Rank
408

Grass

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 6,47 su 10 - Basato su 97 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 1980 • Num. giocatori: 2-6 • Durata: 60 minuti
Autori:
Jeff London
Categorie gioco:
Card GameEconomic
Sotto-categorie:
Party Games

Recensioni su Grass Indice ↑

Articoli che parlano di Grass Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Grass Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Grass: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Grass Indice ↑

Offerte di giochi (annunci di vendita / scambio)

Nel seguente elenco sono presenti tutti gli annunci che hanno il gioco da tavolo Grass in vendita singolarmente oppure all'interno di un lotto di giochi con eventualmente indicata la disponibilità ad effettuare scambi.

Annuncio Tipo Prezzo Scambi Consegna Spese sped. Utente Data
grass Offro gioco singolo €10.00 No Consegna a mano enriknaight 06/05/2017

Video riguardanti Grass Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Grass: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
1691
Voti su BGG:
988
Posizione in classifica BGG:
4109
Media voti su BGG:
5,93
Media bayesiana voti su BGG:
5,68

Voti e commenti per Grass

6

Il gioco è sicuramente fra i classici dei giochi di carte, largamente noto e diffuso, simpatico e divertente per qualche partita in allegria. Tuttavia, mi lascia piuttosto freddo e trovo facilmente altri giochi di carte da preferirgli quando devo organizzare una partita, anche di pari semplicità. Forse è una questione di feeling personale, ma non mi fa impazzire.

The (real) Goblin King You don't stop playing games because you grew older... you grow older because you stopped playing games!

4

Squallido.

Dubitare di tutto o credere a tutto, sono due soluzioni ugualmente comode che ci dispensano entrambe dal riflettere. (H. Poincaré)

6

Ho fatto partite noiose e partite divertenti. Troppo dipendente dalla dea bendata!

"sono forse io il guardiano di mio fratello?"

6

L'idea di spacciare tuto sommato è simpatica!!! Una volta tanto si può finalmente commettere qualche "sano" reato senza incorrere nell'inflessibilità della "Madama" o avere delle noie penali!!!
Giocato con la giusta compagnia Grass è un cardsgame assai divertente..........non vincerà "sicuramente" il più bravo, tuttavia alcuni "fondamentali" circa le carte da giocare al momento più opportuno devono essere conosciuti!! Non me la sento di dargli un'isufficienza; come filler oppure come antipasto nell'attesa di giochi più impegnativi può essere senz'altro giocato.

orsinidan

5

Il gioco è abbastanza divertente, tuttavia vi sono alcune cose da specificare.
Innanzitutto il regolamento non è assolutamente chiaro; due o tre aspetti molto importanti delle meccaniche non vengono chiariti per niente. Oltre a ciò, il materiale è piuttosto scadente, con carte facilmente rovinabili e con illustrazioni veramente disgustose; probabilmente sono state create queste raffigurazioni per dare l'idea delle celestiali(mica tanto..)visioni che si prospettano ai nostri occhi dopo aver usufruito di un bel pò di tiretti, ma in ogni caso non credo assolutamente siano all'altezza. Ultimo fattore da sottolineare, ma non per questo meno importante(anzi..), è la fortuna: essa governa spregiudicatamente da padrona di casa. Non nego che ci siano alcune importanti decisioni da prendere nel corso del gioco e momenti nei quali si riflette su quanto convenga giocare o meno una carta, ma ciò non basta: se non si pesca una carta mercato aperto si rischia di restare fermi anche per numerosissimi turni.. Questo problema si può evitare decidendo di distribuirne una a testa prima dell'inizio della partita o semplicemente cercando di giocare con più persone possibile (almeno si aumentano le possibilità). In più, se qualcuno decide di giocarti una carta "heat on" e nessuno ti vuole concedere l'"off" relativo sei praticamente tagliato fuori; magari il bello risiede anche in questo, ma non per il poveraccio coinvolto in prima persona..
Insomma, concludo ammettendo che l'idea è stata sfruttata un pò maluccio: si poteva creare qualcosa di molto interessante, dacchè l'originalità è ottima. Il gioco dipende però troppo da come gira il Fato: a volte non riesci nemmeno a mettere su 5000 $ ...
Non è sufficiente, ma leggete il voto come cinque e mezzo.
Peccato.

"Nella dorata guaina della compassione si nasconde talvolta il pugnale dell'invidia".
F.Nietzsche

7

certo, non un gioco strafenomenale, ma senz'altro simpatico, veloce e divertente. Effettivamente le illustrazioni possono piacere o no, con il loro gusto "stoned" ma nel gioco sono abbastanza adeguate.

6

Cosa si deve aspettare uno da un gioco che si chiama "Erba", venduto in un sacchetto di iuta, stampato su carta da parati scadente con illustrazioni orribili? Niente! Tuttavia, come passatempo senza pretese ha un suo perché, quando ad esempio ci sono persone che non gradiscono giochi lunghi o complicati.
A furia di giocarci le mie carte sono diventate segnate, cosa compensata dal fatto che ormai sono TUTTE rovinate, quindi indistinguibili...
Secondo il mio gruppo un paio di modifiche aumentano la piacevolezza di questo gioco, ossia la "variante italiana" (i pentiti, ovvero la possibilità di mandare in galera dalla galera, possibilità che fornisce ai galeotti un break dalla routine di cella e uno strumento aggiuntivo per negoziare la propria uscita di galera) e la liberalizzazione degli scambi (si può commerciare in qualsiasi momento con chiunque, cosa che rende Grass più simile ad un mercato borsistico vecchia maniera).

9

L'ho giocato davvero tanto e mi ci sono divertito davvero parecchio. Certo è un gioco di molti anni fa: oggi magari lo farebberounpo' più semplice e un po' più breve. Però è uno dei pilastri della mia iniziazione ludica e l'ho giocato con profitto anche con "babbani" e con appassionati di giochi di carte tradizionali.
Qui a Capranica è un cult, per di più proprio tra i "babbani": non ce l'ho portato io!

"Il Premio Speciale alla Memoria... a un autore che da anni ci regala nulla di nuovo: Andrea Angiolino... Dandogli un premio alla memoria, lo costringiamo a cambiare l'ironica firma che usa sulla Tana dei Goblin." (Il Puzzillo/Mr.Black Pawn)

3

Nessun commento

7

Nessun commento

Dathon.

So long, and thanks for all the fish

6

Nessun commento

8

Sempre divertente, nella sua leggerezza.

5

Lo ammetto, tema simpatico a parte non sono proprio riuscito ad apprezzarlo. :(

--
Stef - Stefano Castelli

6

Nessun commento

6

Nessun commento

//www.sloganizer.net/en/image,Seba,white,black.png)

6

Nessun commento

7

Sarà per affetto ma lo considero ancora uno dei giochi di carte più divertenti che abbia mai giocato. Quando c'è il giro delle carte negative ricordo ancora il coro di tutti i giocatori: "I FEEL GOOD..."

6

Simpatico e a tratti divertente. Peccato che ci siano delle combinazioni di carte che garantiscano la vittoria senza che gli avversari possano far nulla.

Bye
Joseph.

7

divertente da fare al pub con amici...dopo due partite stanca.

10

Volevo aggiungere che il gioco distribuito da strategia e tattica di Roma presenta le regole tradotte in italiano, comunque sono presenti anche le regole in inglese, il gioco è molto divertente e non è difficile da imparare.

6

Nessun commento

7

Divertente!

Non sono i popoli ad dover aver paura dei governi, ma i governi a dove aver paura dei popoli...

8

Nessun commento

6

Ambientazione molto underground: il mercato dell'erba! Scatola del gioco? Un sacco di juta! Trash follemente nel design. Chi vorrebbe fare il pusher? Auspicabilmente nessuno dovrebbe ambire a questa mansione...ma nel gioco devo ammettere che ci si diverte a fare colpi bassi! Molto carino se si accetta con spirito ironico Grass The Card Game!

Pregi:
-Semplice
-Veloce
-Spassoso
-Pieno di colpi bassi tra i giocatori
-Molto politicamnte scorretto
-Viva la confezione in juta!

Difetti:
-In due giocatori è a dir poco avvilente, in 4 o più è invece notevole

Materiali:1
Longevità:1
Regolamento:1
Originalità: 2
Divertimento: 1

7

Nessun commento

7

Carino, divertente, veloce e........MOLTO BASTARDO! Veramente un gioco carino! Le cattiverie sono all'ordine del giorno e le carte sono spassosissime.

7

Nessun commento

Bato
http://www.myst.it
---------------------------
"La guerra è sempre stata il principale divertimento dell'umanità.
Gli altri divertimenti sono un surrogato della guerra."
Halldór Kiljan Laxness

8

Nessun commento

*/\|\|\|/\*

5

Un po' bucato.
Giocato: molto
Grafica/Materiali: 3
Longevità: 1
Divertimento: 2
Voti da 0 a 5 - Giudizio finale - personalissimo - espresso su una scala di valori che comprende tutti i giochi e la loro valenza storico sociale.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

8

molto molto divertente!

7

Divertente, soprattutto se giocato col giusto gruppo di amici.
Piacevole gusto retrò nelle illustrazioni psichedeliche anni '70.
un classico.

L'obiettivo del giocatore è vincere
ma lo scopo del gioco è DIVERTIRSI

8

Gioco divertente e veloce, da evitare se si è solo in due (meglio da 4 in su).

Il sistema del gioco porta i partecipanti a scambiarsi bastardate reciproche!

Le illustrazioni delle carte (da imbustare assolutamente) sono molto particolari con uno stile a metà tra lo psichedelico e la scuola elementare: c'è chi le odia e chi le ama.

Regola non scritta di Grass è che mentre si gioca si deve f****e. A buon intenditor...

4

Un giochetto simpatico, ma realizzato decisamente male: le carte sono sbilanciatissime come potenza e questo aumenta l'incidenza del fattore fortuna; gli scambi fra giocatori sono di dubbia utilità. Ci si stanca dopo qualche partita.
Gli avrei messo 5, se le carte non tendessero a distruggersi già dalla prime partite.

A lot of games become boring or simplistic once you’ve mostly "solved" them - a game that opens itself up to more strategy with repeated play is a rare treasure.

6

una partita all'anno si può fare!
carina l'ambientazione.

La fortuna è sola una scusa usata dai giocatori mediocri!

8

Nessun commento

Se passate dal Giappone fatemelo sapere *)

7

Un ottimo filler game per ritrovarsi con gli amici a passare una serata in compagnia

7

come il gioco munckin si bsa molto sulla fortuna, però le partite sono brevi e simpatiche, molto semplice come sistema di gioco: come gli analoghi giochi "zombie" e tutte le varienti di munckin ha poca longevità: peccato!

"Ora, se la morte è il non aver più alcuna sensazione, ma è come un sonno che si ha quando nel dormire non si vede più nulla neppure in sogno, allora la morte sarebbe un guadagno meraviglioso."

7

come il gioco munckin si bsa molto sulla fortuna, però le partite sono brevi e simpatiche, molto semplice come sistema di gioco: come gli analoghi giochi "zombie" e tutte le varienti di munckin ha poca longevità: peccato!

"Ora, se la morte è il non aver più alcuna sensazione, ma è come un sonno che si ha quando nel dormire non si vede più nulla neppure in sogno, allora la morte sarebbe un guadagno meraviglioso."

8

tante regole, ma una volta imparate diverte.
partite che possono diventare molto lunghe.

6

La fattanza come non l'avete mai vista prima...Non eccellente nelle dinamiche ma è sicuramente uno dei modi migliori di farla in barba alla legge...in modo ludicamente legale!

La vita è una partita a Coyote...
--------------------------------------------------
"Gli sfortunati sono soltanto un metro di riferimento per i fortunati, tu sei sfortunato, così io so di non esserlo."

6

Nessun commento

se il nan0 è vivo...
ammazza il nan0!

7

Nessun commento

6

se devo tenere delle carte in mano, preferisco il tresette o la briscola... ma questo comunque rimane un gioco divertente

Viridovix di Albernia
Conte della Spada Spezzata

7

Nessun commento

7

come il gioco munckin si bsa molto sulla fortuna, però le partite sono brevi e simpatiche, molto semplice come sistema di gioco: come gli analoghi giochi "zombie" e tutte le varienti di munckin ha poca longevità: peccato!

"Ora, se la morte è il non aver più alcuna sensazione, ma è come un sonno che si ha quando nel dormire non si vede più nulla neppure in sogno, allora la morte sarebbe un guadagno meraviglioso."

7

A dire il vero, è un 6,5, ma arrotondo per eccesso, in quanto questo gioco resta comunque veloce, divertente, e uno di quelli che ha sempre garantito divertimento, caratteristica che secondo me resta fondamentale per qualunque tipo di intrattenimento. Avrà i suoi indiscutibili difetti, è comunque vecchiotto, ma una volta che lo si è giocato, pochi rifiutano una partita a quattro, o anche meglio, a cinque. Mi trovo d'accordo sul fatto che il materiale resti purtroppo scadente: in quel caso, sarebbe stato 7 pieno.

5

Gioco di carte ambientato nel mondo delle droghe leggere. Bellissima la confezione, ma troppo squilibrato.

7

Nessun commento

7

Nessun commento

7

Nessun commento

Sois grand avant d'etre gras (Paul Eluard)
//www.triware.it/ebay/richard/100stazioni.png)

8

Nessun commento

Associazione Ludica Romana
Il Presidente
--------------------------------
nuke.ludicaromana.it

7

Nessun commento

6

Nessun commento

6

Gioco bastardo di spaccio!
Simpatico e veloce.

6

Nessun commento

Grand Openings

8

gioco molto carino che non ha nulla da invidiare a giochi del calibro di Bang, il maggior pregio è immergerti nel mondo degli spacciatori. Ovviamente il gioco si basa sulle carte che si pescano quindi è molto fortunoso ma occhio a non considerarlo solo FORTUNA perchè significherebbe essere sempre sconfitti da chi invece pensa bene a come giocare i suoi assi nella manica

5

Fillerino abbastanza idiota...

Uso dell'apostrofo: po', un altro, un'altra, qual è. Uso dell'accento sui monosillabi, solo in caso sia distintivo: su "so", "qui" e "fa", l'accento non va.

3

provato in 5 e 6

meccanica insulsa, materiali scadenti, completamente guidato dalla fortuna.
gioco insulso, anche come filler.

5

Simpatici i materiali e l'ironia di fondo, ma il gioco in sé non mi ha convinto più di tanto. Un po' una furbata.

Zulorzibmax, The Hidden Something
- (Oofo, Male, Friendly) -

6

Nessun commento

Quando smetti di giocare non sei adulta. Sei spenta

7

Nessun commento

5

Gioco di carte valido tanto quanto un gioco tradizionale, ma con carte apposite. Ambientazione divertente, ma ben poco connessa col gioco.

//www.goblins.net/images/tdg_modules/tdgorg/affiliate/tdg_pescara_logo310.gif)

7

Nessun commento

5

Nessun commento

9

lo consiglio x una serata allegra in presenza di gente 'normale'

6

Nessun commento

6

Gioco veloce e semplice, meccaniche forse scontate, alto humor, il sacchetto dove ci sono le carte è il vero motivo del mio acquisto :D

6

Nessun commento

Artnes - Vice Vice Capitano dei Grand Openings

7

Appena compreato! Divertente per giocarlo in tanti (più di 4)

The World changed. Crime did not.

8

Nessun commento

7

Nessun commento

6

Nessun commento

9

Bellissimo! davvero interessanti le dinamiche che si creano durante la partita.
A volte può risultare un po' lungo ma, a mio avviso, è proprio quello il bello...quando stai per vincere tutti cercheranno di bloccarti, a volte anche a costo di rimetterci loro per primi!
Davvero una bella scoperta, visto che me lo regalarono anni fa ed ho iniziato a giocarci da due mesetti, ora non lo mollo più ;)

Unico difetto le carte: si rovinano facilissimamente!

7

Nessun commento

5

Gioco inizialmente simpatico e piacevole ma che non tiene molto nel tempo...se giocato parecchio diventa abbastanza ripetitivo.

7

Nessun commento

7

Nessun commento

7

Nessun commento

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare