Rank
327

Elfenland

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 6,84 su 10 - Basato su 143 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 1998 • Num. giocatori: 2-6 • Durata: 60 minuti
Autori:
Alan R. Moon
Categorie gioco:
FantasyTravel
Sotto-categorie:
Family Games
Espansioni:
Elfengold

Recensioni su Elfenland Indice ↑

Articoli che parlano di Elfenland Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Elfenland Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Elfenland Indice ↑

Offerte di giochi (annunci di vendita / scambio)

Nel seguente elenco sono presenti tutti gli annunci che hanno il gioco da tavolo Elfenland in vendita singolarmente oppure all'interno di un lotto di giochi con eventualmente indicata la disponibilità ad effettuare scambi.

Annuncio Tipo Prezzo Scambi Consegna Spese sped. Utente Data
elefenland deluxe Offro gioco singolo €35.00 Spedizione €7.00 AnomanderRake 08/05/2017
Vendo Elfenland Offro gioco singolo €30.00 No Consegna a mano, Spedizione €10.00 eciesse 04/02/2017

Video riguardanti Elfenland Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Elfenland: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
7851
Voti su BGG:
6768
Posizione in classifica BGG:
721
Media voti su BGG:
6,75
Media bayesiana voti su BGG:
6,58

Voti e commenti per Elfenland

6

Carino, nonostante in apparenza possa risultare ostico pianificare i percorsi per completarli tutti, ho trovato un po' semplice ottenere questo risultato; comunque ho giocato una sola partita.
Non mi ha entusiasmato.

The Eagle Goblin

7

Cosa dire? É un gioco con evidenti limiti ma ha due pregi. Una grafica superba e una meccanica adattissima a introdurre nuovi adepti nel mondo dei boardgame intelligenti. Notate che affiancato a Elfengold (l'espansione) diventa un giocone.

Today is the greatest day i've never known.
Can't live for tomorrow, tomorrow is much too long...

8

Bellissima la grafica, di bella qualità tutti i pezzi. Molti non l'apprezzano molto, ma soprattutto con neofiti è un gran gioco. Possibile rovinare completamente i piani agli avversari piazzando una tesserina dove dovrebbe andare. Da fare con la variante della città finale.

l'importante è vincere!

Partite recenti:

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=renard&images=small&numitems=10&show=recentplays&imagepos=left&inline=1&imagewidget=1)

7

Un bel gioco, non c'è che dire...bella la grafica, buoni i materiali (finalmente un pò di carte che non si rovinano solo con lo sguardo), meccanismo semplice e buona dose di divertimento...peccato che alla fine rimanga sempre un gioco di carte...poca interazione con gli altri giocatori, alla fine della partita sembra sempre che manchi qualcosa...giocato senza espansione è divertente per alcune partite, poi diventa troppo statico...ad ogni modo resta sempre un buon prodotto.

6

Il gioco è semplice e carino, ma non mi ha particolarmente colpito. Inoltre, data la mole dei pescaggi, è quasi governato dal c..o

L'importante non è vincere: è far perdere gli altri!

6

Gioco semplice senza troppe pretese, ma simpatico.
Pregi: ottima grafica, buona componentistica, meccanica di gioco interessanti.
Difetti: discreto influsso della sorte e scarsa iterazione con gli altri giocatori.

7

Ho giocato e gioco tuttora molto a Elfenland e mi piace!!!
Bello, semplice, raffinato, puoi giocarlo con tutti, familiari e novizi.
Con l'espansione, consigliatissima, Elfengold acquista maggior complessità e maggior interazione tra i giocatori ma perde un pò nella semplicità e si allungano i tempi di gioco.

6

Di certo non è perfetto, ma è abbastanza veloce e divertente, non proprio immediato ma comunque abbastanza semplice. Più si è meglio si gioca, peché si crea più confusione e quindi risate. I materiali sono carini (buone le illustrazioni), però nonostante questo dopo qualche partita tende a risultare un po' troppo piatto.
voto 6,5

"E in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi." (Dostoevskij)

7

Rapido, semplice ed adatto a chi si avvicina al mondo dei giochi. La fortuna che indubbiamente c'è è ben bilanciata dalla successiva pianificazione del viaggio che avviene anche ad opera degli altri. In 4-5 ci si diverte molto. Insomma il classico titolo che riflette in pieno lo spirito dei giochi tedeschi per famiglie, cioè adatto a grandi e piccini.

8

Un gioco geniale. Forse alla lunga potrebbe diventare ripetitivo ma non mi pare un gran problema. Un gioco da avere in collezione (infatti non c'è l'ho)

Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".

4

Personalmente lo trovo stupido ed irritante...

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

7

Semplice implementazione ludica del problema del commesso viaggiatore. Migliora al crescere del umero di giocatori, ma la lunghezza della partita cresce in maniera impressionante.

8

Nessun commento

7

Nessun commento

7

Nessun commento

Sono un mezzo demone cacciatore di giochi

7

Semplice ma non poi così tanto, perfetto per le famiglie a meno che non si abbia qualcuno che per progettare il viaggio ci mette anni..pescare le zattere da un vantaggio abbastanza forte.

7

Brutti gli stivali come pedine, ma il gioco è simpatico e scorrevole per aprire o chiudere una serata poco impegnativa. Non manca affatto di strategia, ma la fortuna a volte pesa troppo.

..perchè il sogno più vero è quello più distante dalla realtà,
quello che vola via senza bisogno di vele, nè di vento..
Hugo Pratt

www.ancestrale.it

7

Bella ambientazione e ottimi materiali. Bisogna ottimizzare la pesca casuale delle carte, scegliendo le tesserine trasporto giuste, il tutto in attesa di usarle quando verrà il nostro turno. Di solito qualcuno piazza sempre l'ostacolo oppure il trasporto che noi non abbiamo, specie se scegliamo di seguire la strada più frequentata dagli altri giocatori. In definitiva un buon gioco per famiglie, con una sufficiente dose di strategia (mettere d'accordo carte e tesserine con il tracciato della mappa, richiede un pò di fantasia), e una mediocre dose di tattica (quando qualcuno ci ostacola, come detto sopra, le opzioni per limitare i danni raramente sono tante da far sbagliare la scelta). Comunque il gioco è assai gradevole, scorre veloce e semplice (ma non banale) e trova il suo punto di forza nell'equilibrio (nelle nostre partite ci attestiamo sempre attorno ai 17-18 cilindretti...) che permette di rimanere in partita fino alla fine.

L'importante non è vincere ma sapere quello che sta facendo il tuo nemico!

4

Nessun commento

Looka

"...dammi la castita' e la continenza, ma non subito subito..." (S. Agostino)

7

Nessun commento

cerca sempre di ottenere ciò che ami, altrimenti sarai costretto ad amare ciò che ottieni.

8

Nessun commento

8

Certo, la fortuna pesa, ma un'attenta pianificazione è d'obbligo.
Scorrevole e piacevole, anche se in due rischia di mancare troppo di interazione.
Come atmosfera e sensazioni lo paragono a Ticket to Ride ma mezzo voto sotto Ticket to Ride.

"Ebbene, si gioca per vincere ma giocando per vincere si impara a perdere. E io credo che questa sia la cosa importante, perchè se si è imparato a perdere si è imparato a vivere. E' tutto quello che volevo dire."
Alex Randolph

8

Nessun commento

7

Materiali ben fatti, il gioco dopo la prima partita sembra molto semplice.
In realta' sfrutta un meccanismo di piazzamento e di spostamento molto strategico, divertente e originale. La mappa del tabellone e' la cosa che graficamente e personalmente mi piace di piu'.

Kroll

( boardgame addiction isn't a disease ! )

6

Simpatico gioco di lieve strategia e rilevante fortuna.Buone le componenti,ma pecca un pò di longevità.E' meglio giocarlo sporadicamente.

Se scopri di stare scivolando nella follia, tuffati.
(proverbio Malkavian)

7

Molto carino anche se dopo un pò di esperienza i punteggi si avvicinano molto e si deve andare allo spareggio

7

Nessun commento

7

Nessun commento

7

Giochino facile e spensierato. Bello, ma per... cuori deboli.

<< Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e... ludoscienza! >> [Il sommo Poeta]"

E.C.A.S.C.O. online: www.ecasco.it

7

Nessun commento

7

Nessun commento

8

Nessun commento

Come lo scoglio infrango, come l'onda travolgo.San Marco! Reggimento Lagunari

7

Gioco alla tedesca, ben studiato e divertente peccato che risulti un po' ripetitivo e che l'ambientazione sia solo un pretesto per la grafica e le illustrazioni e niente più.

7

Nessun commento

7

Gioco assai divertente, i miei ragazzi (4, eta' 9,9,11,12) ci hanno giocato per pomeriggi interi. C'entra quel po' di fortuna che non guasta. Le regole le si impara in pochi minuti, la varianti sono molte e non stufa. Quando uno e' chiaramene il piu' forte degli altri puo' star sicuro che non vince: le alleanze per "massacrare" il piu' forte sono devastanti...e fonte di divertimento.

8

Nessun commento

Sempre cialtronamente e ludicamente vostro.
Fiburga
Eh si.. la vita è dura...
(sdp)

6

Nessun commento

Il parassita odia tre cose: i liberi mercati, la libera volontà e il libero intelletto. (Altoparlante a Rapture)

8

Un bel gioco da tavolo con un mix tra strategia e fortuna (la scelta del percorso è influenzata dalle carte, ma detto questo i sott'intesi strategici sono tanti ad iniziare proprio dalle alleanze che possono essere ingannevoli). La grafica è magnifica ed i materaali buoni.

"ludus est necessarius ad conversationem humane vite"

10

Un gioco con una meccanica semplice e ben studiata.
Mai una partita uguale all'altra, aleatorietà limitata nella scelta dei segnalini, ma alle stelle poichè spesso sono gli altri a "segnarti il cammino".... Un gioco veramente divertente con una discreta dose di tattica e strategia! Per me un vero capolavoro!

Il caffè é un piacere! Se non é buono, che piacere é?

8

gioco facile, veloce e divertente

7

Nessun commento

7

Divertente e dalla componentistica molto gradevole.
Mi è sembrato un pò troppo vicino e alla fine tutti i giocatori hanno punteggi molto simili.
il fatto che tutti i segnalini siano presente su tutte le città rende il gioco un pò troppo facile. Si potrebbe forse studiare un "bonus"/segnalino aggiuntivo per il primo che visita una città in assoluto per rendere un pò più frenetico il tutto.
Comunque assolutamente positivo e piacevole.

Perigastus
Non c'è niente che un uomo non possa fare usando la sua immaginazione.Heinrich Schliemann (1822 - 1890)

7

Gioco di piazzamento...simpatico per dinamica e per ambientazione.

La fortuna è sola una scusa usata dai giocatori mediocri!

7

Nessun commento

8

Un ottimo gioco, classico esponente per lo Spiel des Jahres. Ho scoperto dopo che in pochi è ingiocabile. Direi che 4-5 persone sia l'ottimale.

7

Il gioco è carino, ma niente di più... Dipende molto dalla fortuna e non c'è quasi interazione tra i giocatori...

La teoria é quando si sa tutto ma non funziona niente.
La pratica é quando funziona tutto ma non si sa il perché.
In ogni caso si finisce sempre col coniugare la teoria alla pratica:
Non funziona niente e non si sa il perché.

Albert Einstein

6

Il gioco in sè è simpatico, ma perde troppo nella eccessiva semplicità che costituisce il gioco stesso. Diciamo che una mano fortunata, e una fortunata serie di coincidenze rendono la partita ridicolmente facile

The angel that deserves to die

6

Nessun commento

:sava73:
“Real stupidity beats artificial intelligence every time.” Terry Pratchett

7

Giochino rapido e semplice. Ottimo come riempitivo, tanto più se giocato in 5. Componenti ben fatte.

4

Nessun commento

7

Grafica esagerata, componenti stupendi.
Il gioco è ambientato in un mondo fantasy popolato da elfi, ma si tratta di un gioco ferroviario (Ticket to Ride, Santa fè, Union pacific, sono dello stesso autore).
Peccato abbiano tolto alcuni elementi dal gioco originale, per poi ripresentarli sotto forma di espansione (elfengold).
Operazioni di marketing a parte è un buon gioco.

7

Nessun commento

6

Un 6+ a questo gioco che ha delle idee interessanti ma poca strategia e scelte quasi obbligate. Il gioco si basa sulla pesca delle carte e dei tasselli, quindi inutile dire che se non hai fortuna puoi essere il piu' forte di tutti ma puoi fare ben poco. Grafica carina e colorata. Coraggioso.

Lunga vita e prosperità.

Come è morta Lucy?
Bèh…
Ha sofferto molto?
Sì, ha sofferto molto, ma poi le abbiamo tagliato la testa, conficcato un paletto nel cuore e l’abbiamo arsa. Finalmente ha trovato la pace!

7

preso in questi gg.
bella la grafica, il gioco non lo so. però sulla fiducia...

edito.
carinissimo!

REFERENTE TdG ROMA

Collericamente Vostro The (Real) Un-Goblin!! "Fear God, and dread nought"
http://www.legiocapitolina.it
LUDOTECA LEGIO CAPITOLINA A ROMA info 3488879558

6

Nessun commento

6

non mi piace giocarci ma non merita insufficienza.... cmq lo rivenderò presto.

frankiEdany
ehi, goblins...sono FRANKIE ...Dany si è fregata la mia E !!!

7

Bella la grafica e l'ambientazione fantasy ha sempre il suo fascino, ma comunque il gioco in sè è poverello ed è fondamentalmente un astratto

7

Nessun commento

6

Non miè piaciuto perchè il tutto mi sembra governato dalla fortuna...nonostante ciò non osso negare che alcune meccaniche siano accattivanti...

"...vince chi fa più punti vittoria..."

7

Nessun commento

La supposizione è la madre di tutte le ca**ate!

6

Nessun commento

Ultimi giochi a cui ho giocato: //boardgamegeek.com/jswidget.php?username=fulmine69&images=small&numitems=10&show=recentplays&imagepos=left&inline=1&imagewidget=1)

7

Divertente, ma non eccezionale... un 6,5 che voglio comunque arrotondare a 7

7

Semplice e divertente, è il gioco ideale da far provare ai neofiti, qualora si tema che non apprezzino le negoziazioni di Coloni di Catan. Meno banale di quello che può sembrare in un primo momento.

Il Mago

7

Devo dire che questo gioco mi è piaciuto, per quanto giocato in sei è un po' troppo lungo. Si, c'è poca interazione, però non te ne accorgi perchè sei tutto preso a concepire nuove rotte ogni volta che qualcuno piazza una pedina movimento su una strada che ti serviva. Bello, davvero. Mi piacerebbe provarlo con l'espansione.

7

L'ambientazione è molto bella e colorata ed i materiali sono buoni. Il gioco, nonostante la sua semplicità, pone di fronte a scelte tutt'altro che banali. Originale e divertente.

7

Nessun commento

7

Bellissima veste grafica e buoni materiali per un gioco di spostamenti in cui ci si può divertire ad intralciare il percorso degli avversari impedendo loro di muoversi come vorrebbero e limitando il loro punteggio. Si tratta di un gioco discretamente interattivo e che consente alcuni tiri mancini per chi ama giocare, più che per sé, "contro" il proprio avversario.

Commento basato su una singola partita

"Ciò che si fa in tutto il periodo intermedio, della ragione e della riflessione, è come una linea stretta che si diparte dall'immensità oscura e vi fa ritorno". ( J. Michelet, Le Peuple )

6

Il gioco si lascia giocare, ma nulla di più. Semplice e accattivante l'idea di base, intelligente il meccanismo, ma davvero troppo poco impegnativo. Quando non riesci a finire il percorso non ci sono santi. In tanti ci si intralcia a prescindere e il gioco diventa una porcheria. In pochi si riesce a fare molto i fatti propri. Sembra buono per 4 ma davvero con nulla si preclude la via a un giocatore che non ha poi fatto nulla di male e senza neanche saperlo... Rimane però simpatico.

Nice Dice

SARGON
the Real Hedonist Goblin

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare