Highland Clans

Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2005 • Num. giocatori: 3-5 • Durata: 60 minuti
Autori:
Ralf Burkert
Sotto-categorie:
Family Games
Meccaniche:
Tile Placement

Recensioni su Highland Clans Indice ↑

Articoli che parlano di Highland Clans Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Highland Clans Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Highland Clans: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Video riguardanti Highland Clans Indice ↑

Per questo gioco non ci sono video, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un tuo video.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Highland Clans: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
1066
Voti su BGG:
364
Posizione in classifica BGG:
15524
Media voti su BGG:
5,58
Media bayesiana voti su BGG:
5,51

Voti e commenti per Highland Clans

8

gioco veloce e leggero ,possibilità di finire la partita in 4 o 5 turni .
bell'interazione tra giocatori , possibilità di farsi tantissime bastardate l'un l'altro .
molto castrante essere l'ultimo giocatore , ma un giudizio che s'avvicina all' 8 pieno .
da rivalutare !

7

Nessun commento

6

Nessun commento

6

Nessun commento

4

Mah... difficile da giudicare... il gioco sembrerebbe carino viste le varie possibilità strategiche, ma alla fine lascia un gran sapore amaro in bocca di piattezza. E' troppo facile accanirsi contro un giocatore e troppo difficile recuperare se si perde un turno per errori propri o cattiverie avversarie. Secondo me poteva riuscire molto meglio, ma ha l'aria del poco playtestato.

4

Un gioco davvero piatto e INUTILE!!!

6

Giochino simpatico con una particolare regola che lo fa finire!!
Fortuna presente...interazione tra i giocatori alta...e quindi alto rischio di bastardate!

6

Nessun commento

5

Un gioco semplice, rapido ed originale, eppure, sembra un controsenso, piuttosto anonimo. La componentistica è buona, grazie a tutti quei cubetti di legno, ma lo svolgimento delle partite finisce per essere banale, dato che la scelta delle mosse ricade quasi sempre, quando possibile, su quella del cantastorie, con la quale si possono causare notevoli danni agli avversari. Forse con poche variazioni potrebbe migliorare molto, perché l’idea di base, in fondo, non mi sembra male. Per ora però rimane fra le delusioni.

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare