Cyberpunk 2020

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7 su 10 - Basato su 149 voti
Gioco di Ruolo (GdR)
Anno: • Num. giocatori: - • Durata: minuti

Recensioni su Cyberpunk 2020 Indice ↑

Articoli che parlano di Cyberpunk 2020 Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Cyberpunk 2020 Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Cyberpunk 2020: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Cyberpunk 2020 Indice ↑

Video riguardanti Cyberpunk 2020 Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Cyberpunk 2020: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
517
Voti su BGG:
176
Posizione in classifica BGG:
178
Media voti su BGG:
7,48
Media bayesiana voti su BGG:
7,22

Voti e commenti per Cyberpunk 2020

7

Ambientazione resa al massimo, ma meccaniche in molti punti da limare ed adattare.

8

Nessun commento

7

Datato e con qualche bug di regolamento, ma carico di quel fascino anni '90 che non si può imitare! Duro, violento e mortale (i combattimenti saranno sempre molto brevi), non si fa mancare tuttavia un certo senso dell'umorismo. Il passare del tempo lo ha gradualmente trasformato in un gioco retro-futuristico, dove tutti hanno occhi e arti bionici, ma nessuno ha un cellulare o una connessione wireless. Scritto benissimo, è un grande esempio di come si può realizzare un manuale che porti a immergersi nell'ambientazione anche quando descrive le regole, senza cadere in forzature, abuso di slang e confusione (sì, sto guardando te, manuale di Apocalypse World). Peccato per il capitolo sui Netrunner, molto più confuso del resto e che per giunta costringe a mini-games in solitario nella Rete. Comunque un grande classico.

"Men of broader intellect know that there is no sharp distinction betwixt the real and the unreal."

8

L'ambientazione è bellissima, però le regole variano da un eccesso di dettagli alla totale mancanza di istruzioni in merito a determinate cose. Comunque le espansioni aiutano, e poi sta al master riuscire a bilanciarsi tra queste due cose, come in tutti i gdr. La mortalità è elevata ed il gioco è spietato (com'è giusto che sia), è un gioco molto diverso dai soliti, dove il gruppo di avventurierieroi salva il mondo, qui ci si può sia incentrare sulla psicologia dei personaggi ed essere molto narrativi, che buttarsi sul più ignorante massacro a suon di armi tecnologiche. Diciamo che ha il pregio di accontentare un po' tutti. L'unica pecca è che il personaggio del Netrunner ha bisogno di sezioni di trama specifiche e rischia di monopolizzare il master per troppo tempo, annoiando gli altri. L'ideale, se si è in tanti, è fare o tutti netrunner o nessuno.

7

Altro gioco avanti decenni, tralasciando il netrunning (non lo ho mai visto implementato decentemente in un rpg) ha un paio di bug purtroppo grossini: i riflessi come super caratteristica, nessun limite sul punteggio massimo iniziale di uno skill e il funzionamento delle arti marziali sopra tutti. Peccato. Un paio di houserules sono necessarie.

7

La nemesi di D & D. niente talenti, niente PF, niente livelli. poche regole (un solo manuale). ok, non è perfetto in ogni cosa e non prevede ogni possibile azione. ma con giocatori e master bravi, questo è un pregio. lascia molto più spazio all'interpretazione e al buon senso. ed è realistico. se vi sparano, morite. niente power playing. l'ambientazione andrebbe un po' rivista in chiave moderna (quella di adesso risale ai romanzi degli anni 80). ottimo lo stesso

9

Gioco senza troppe pretese, qualche bug nel regolamento, ambientazione in alcuni punti un po' lacunosa.
Ma nel complesso un ottimo gioco, soprattutto rispetto alla V3 che fa davvero pena.
A me però piace, voto 8,5.

7

Gdr Ambientato nel futuro (ormai imminente, ma visto dalla prospettiva del 1990), con Megacorporazioni che gestiscono i destini del mondo, un'enorme città, Night City, grossa quasi quanto gli USA, ed un regolamento realistico nel combattimento e semplice da gestire quanto inefficace nell'avanzamento dei personaggi (Ma, ah già: è più facile morire che sopravvivere e migliorare, con fucili al plasma, droghe sintetiche ed innesti biocybertronici).

10

il mio gioco di ruolo preferito!!!

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare