Gloom

Giochi collegati:
Gloom
Voto recensore:
6,6
Gloom è un bizzarro gioco di carte pregno di humour nero, la cui filosofia di base è la seguente: più una persona soffre in questa vita e subisce sfighe tremende...più verrà ricompensata nell'aldilà!
Quindi il vostro compito è quello di far accadere ai vostri personaggi i peggiori eventi immaginabili (cercando allo stesso tempo di deliziare quelli dei vostri avversari con eventi orribilmente piacevoli...), fino a coronare il tutto con una morte degna.


Prima dell'inizio della partita ogni giocatore deve scegliere una delle 4 Famiglie, composte da 5 individui ciascuna, presenti nella confezione.
Si tratta di una sfilza di individui grotteschi e poco rassicuranti, così suddivisi:

- Castle Slogar : una nobile famiglia di scienziati folli, esperti di costrutti e animazione sospesa

- Hemlock Hall : una signorile famiglia costretta a farsi carico di un pesante fardello: la signora Wellington-Smythe è tragicamente deceduta dando alla luce due adorabili gemellini...posseduti dal male! Inoltre sembra che l'apparentemente angelica suora cui sono stati affidati li stia in realtà preparando ad un oscuro destino

- Blackwater Watch : un perverso clan di campagnoli, dominato con pugno di ferro dalla Vecchia Dam, un'ossuta e arcigna matriarca

- Dark's Den of Deformity : una carrellata di insoliti fenomeni da baraccone (ad esempio il poco sensazionale "Uomo Barbuto") radunati dall'ambizioso Darius Dark

I giocatori dispongono sul tavolo, di fronte a loro, le 5 carte Personaggio della Famiglia che hanno scelto, in modo che siano facilmente leggibili e raggiungibili anche dagli avversari.
Durante la partita le carte verranno infatti giocate, nella maggior parte dei casi, direttamente sopra ai Personaggi (propri o degli altri).
La particolarità più evidente di Gloom è che tutte le carte sono plastificate e trasparenti, quindi permettono sempre di vedere il Personaggio e i modificatori delle carte sottostanti.


Ci sono 4 Tipi di Carte:

- Carte Personaggio : Hanno un Nome, un Appellativo, un Ritratto (con il Simbolo della Famiglia) e una frase descrittiva dell'individuo, all'interno di un riquadro a fondo nero.

- Carte Modificatore : Queste carte vengono giocate direttamente sui Personaggi e rappresentano gli avvenimenti che possono capitare ai protagonisti del gioco.
Nella maggior parte dei casi si tratta di episodi negativi, il cui "grado di tragicità" è rappresentato da alcuni bollini rossi (da 1 a 3) presenti sul margine sinistro della carta e contenenti dei punteggi negativi. Gli episodi lieti hanno invece dei punteggi positivi all'interno di bollini neri (sempre da 1 a 3).
Possono anche essere presenti, sul margine destro, dei bollini con simboli speciali, che rappresentano delle categorie di avvenimenti (ad esempio un pipistrello quando sono convolti gli animali o un cuore trafitto da una freccia quando c'entrano unioni o matrimoni) e che permettono di ricevere dei bonus se quel Personaggio muore in una maniera particolare mostrando proprio quel bollino.
Il box di testo è a fondo nero e, oltre all'effetto in termini di gioco, contiene una frase descrittiva in puro stile Gloom.

- Carte Evento : Vengono scartate nel momento in cui si giocano e permettono di ottenere vari effetti istantanei, ad esempio resuscitare un Personaggio, eliminare definitivamente dei Personaggi dal gioco, scambiare tra loro due carte Modificatore giocate su Personaggi diversi, ecc.
Il box di testo è a fondo rosso.

- Carte Morte Prematura : Possono essere giocate su qualsiasi Personaggio rimasto in gioco, vostro o degli avversari, a patto che la somma dei modificatori visibili in trasparenza sulla sua carta (determinata dai valori nei bollini) sia un numero negativo; per morire deve essere successo per forza qualcosa di negativo!
Il box di testo è a fondo bianco e contiene effetti di gioco e una frasetta descrittiva.


Il gioco si svolge a turni, durante i quali si possono giocare al massimo 2 carte dalla propria mano e infine pescare dal mazzo fino ad averne di nuovo 5.
Alcuni effetti di gioco permettono di aumentare o diminuire il numero massimo di carte che si possono tenere in mano contemporaneamente.
La partita termina non appena una delle Famiglie è stata completamente sterminata. A questo punto ogni giocatore somma tutti i punteggi visibili in trasparenza sulle carte dei propri Personaggi defunti, chi è sceso di più sotto lo zero vince!

Uno degli aspetti più divertenti di questo gioco è la possibilità di raccontare a voce le sventure capitate di volta in volta ai personaggi, creando una sequenza di storie davvero assurde e macabre...una specie di versione grottesca di "Once Upon a Time". Il regolamento consiglia di inventare motivazioni più o meno plausibili per spiegare le azioni compiute dai personaggi e, pur non essendo determinante ai fini del gioco, vi consiglio di accettare il suggerimento, io mi sono divertito parecchio!

Sulle carte sono descritte situazioni di ogni genere...da devasatanti attacchi di dissenteria, ai creditori che ti spezzano le gambe, da alberi animati e spettri terrificanti a feroci...ehm...barboncini!
I Modificatori positivi andrebbero giocati sugli avversari, tuttavia di solito hanno anche effetti secondari utili, come far pescare e tenere più carte del normale, quindi può essere una buona tattica decidere di giocarli su un proprio Personaggio.
Quando le carte Modificatore giocate su un Personaggio si sovrappongono, alcuni bollini delle carte sottostanti verranno rimpiazzati da quelli della carta che sta in cima, variando di continuo il totale accumulato finora; solo i punteggi visibili sono considerati ancora validi.
E' fondamentale scegliere il momento giusto per giocare le Morti Premature e mettere al sicuro (o quasi) il tanto sudato punteggio negativo.

Un'ultima importante annotazione : credo sinceramente di essere stato obiettivo nella valutazione di questo prodotto, tuttavia mi sembra corretto segnalare che sarò quasi certamente il traduttore di questo gioco per conto di Raven Distribution.
Pro:
Si tratta di un gioco molto divertente e ben scritto, a patto che piaccia lo humour nero e le situazioni grottesche. Gli appassionati di Tim Burton e dei romanzi di Lemony Snicket se ne innamoreranno quasi certamente!

Le regole sono semplici e spiegate molto chiaramente, consiglio di aggiungere la componente narrativa, vi divertirete molto di più.

L'idea delle carte trasparenti è molto originale e azzeccata.
Contro:
E' un gioco basato sostanzialmente sulla fortuna, cioè sul pescaggio delle carte.
Occorre tuttavia pianificare per bene le morti dei propri personaggi e di quelli altrui, e soprattutto non perdere mai di vista i punteggi accumulati dai personaggi.

Le carte in plastica sono robuste, tuttavia le scritte e le illustrazioni stampate su di esse tendono a rovinarsi e a graffiarsi diventando meno leggibili se vengono mescolate di frequente o con poca attenzione.
Consiglio di inserirle in apposite buste trasparenti, che però aumentano gli strati e rendono meno leggibili i punteggi sottostanti.

Chi non conosce bene l'inglese potrebbe avere qualche difficoltà a gustarsi il testo delle carte.