Dracula's Revenge

Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2004 • Num. giocatori: 2-2 • Durata: 90 minuti
Autori:
Matt Forbeck
Categorie gioco:
FightingHorrorNovel-based
Famiglie:
Vampires

Recensioni su Dracula's Revenge Indice ↑

Articoli che parlano di Dracula's Revenge Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Dracula's Revenge Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Dracula's Revenge: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Dracula's Revenge Indice ↑

Video riguardanti Dracula's Revenge Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Dracula's Revenge: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
169
Voti su BGG:
47
Posizione in classifica BGG:
10464
Media voti su BGG:
5,71
Media bayesiana voti su BGG:
5,51

Voti e commenti per Dracula's Revenge

8

Un gioco di vampiri e quindi sono di parte! ^_^
I materiali sono ottimi, con tutte le carte e pedine di plastica anti-bibita, peccato che il cartonato della mappa sia spesso e solido mentre quello delle porte molto meno...
La grafica è particolare e può non piacere (io preferisco la copertina della scatola ai disegni delle pedine) me è ben fatta.
Certo la scatola tiene ben poco spazio e la si trasporta agevolmente, ma una più grossa con dei divisori dove tenere le cose non mi avrebbe dato fastidio...

La meccanica è, come detto dal recensore, quella di Space-Hulk con le pedine che muovono coi punti azione. L'idea della linea temporale delle carte è, a mio avviso, ottima e originale e costringe i giocatori a fare considerazioni tattiche non semplicissime.
Il gioco in sè ha 2 lati incredibilmente distinti: se da una parte richiede attenzione nel giocare le carte per l'ordine di movimento e tantissima tattica nell'usare i punti azione per muovere le pedine, dall'altro il cambattimento si risolve in un unico tiro di dado. Certo questo rende il gioco velocissimo (uno scenario dura al massimo 1 ora e 1/2 a essere molto lenti) ma è frustrante se manda a monte un'attenta strategia.
C'è da dire che solo 5 scenari ed oltretutto così brevi sono davvero pochi...

Un 7,5 che diventa 8 per l'impegno, il tema e l'indubbia attenzione tattica che occorre nel giocarlo.

L'importante non è vincere: è far perdere gli altri!

7

Trovo questo gioco accattivante e ben costruito dal punto di vista dei materiali. Seppure la componente casuale nella risoluzione del combattimeto è molto vincolnte trovo che questa soluzione inserisca nel gioco una buona componente di imprevedibilità. Se è vero che un tiro di dado può mettere a rischio una buona strategia è pur vero che se quest' ultima è efficace deve avere un' ancora di salvezza contro gli imprevisti.

Adotta un Juda, ti sara "fedele" per sempre!?!

8

Nessun commento

5

Commento basato su parecchie (tra 5 e 20) partite

Carina l'idea di poter personalizzare gli scenari, e nonostante l'alta alea il gioco non è male.
La possibilità di customizzare include anche il poter giocare in più di 2 (che è meglio).
Le regole non hanno bug evidenti, e i componenti non sono affatto male, ma alla fine, se si deve giocare solo in 2, probabilmente ci sono titoli migliori.
Datato.

6

Nessun commento

6

Sistema carino, interessante la gestione della linea temporale, da dimenticare il combattimento. Possibilità di scenari (anche se nel gioco ce ne sono solo 5) il che rende più pittoresco il gioco. Poche variabili significative per un gioco che non entusiasma come dovrebbe per tema e sistema. Rimane piuttosto distaccato e per 2 giocatori c'è sicuramente di meglio.

Nice Dice

SARGON
the Real Hedonist Goblin

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare