Elfenland

Giochi collegati:
Elfenland
Voto recensore:
6,9
Ambientazione
Nuova edizione del gioco di grande successo "Elfenroads". Questo Elfenland mette i giocatori nei panni di giovani elfi che, per accedere alla cerchia dei maggiorenni, devono affrontare una prova che dimostri la loro capacità di viaggiare usando i vari mezzi di trasporto disponibili. Il gioco si articola su quattro round nei quali i giocatori dovranno cercare di visitare il maggior numero di città possibili raccogliendo i segnalini di città del proprio colore.

Il Gioco
La mappa di gioco riproduce la terra degli elfi, con i vari tipi di terreno e le città, collegate fra loro da una rete di strade, da fiumi e laghi; su ogni città viene inizialmente posto un segnalino per ognuno dei colori in gioco, che i giocatori raccoglieranno quando visiteranno la città, a dimostrazione delle tappe del loro viaggio. Le 6 carte Transportation sono distribuite ai giocatori come utile riferimento che riassume i costi di trasporto per i vari tipi di terreno possibili: consultandola durante la partita è possibile sapere quante carte Travel è necessario giocare per attraversare un dato terreno con un certo mezzo di trasporto. I mezzi di trasporto in Elfenland sono principalmente sei: Draghi, Unicorni, Carretti dei Troll, Elfocicli, Nubi magiche, Maiali giganti; a questi si aggiungono le zattere con le quali è possibile muoversi lungo i fiumi, ed i traghetti per attraversare i due grandi laghi.

In ognuno dei quattro round, i giocatori ricevono sia carte Travel che pedine Transportation (una delle quali può essere mantenuta segreta). Le pedine Transportation vengono poste in mappa a turno, per indicare i percorsi lungo i quali un dato mezzo di trasporto sarà disponibile: occorre fare attenzione a non avvantaggiare gli avversari, poiché una pedina Transportation può essere usata da chiunque, una volta in gioco; inoltre, ogni giocatore ha la possibilità di mettere in gioco una pedina Obstacle (una sola nell'intera partita) per rallentare o sbarrare il percorso agli avversari. Successivamente, ogni giocatore utilizza le proprie carte Travel per attraversare quante più città possibile, muovendo solo lungo i percorsi dove siano presenti pedine Transportation (ad eccezione di fiumi e laghi), utilizzando allo scopo il numero di carte appropriato per quel tipo di terreno e di mezzo; non c'è limite al numero di città attraversabili se non quello imposto dalle carte Travel che si possiedono; per ogni città che il giocatore attraversa, può prelevare il segnalino di città del proprio colore.

Al termine di ogni round, i giocatori scartano le pedine Transporation non usate, conservandone al più una, rimuovono quelle presenti in mappa e le pedine Obstacle usate (sono rimosse dal gioco), mentre il primo giocatore diventa quello alla sinistra del precedente. Alla fine del quarto round di gioco, chi avrà più segnalini di città sarà il vincitore. Il regolamento prevede inoltre una variante che fa uso delle carte Town per assegnare a ogni giocatore una città di destinazione finale: al termine della partita, il punteggio di ogni elfo sarà ridotto a secondo di quanto si trovi lontano da questa città.

Considerazioni
La variante sulle destinazioni finali è molto interessante e aggiunge numerosi spunti strategici alla partita. L'espansione Elfenland è un'aggiunta necessaria per i giocatori più esigenti, che introduce la possibilità di usare il denaro per la gestione dei mezzi di trasporto, aumentando sensibilmente le interazioni fra i giocatori.

Vincitore nel 1998 dello Spiel des Jahres.
Pro:
Elfenland è un gioco molto originale, piacevole e divertente. Le componenti di gioco sono di buona qualità, le illustrazioni sono gradevoli e i segnalini di legno sono ormai uno standard. Il regolamento è chiaro e conciso, ben fatto e ricco di esempi anche se non ce ne sarebbe un gran bisogno data la semplicità estrema del gioco.Ancora una volta, si tratta di un gioco facile da imparare, ma difficile da giocare bene, poiché la pianificazione delle strade e poi la realizzazione del viaggio influiscono molto sul punteggio, specialmente se si usa la variante sulle destinazioni finali.
Contro:
Senza l'espansione, Elfenland non ha un grande livello di interazione fra i giocatori, soprattutto considerando che è possibile giocare un singolo ostacolo per partita e può dare a volte l'impressione di giocare contemporaneamente più partite in solitario. In effetti, la sola interazione che conta è il fatto di mettere in gioco una pedina Transportation che potrebbe essere usata anche da un avversario.
Di conseguenza, è possibile non essere entusiasti di questo gioco, specialmente se si conosce già "Elfenroads", a meno che non si giochi con l'espansione "Elfengold", che aggiunge una notevole quantità di interazioni e nuove strategie di gioco. A questo proposito, considerato che Elfenland era incluso in "Elfenroads" e che i componenti non sono nulla di straordinariamente costoso o voluminoso, ci chiediamo come mai nella nuova edizione si sia deciso di farne due prodotti distinti.