Hunting Party

Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2005 • Num. giocatori: 2-5 • Durata: 90 minuti

Recensioni su Hunting Party Indice ↑

Articoli che parlano di Hunting Party Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Hunting Party Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Hunting Party: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Hunting Party Indice ↑

Video riguardanti Hunting Party Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Hunting Party: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
478
Voti su BGG:
348
Posizione in classifica BGG:
4222
Media voti su BGG:
6,19
Media bayesiana voti su BGG:
5,67

Voti e commenti per Hunting Party

7

7.5 direi.
Un insolito connubio di meccaniche (fra tutte spicca il Clue-style).
Magari un po' caotico, ma l'ho trovato molto divertente e semplice una volta compreso il meccanismo.
Ottimo in tre giocatori - cosa spesso rara per i boardgames.

Non Cogito, Ergo Digito.

5

Una buona idea - azzardo un "vagamente autoironica" - che lascia un po' di amaro in bocca. La varietà dei personaggi è impressionante, tanto da voler reclutare anche solo per lo sfizio di vedere cosa nasconde il mazzo. La raccolta di indizi sulla profezia è cluediana e si esaurisce molto prima che il gioco arrivi alla conclusione. Il risultato è che nell'attesa i turni si passano accumulando il necessario per ammazzare l'Ombra (e mettendo qualche bastone tra le ruote agli avversari). Inoltre, sembra difficile doversi riorganizzare (per rimediare a un errore, cambiare personaggi perché inutili contro l'Ombra, ecc.), col rischio di rimanere fuori partita per svariati turni, attaccandosi al deus ex machina delle carte mercato o reclutamento. Poi, la differenza di poteri tra i personaggi principali è molto ampia, a scapito del bilanciamento del gioco. Infine, una nota personale: per i miei gusti, ci sono troppi poteri, skill, bonus! Mi ricorda più "Magic: the Gathering" che un "Fantasy americano che incontra il Boardgame tedesco".

5

Nessun commento

6

gioco quasi autoprodotto, regolamento confuso, materiale strano, matite incluse nella scatola... mah! alla fine le tre partite che ho fatto hanno sempre lasciato adito a dubbi sul regolamento... però sono contento di averlo in collezione... a modo suo è particolare...

7

Un pò lungo e confusionario in alcune regole ma divertente e originale nel suo mix fra il german e l'american

Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare