distribuzione dei punti.

6

Nessun commento

Il diavolo si nasconde nei particolari

6

Nessun commento

5

Nessun commento

"Non si smette di giocare perchè si diventa vecchi,si invecchia quando si smette di giocare"

7

Pregevole variante per due giocatori.

In vino veritas, in ludo levitas

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=lupalberto&numitems=8&header=1&text=none&images=small&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=right&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

7

Nessun commento

8

Nessun commento

5

A mio modo di vedere è una variante non particolarmente riuscita di un grande classico

Recently played:
//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=kikki&images=small&numitems=10&show=recentplays&imagepos=left&inline=1&imagewidget=1)

6

Una versione per soli due giocatori, che mi sembra perda la naturalezza di Carcassonne.

7

Nessun commento

7

Nessun commento

"Invecchia solo chi smette di giocare"

7

Nessun commento

"La saggezza della natura è tale che ella non produce niente di superfluo o inutile."
Niccolò Copernico

6

Discreto, ma nulla di più. Anche piuttosto noioso.

8

Una declinazione per due giocatori di un gioco ormai classico.
Partite brevi e piacevoli.
Materiale di gioco ben realizzato.

Spazio lasciato intenzionalmente vuoto

8

Nessun commento

il tempo è ciò che impedisce alla luce di raggiungerci

5

Nessun commento - [Autore del commento: denisquaglia]

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare