Rank
431

Easy School

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 6,38 su 10 - Basato su 72 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2007 • Num. giocatori: 3-5 • Durata: 30 minuti
Autori:
Michele Mura
Categorie gioco:
Card Game

Recensioni su Easy School Indice ↑

Articoli che parlano di Easy School Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Easy School Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Easy School: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Easy School Indice ↑

Video riguardanti Easy School Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Easy School: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
211
Voti su BGG:
109
Posizione in classifica BGG:
11040
Media voti su BGG:
5,72
Media bayesiana voti su BGG:
5,50

Voti e commenti per Easy School

6

- [FAIR-VOTE] Commento basato su poche (meno di 5) partite

Il primogenito del nostro cinghialone.
MECCANICA 1,4
STRATEGIA 1,4
AMBIENTAZIONE 1,1
COMPONENTI 1,5
LONGEVITA' 1,0

7

Molto semplice e divertente, il gioco ideale per partite velociti per concludere la serata. Grafica molto curata.

7

Per quanto non ami i giochi di carte, trovo questo gioco di carte veloce e divertente. Forse il suo difetto potrebbe essere una eccessiva dipendenza dalla fortuna, dal caso.
Grafica molto bella e appropriata! (bella l'immagine del secchione... nel secchione).

7

Devo ancora provarlo, ma ho letto il regolamento e minaccia di essere buono

//esigarettaportal.it/sign/sign.php?n=rporrini&g=31&m=1&a=1981&d=30&c=0,75)
Calcolo fatto sul prezzo di 1500 lire a pacchetto.

7

Commento basato su parecchie (tra 5 e 20) partite

Filler simpatico in cui la fortuna gioca il suo ruolo - dopotutto è un GdC, molto ben illustrato e ben calato nell'ambientazione, tanto da far rimpiangere i "bei tempi" dell'università.
Ottimo fra un paio di gioconi, indicato con il giusto "pubblico" (studenti universitari o ex).
Buona qualità delle carte, della scatola, illustrazioni molto azzeccate e grafica accattivante. Tema originale su un set collection onesto.

4

ho fatto 2 partite e in entrambe non sono riuscito a fare un singolo punto per colpa di una pesca sfortunata che non mi ha lasciato nessuna scelta sul gioco. Più divertente tirare i dadi e vedere chi fa di più.

7

Filler divertente e veloce, i disegni sono davvero simpatici!!!

7

Gioco veloce e scorrevole in cui la buona sorte incide molto sul risultato.
Simpatica la veste grafica anche se non azzeccatissima nella scelta dei colori di riferimento delle carte.

//www.pisacon.it/images/Loghi/ProssimaEdizione.png)

7

La grafica del gioco è decisamente di buona qualità, è molto semplice da spiegare e subito pronto da giocare. Il fattore fortuna influenza fortemente la partita però, per il genere di titolo è più che accettabile.
L'ambientazione è originale e divertente e si "specchia" perfettamente nelle regole; le meccaniche sono più che equilibrate.
Un pregio?!....E' impossibile terminare la partita senza essersi fatti una grossa risata ...sintomo di divertimento assicurato!!!
Un difetto?!....Non è proprio un difetto, forse più una "aspettativa mancata",....in un titolo di questo tipo, con questo genere di ambientazione, mi aspettavo che si giocasse in parecchi; vedere che si gioca al massimo in 5 mi ha stupito.

[glow=green]GiochinValle[/glow]
Associazione no-profit per la diffusione della cultura del gioco da tavolo operante in Piemonte.
La nostra missione?...Trovare altri appassionati come noi con cui condividere la nostra passione!

http://giochinvalle.blogspot.it/

7

Ho provato solo il prototipo (per cui mi riservo di modificare voto-commento in seguito) ma l'impressione è stata decisamente positiva: un gioco facile da spiegare, agile, veloce e soprattutto divertente. Consigliato a chi cerca un buon filler.

7

Nel suo genere il gioco raccoglie sicuramente delle ottime caratteristiche: apprendimento rapido, semplicità di gioco, grafica adatta, velocità di gioco, economicità. Tutte queste caratteristiche lo rendono sicuramente un gioco divertente da avere nella propria ludoteca.

Partite Giocate: 1

6

voto basato su 1 sola partita

Longevità: 1 (da rivedere) un po ripetitivo alla lunga la meccanica di gioco è sempre uguale

Regolamento: 2 semplice ed efficace

Divertimento: 1 ambientazione divertente ma non particolarmente nuova, sicuramente non accattivante per i più piccoli o per i troppo cresciuti, diverte un target limitato(gli universitari)

Materiali: 1 belle carte ben illustrate

Originalità: 1 meccaniche che forse si ispirano a Coloretto.

il fantasma della Pescata Fortunata incombe sul gioco, dove la dea bendata la fa da padrona anche contro il più strategico goblin.
a meno che non vi portiate dietro un autistico Dustin Hoffman in Rainman, non c è modo di prevenire la buona/cattiva sorte.
Filler simpatico, forse alla lunga un po ripetitivo, quando le carte sono già viste e riviste e il divertimento è scemato. Adatto ad una fascia non ampissima di persone, ma le mecchaniche lo rendono un ottimo gioco, quando il gruppo è più variegato rispetto ai soliti Hard Gamer.
Le partite fatte al prototipo mi sono piaciute, e penso che alla prima occasione lo acquisterò.

6

Filler semplice, simpatico (soprattutto per la grafica e l'ambientazione) e, tutto sommato onesto.
Si può giocare mentre si fanno altre attività: leggere il giornale, guardare un programma televisivo, baciare la morosa, sgranocchiare uno snack e quant'altro.
Scusate l'ironia, ma è per dire che non serve molto impegno neuronico: se escono le carte buone vinci, sennò picche!

9

L'ho provato a Modena in 6 persone, a differenza di altri giochi 'di gruppo' il gioco è stato molto veloce e l'interazione tra giocatori funziona.
La partita è stata veloce e le spiegazioni iniziali non sono durate + di 2 minuti.
Per la sua fascia lo trovo un gioco perfetto.
La grafica poi è stupenda e moderna, il prezzo contenuto e la scatola poco ingombrante.
Insomma un gioco adatto a tutti e facilmente trasportabile.

Se ho perso è solo perché avevo Laurina di fronte...

6

L'ambientazione di per sè è molto originale e divertente. Il caso la fa da padrone senza alcuna pietà, anche se forse facendo parecchie partite si impara qualche tattica ottimale.
Le meccaniche di base "studiare senza stressarsi", "farsi il mazzo", "scaricare il proprio stress sugli altri" sono azzeccate e in tema, ma il problema sta, secondo me, nelle carte studio. Secondo me non sono per nulla legate all'ambientazione, andrebbero quanto meno differenziate non solo in termini di "abbinate alla Coloretto" ma anche con qualche effetto particolare durante il gioco. In fondo, tra farsi aiutare dal secchione e cambiare i voti sul computer c'è una bella differenza! :-)
Peccato perché le illustrazioni sono belle.

Magari delle regole "avanzate" per veri secchioni del gioco?

ciao,
Paolo

8

divertentissimo da giocare in tanti consigliato

6

Simpatico fillerino, che ricorda da lontano Coloretto (ma l'autore non nega che Schacht sia un suo punto di riferimento nel panorama ludico).

Non entusiasmante, ma una partita ogni tanto ci sta.

8

Complimenti a Michele per il suo giochino. Piacevole, grafica interessantissima, slegato dalla lingua e ottimo supporto online (anche se devo dire abbastanza inutile vista la semplicità).
Buon filler tra una partita seria e un altra.
Un po' legato alla fortuna anche se il numero di carte è ben bilanciato, ma comunque non lo vedo un male per questo genere di giochi.

6

Nel suo genere è ben fatto e divertente. Buono come filler veloce e disimpegnato.

The Eagle Goblin

6

Giochino simpatico e divertente. Come filler non è malaccio e le illustrazioni sono molto belle.

5

Nessun commento

4

mmmm,ha un senso?
tutto il gioco si riduce a pescare tonnellate di carte e accumularle in un angolo...

//digilander.libero.it/exilium/exigob.jpg)

Down with the Clown till I'm Dead in the Ground...

6

Nessun commento

8

il gioco è carino, poi mi è rimasto nel cuore perchè l'ho vissuto fin dai primi istanti della preparazione.Ho visto l'evoluzione, i disegni ecc.. ho visto l'impegno di michele, e l'entusiasmo che ci ha messo nel farlo.
Naturalmente lo possiamo considerare un giochino semplice, facile e divertente adatto a tutti, anche chi non è un vero giocatore.
Non aspettatevi un goco impegnativo, è la classica cosa veloce da fare per finire una serata, per rilassarsi dopo un gioco lungo e serio.

Le prove a cui sopravviviamo ci rendono più forti (Nietzsche)

7

Un gioco di carte del nostro goblin Favar. Divertente e non pretensioso, rende quello che offre, divertimento immediato con poco impegno, un po' di cattiveria e due risate sulla grafica molto carina. Ottimo nel suo genere. Non è il mio tipo di gioco, ma giudizio sicuramente più che positivo !

Sempre cialtronamente e ludicamente vostro.
Fiburga
Eh si.. la vita è dura...
(sdp)

6

Simpatico. Discreta interazione tra i giocatori,gioco veloce,improperi a non finire. Certo,il destino spadroneggia alla grande,ma è pur sempre un filler e tale deve essere giudicato. E'comunque una creazione di Favar e va premiato di conseguenza.

Leggero. Sei e mezzo.

"Nella dorata guaina della compassione si nasconde talvolta il pugnale dell'invidia".
F.Nietzsche

7

Leggero filler, basato sul "push your luck". La grafica è molto simpatica, il gioco veloce. Perfetto per quello che si presuppone sia: un riempitivo o un gioco rilassante per fare 4 risate.

6

Buon fillerino veloce e semplice, adatto ai neofiti per introdurli nel mondo dei giochi...

Longevità: 6
Regolamento: 7
Divertimento: 6.5
Materiali: 6.5
Originalità: 6.5
Voto: 6.5

8

Nessun commento

"The word 'politics' is derived from the word 'poly', meaning 'many', and the word 'ticks', meaning 'blood sucking parasites'."
(Larry Hardiman)

7

Difficile valutare un titolo con obiettività quando si tratta del gioco di un amico e compagno di tana come in questo caso, tuttavia proverò ad essere imparziale per quanto possibile. E' ovvio innanzitutto che con Easy School si parla di un filler, non certo di un gioco portante per una serata ludica, e come tale va valutato. Ma anche all'interno della categoria "giochini leggeri da riempimento" credo che questo titolo sia apprezzabile sotto diversi punti di vista.

Uno è naturalmente la grafica, decisamente bella, adeguata ed accattivante. Un altro è certamente la totale indipendenza dalla lingua, che magari permetterà di dare una giusta visibilità anche su altri mercati di un prodotto italiano. Non si può inoltre trascurare di rilevare che, una volta tanto, abbiamo un tema abbastanza originale e poco sfruttato (la scuola, lo studio), rispetto alle solite guerre di astronavi, risse fantasy, commerci improbabili e pretenziose quanto astratte rievocazioni storiche. Certo, il tema ha l'importanza che ha quando si parla di un filler, però non guasta.

Dal punto di vista del gioco vero e proprio, Easy School scorre tranquillo senza difficoltà, si impara in cinque minuti essendo alla portata di chiunque, e lo si gioca in pochissimo tempo: gli obiettivi di un filler ci sono tutti e direi ben realizzati. Naturalmente la fortuna è presente e determinante quanto può esserlo in un gioco che fa della pesca delle carte una componente piuttosto importante; il fatto tuttavia di poter pescare dal mazzo quanto si vuole (fino allo stress) o di scegliere una singola carta dal centro del tavolo, forniscono spunti e possibilità diverse ai giocatori, che possono limitare o quantomeno bilanciare abbastanza le situazioni casuali. Le meccaniche, strettamente parlando, non è che siano originalissime ma nel contesto vanno benone e contribuiscono a un'esperienza di gioco che fila liscia e senza problemi particolari, soprattutto di interpretazione o regolamento.

Sebbene i filler non siano la mia scelta preferita, se devo riempire un buchetto di tempo direi che Easy School è fra i titoli che sicuramente terrei in considerazione, per tutte queste ragioni. Questo giustifica a mio parere il voto di un punto superiore alla stretta sufficienza, sempre da considerare tale nell'ottica di un filler.

The (real) Goblin King You don't stop playing games because you grew older... you grow older because you stopped playing games!

7

Rapido, divertente e graficamente piacevole.
Un filler adatto a tutti!

8

Longevità 2
Regolamento 1
Divertimento 2
Materiali 2
Originalità1
TOT 8
Le partite scorrono velocemente ed il ritmo è sempre alto. Le illustrazioni sono molto divertenti e le carte sono di ottima qualità.
Dopo molte partite, continua ad essere un gioco interessante. E' un filler: ben venga che c'entri la fortuna!altrimenti che c...o di filler sarebbe? ;-)

7

Un filler di carte con un ambientazione simpatica ed un'ottima grafica. Fa quello che deve fare e diverte chi vuole passare mezz'ora a cervello relativamente spento. Chi cerca l'impegno anche in questi giochi fa meglio a cambiare tavolo.

L'importante non è vincere: è far perdere gli altri!

6

Nessun commento

6

Nessun commento

8

Poche semplici regole per un gioco veloce e divertente, da giocare anche con giocatori non esperti.

5

ci ho giocato due partite.
mi sono piaciute.
meccanica semplice, regole anche, il finale a "semi sorpresa".
tutte cose ottime per un gioco di carte.
grafica carina (forse un po' pochi i disegni ma poi ne risentirebbe il gioco), il materiale non mi convince, bisognerebbe plastificarlo.

6

Gioco molto semplice è un po' già visto. Comunque simpatico.
Giocato: abbastanza
Grafica/Materiali: 2
Longevità: 1
Divertimento: 2
Originalità: 1
Voti da 0 a 5 - Giudizio finale - personalissimo - espresso su una scala di valori che comprende tutti i giochi e la loro valenza storico sociale.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

7

Bella grafica, simpatico tema. Di fortuna, ma mi piace giocare a questo genere di giochi ogni tanto. Divertente.

7

Che dire di questo gioco?
E' un filler, e come tale va valutato, ma in questa categoria è senza dubbio un prodotto piacevole.
Una grafica veramente deliziosa, con disegni colorati ed ironici, un regolamento che si spiega veramente in cinque minuti e con dei tocchi "dissacranti" al punto giusto (mi piace troppo l'idea di "farsi il mazzo" per passare gli esami..:) ).
Inoltre è veramente un gioco veloce (non come molti altri giochi che dovrebbero essere fillerini e si "travestono" da altro..), si riescono a fare tranquillamente 2/3 partite in attesa che arrivino gli altri.
Insomma, non è un giocone (e non vuole esserlo), ma il suo compito lo svolge alla grande.

//www.pisacon.it/images/Loghi/ProssimaEdizione.png)

6

Bel giochino di carte...bella la grafica e il gioco è molto Easy e scorrevole!

10

Nessun commento

8

regole semplici e gioco ben studiato... veloce e originale.

8

sarebbe 7,5.
gioco veloce, simpatico, la fortuna è insita nella meccanica di gioco...ma non guasta!
bella grafica e ambientazione :)

frankiEdany
ehi, goblins...sono FRANKIE ...Dany si è fregata la mia E !!!

7

Party Game veloce e disimpegnato, è piacevole e di suspance quando si tenta la fortuna ripetutamente. Ideale per una partita veloce in spiaggia.

7

Niente di trascendentale, ma si tratta comunque di un gioco semplice, veloce e divertente. Belle anche le illustrazioni.

A lot of games become boring or simplistic once you’ve mostly "solved" them - a game that opens itself up to more strategy with repeated play is a rare treasure.

7

Non sono solito dare voti a giochi creati, curati o prodotti da amici. In questo caso son tolto completamente d'imbarazzo dal fatto che Easy School mi ha sempre divertito ogni volta che vi ho giocato! Si tratta di un ottimo filler di immediata comprensione, adatto a qualsiasi tipo di giocatore; indicato soprattutto per quei fancazzisti degli studenti universitari ;-) (io in primis, in quanto ex)
Non sono allo stesso modo un estimatore della grafica del gioco (de gustibus).

Longevità: 1,8
Regolamento: 1
Divertimento: 1,5
Materiali: 1
Originalità: 1,5

Sarebbe tra il 6,5 e un 7, ma come mi disse una volta un mio professore, mezzo voto non si nega a nessuno!

"Ciò che si fa in tutto il periodo intermedio, della ragione e della riflessione, è come una linea stretta che si diparte dall'immensità oscura e vi fa ritorno". ( J. Michelet, Le Peuple )

6

veloce e immediato.

The angel that deserves to die

7

Nessun commento

4

Nessun commento

Grand Openings

6

Nessun commento

8

Filler davvero carino e con la giusta dose di infamate! La partita dura poco e diverte molto!
Si spiega in 5 minuti e se giocato tra studenti rende al massimo!

4

Perdonatemi (ho anche giocato ad un vecchio prototipo), ma non mi piace proprio: lo trovo davvero 'freddino' e ingenuo :(

4

Nessun commento

5

Decisamente influenzato dalla fortuna...adatto ai bambini

7

Nessun commento

Airman

6

Nessun commento

4

Mi ha lasciato freddo, senza colpirmi particolarmente. Forse la semplicità potrebbe essere un pregio visto la tipologia di gioco... ma per i miei gusti in Easy School la semplicità è troppa. Ci sono molti altri filler che mi divertono di più.

"E in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi." (Dostoevskij)

6

basato su una partita ma sinceramente non mi ha colpito più di tanto ne strategia nulla di nulla, gira carte e gioca. forse dovro rigiocarci ma al primo impatto la sufficienza va bene ogni tanto qualche sorriso te lo fai.

7

E' un filler, è stato pensato per essere un gioco non impegnativo ma comunque divertente.
Ottimo per perdere qualche minuto.

5

Nessun commento

Pindus - un kobold nella tana dei Goblins

5

Nessun commento

4

Non basta un'ambientazione simpatica per trasformare un mazzo di carte in un gioco riuscito. Dopo poche partite l'ho defenestrato. Potrebbe piacere a chi non disdegna la serie Munchkin.

ho recentemente giocato a //boardgamegeek.com/jswidget.php?username=ottobre31&images=small&numitems=10&show=recentplays&imagepos=left&inline=1&imagewidget=1) 

6

gioco divertente, fattore fortuna alquanto elevato

4

Gioco banale e ripetitivo senza il minimo mordente. Ambientazione simpatica. - [Autore del commento: ottobre31]

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare