Gloom

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 6,58 su 10 - Basato su 41 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2005 • Num. giocatori: 2-5 • Durata: 60 minuti
Autori:
Keith Baker
Categorie gioco:
Card GameHorrorHumor
Famiglie:
Gloom

Recensioni su Gloom Indice ↑

Articoli che parlano di Gloom Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Gloom Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Gloom: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Gloom Indice ↑

Offerte di giochi (annunci di vendita / scambio)

Nel seguente elenco sono presenti tutti gli annunci che hanno il gioco da tavolo Gloom in vendita singolarmente oppure all'interno di un lotto di giochi con eventualmente indicata la disponibilità ad effettuare scambi.

Annuncio Tipo Prezzo Scambi Consegna Spese sped. Utente Data
Lotto di giochi di varissimo genere Offro lotto di giochi indivisibile €115.00 Consegna a mano, Spedizione €8.00 Fedellow 25/04/2017

Cercasi gioco: annunci con gioco disponibile per scambio o acquisto

Questo elenco contiene tutti gli annunci di utenti che cercano il gioco da tavolo Gloom sia per acquistarlo che per scambiarlo con altri giochi.

Annuncio Tipo Consegna Utente Data
Cerco diversi giochi solo in scambio... Cerco Consegna a mano, Spedizione gamesbusters 03/02/2017

Video riguardanti Gloom Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Gloom: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
17518
Voti su BGG:
9482
Posizione in classifica BGG:
1324
Media voti su BGG:
6,38
Media bayesiana voti su BGG:
6,23

Voti e commenti per Gloom

10

Nessun commento

7

Il gioco è molto bello e interessante però alla fine di una partita a tre giocatori mi stavo già quasi stufando. Il problma è che ci sono alcune carte veramente troppo forti ed altre quasi inutili.

PIacevole e divertene, ma dovete assolutamente avre un po di dark humor

Until swords part... Athafil Oakleaf - Principe degli elfi Ambasciatore Elfico "Potrei sapere come si fa ad uscire di qui?" "Dipende in gran parte da dove tu vuoi andare"  FFFF ha ragione...

6

E' un gioco tanto singolare quanto deludente. Singolare per via della particolarissima natura trasparente delle carte, che dona al gioco un valore "fetish" non indifferente per chi è sensibile a queste cose. Deludente perché in effetti si tratta di un card game "numerico" neanche troppo buono, un pò sbilanciato e limitato a 4 giocatori. Inoltre è davvero difficile trovare un mazzo di carte integro, vista la grande quantità di problematiche relative alla produzione del gioco. Idea interessante sfruttata solo parzialmente, dunque. Nota speciale per chi ama le atmosfere dark: se Tim Burton o Lemony Snicket sono tra i vostri lumi ispiratori, fate vostro Gloom.

--
Stef - Stefano Castelli

7

Quanto meno geniale nelle meccaniche.
Giocato: poco
Grafica/Materiali: 4
Longevità: 1
Divertimento: 2
Voti da 0 a 5 - Giudizio finale - personalissimo - espresso su una scala di valori che comprende tutti i giochi e la loro valenza storico sociale.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

7

Risente ovviamente del fattore fortuna nella pesca delle carte, ma dal punto di vista del concept è fantastico. Assolutamente originale per tema e sistema delle carte trasparenti, se giocato con un minimo di interpretazione ne guadagna tantissimo. Dipendenza estrema dalla lingua (in molte carte si perde il senso dell'ironia se non si conosce bene l'inglese).

6

meccaniche semplici e ben pensate, umorismo noir eccezionale, divertente sopratutto se si ha voglia di "inventarsi una storia" con le carte. qualità delle carte pessima, alcune sono illeggibili. spero in un'edizione italiana di maggiore qualità.

\\//_ (lunga vita e prosperità)

7

Simpatico e con una buona dose di humor nero. Bella l'idea delle carte trasparenti (trasparenza che ha anche un'utilità di gioco e non solo a livello estetico), ma qualità molto scadente delle stesse - la mia copia del gioco sembra usata, con tanto di carte unte all'apertura della confezione sigillata...

Non Cogito, Ergo Digito.

6

Buon giochino di dalla ambientazione horror/comica.
Ottima la realizzazione delle carte anche se tendono a rovinarsi molto.
Il gioco si apprezzerebbe appieno se si riuscisse a tradurre le espressioni in un inglese arcaico.

7

Il gioco è molto originale, soprattutto nel concetto delle carte trasparenti sovrapponibili. Purtroppo anch'io ho l'impressione che le carte si rovinino facilmente e, a differenza del recensore, trovo la plastica un po' sottile. Comunque un gioco molto divertente se fatto con lo spirito giusto.

7

La meccanica a punteggio del giocco è effettivamente un po' semplicistica e viene compensata dall'umorismo gotico e dalla "necessità" di fare un po' di narrazione.
Belle le illustrazioni e l'idea delle carte trasparenti, peccato che la qualità di stampa sia scarsissima e già alla terza partita tutto comincia a cancellarsi...
Decisamente consigliato se siete dei fan dell'atmosfera surreale gotica alla Tim Burton.

L'importante non è vincere: è far perdere gli altri!

4

Le carte sono penose, una vera truffa. Alcune escono dal cellophan già illeggibili. E l'Editore, se contattato a riguardo, manco ti risponde. Disgusto.

Gioco ripetitivo e noioso. Il bello dovrebbe essere l'evoluzione della storia data dal testo delle carte, che però come sopra detto non sono leggibili per la pochezza della stampa.

Un vero Orrore, in tutti i sensi

Ri-Venduto appena possibile.

Originalità: 2
Divertimento: 1
Materiali: 0
Regolamento: 1
Longevità: 0

6

Nessun commento

5

Simpatico gioco di narrazione guidata dalle carte. Scarsa longevità, materiali estremamente delicati.

6

Nessun commento

7

Un gioco di carte carino e molto "pessimista" ....con disegni di un artista che prende molto spunto da Edward Gorey

8

Nessun commento

Se passate dal Giappone fatemelo sapere *)

6

Nessun commento

"Flagelliamoci perché non abbiamo ascoltato Zot.
L'oracolo aveva ragione su tutto, dal principio."

LupoSolitario

6

caruccio ma senza narrazione non vale moltissimo; astenersi anglofoni non provetti:si perde il senso comico delle carte....illustrazioni e grafica veramente notevoli.

7

- [FAIR-VOTE] Commento basato su 1 sola partita

MECCANICA 1,4
STRATEGIA 1,4
AMBIENTAZIONE 1,7
COMPONENTI 1,7
LONGEVITA' 0,8

6

Se fosse in italiano sarebbe un plus non di poco conto.. La vernice della stampa tende a reggere poco e richiedere quindi bustine di protezione per la singola carta.

"Il carattere delle persone non si rivela mai così chiaramente come nel gioco." L. Tolstoj

Per tutti gli appassionati giocatori di Firenze e dintorni, date un'occhiata al sito http://www.giocozona.org

7

divertente e molto grottesco. purtroppo sapere l'inglese (e più di un livello elementare) è fondamentale, altrimenti si riduce a pura matematca.

8

è bellissimo, e i disegni sono quanto di più "tim burton" si possa trovare in giro!!!

I was touched by His Noodly Appendage!

- PASTAFARIAN AND PROUD -

6

Nessun commento

6

Nessun commento

8

La meccanica del gioco dopo un paio di partite è chiara e veloce. Per divertirsi in gruppo basta un pò di humor nero e conoscere l'inglese per apprezzare al meglio personaggi e situazioni proposte via via dalle carte. Consiglio di usare subito le bustine protettive trasparenti :)

6

Nessun commento

7

divertente. necessario conoscere l'inglese per una miglior comprensione delle carte e per godere appieno del gusto dell'ambientazione e della narrazione

L'obiettivo del giocatore è vincere
ma lo scopo del gioco è DIVERTIRSI

6

Simpatico gioco di carte, originale come tema ma non come meccaniche. Vengono fuori delle belle storie surreali, ma le possono apprezzare solo chi capisce bene l'inglese. In questo caso aggiungete 1 al mio voto.

8

Nessun commento

6

Il giochino sembra simpatico e le carte trasparenti sovrapponibili sono una bella idea. Resta però fortemente dipendente dalla lingua per apprezzarne a pieno il macabro umorismo.

7

Il gioco è bello, divertente e intelligente per come si sviluppa. Però o siete dei linguisti, o aspettatene la traduzione, perché sono le descrizioni sulle carte a fare il 50% del gioco!

6

Nessun commento

« We come from the land of the ice and snow!
From the midnight sun where the hot springs blow...
The hammer of the Gods...will drive our ships to new lands...
To fight the horde, singing and crying: Valhalla, I am coming! »

7

Nessun commento

6

Alcune idee carine, ma nel complesso banalotto

8

Idea originale, personalmente questo gioco mi piace molto ma non riesco a giocarci con tutti, in molti lo trovano noioso. Le carte sono in un inglese un po' barocco e per questo bisogna conoscere bene la lingua per comprendere alcuni significati, il creare disavventure tragicomiche può essere spassosissimo, con la giusta compagnia, bisogna avere buone capacità inventive e la giusta vena ironica per rendere questo gioco al meglio.

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare