Leader 1

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 6,88 su 10 - Basato su 41 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2008 • Num. giocatori: 2-10 • Durata: 150 minuti
Categorie gioco:
RacingSports
Sotto-categorie:
Strategy Games

Recensioni su Leader 1 Indice ↑

Articoli che parlano di Leader 1 Indice ↑

Eventi riguardanti Leader 1 Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Leader 1 Indice ↑

Offerte di giochi (annunci di vendita / scambio)

Nel seguente elenco sono presenti tutti gli annunci che hanno il gioco da tavolo Leader 1 in vendita singolarmente oppure all'interno di un lotto di giochi con eventualmente indicata la disponibilità ad effettuare scambi.

Annuncio Tipo Prezzo Scambi Consegna Spese sped. Utente Data
vendo LEADER 1 Offro gioco singolo €25.00 No Consegna a mano, Spedizione €9.00 FABER 29/04/2017

Video riguardanti Leader 1 Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Leader 1: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
917
Voti su BGG:
822
Posizione in classifica BGG:
1484
Media voti su BGG:
6,99
Media bayesiana voti su BGG:
6,17

Voti e commenti per Leader 1

8

Gli do un bell'8 perché è divertente. Buoni materiali, anche se i ciclisti sono delicatini, sistema semplice e funzionale. Ricrea ottimamente il feeling di una corsa a tappe. E a me il ciclismo nemmeno piace.

"Non mi fido molto delle statistiche, perché un uomo con la testa nel forno acceso e i piedi nel congelatore statisticamente ha una temperatura media" (Charles Bukowsky)

6

Semplice e divertente. Assai indicato per gruppi di gioco numerosi e nell'ottica di più tappe.

Longevità: 1
Regolamento: 1
Divertimento: 1
Materiali: 2
Originalità: 1

5

L'ho trovato estremamente ripetitivo.

L'esperienza è l'insegnante più difficile: prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione!

3

Giudizio espresso dopo una sola partita. Componentistica ottima e regolamento chiaro non riescono a risollevare un gioco troppo lungo e noioso. Non è banale capire quando lasciare il gruppo con i propri corridori ma dopo questa/e decisione/i si passa il tempo tirando dadi e subendo il micro management (effetto scia, spesa punti fatica e differenza tra ciclisti non sono altro che una o due caselle in più da muovere). Mi va bene il tiro di dado, non mi dispiace la fortuna, ma in un gioco di diverse ore dove il singolo tiro ha un enorme peso (quando si scollina, ad esempio) non lo digerisco. Nella mia partita ho sì giocato male, ma ci sono state per l'appunto un paio d'occasioni dove ho dovuto spendere punti fatica per un "tiro sbagliato", finendo la benzina troppo presto.
Per chiarire: dopo l'uscita dal gruppo non c'e' più alcuna decisione significativa. Potrei anche passare sopra al tiro di dado (Wallace style) se ci fosse un gioco sotto, non un semplice passatempo. Dalle review mi aspettavo una partita a scacchi su strada.
In definitiva un gioco che riesce a simulare benissimo tutta la noia di una tappa.

8

Nessun commento

Tutto cominciò per colpa di Lord Fiddelbottom... chi l'avrebbe mai detto!
Poi la seduzione di Madame Zsa Zsa ed il rapporto con Colonel Bubble...hanno fatto il resto!

8

Nessun commento

//www.pisacon.it/images/Loghi/ProssimaEdizione.png)

3

Mmmh... Noioso. Bella l'idea, belli i componenti, ma il gioco proprio non c'è. Totally luck driven. Nella mia partita ha vinto chi ha tirato alto e chi invece ha giocato meglio ha perso per una sfigata assurda.
E' chiaro che le simulazioni sportive devono avere una componente di caso, ma questo gioco è una forma inutilmente complicata di "dado" (il gioco dove vince chi tira più alto - reroll any ties)
My 2 euro-cents. 2,5

Uso dell'apostrofo: po', un altro, un'altra, qual è. Uso dell'accento sui monosillabi, solo in caso sia distintivo: su "so", "qui" e "fa", l'accento non va.

7

Nessun commento

The Goblin Creative...

Assimilerò ogni vostra peculiarità ludica e sociologica.
La resistenza è inutile.

8

l'idea del "peloton" è estemamente originale e il gioco simula molto bene una gara ciclistica

8

Commento dopo 5 partite. Non sono un appassionato di ciclismo, tuttavia trovo questo gioco molto divertente. Apprezzo la strategia di squadra necessaria per impostare la gara. Buona la longevità con la possibilità di organizzare giri oltre che singole gare. Alzo il voto a 8 dopo il 7 iniziale.

6

Nessun commento

6

Nonostante non mi attirasse per niente e non conosca il ciclismo, il gioco mi è piaciuto.
Particolarmente adatto a gruppi di gioco numerosi e molto personalizzabile.

If the doors of perception were cleansed, everything would appear to man as it is: infinite

7

Nessun commento

8

Veramente bello, sarà anche perchè a me piace il ciclismo ma in questo gioco non ho trovato difetti!

"Non si smette di giocare perchè si diventa vecchi,si invecchia quando si smette di giocare"

6

Nessun commento

Mi prenoto per un qualsiasi tavolo!

7

Davvero molto carino e adatto anche ai neofiti: come rendere le corse ciclistiche divertenti...con un gioco!

7

Nessun commento

Nel tempo dell'inganno universale, dire la verita' e' un atto rivoluzionario...
George Orwell

8

E' un gioco piacevole, simula bene le gare ciclistiche, è molto longevo (grazie alla mappa componibile), possibilità di giocare fino a 10 persone e adattissimo per i tornei.
L'unica cosa che non mi piace è la fragilità dei ciclisti per cui bisogna fare molta attenzione a maneggiarli.

Sono un mezzo demone cacciatore di giochi

3

Altro che 1 ora... per una tappa di ore ce ne vogliono almeno 2, figuriamoci un giro intero. Comunque bello nelle compenenti e nell'ambientazione. Purtroppo troppo lungo e lento.

8

Rende realisticamente evidente l'effetto della fatica e degli imprevisti come cadute e forature sull'esito di una corsa ciclistica. Espressioni come "piantarsi sui pedali a pochi metri dal traguardo" possono divertare perfettamente comprensibili dopo una partita condotta in fuga dall'inizio e persa in volata.

7

Vero e proprio simulatore di ciclismo. Ben pensato e anche longevo, considerata la plancia componibile. Poco divertente se non si apprezza troppo il tema.

--
Stef - Stefano Castelli

6

Gioco fatto molto bene, a freddo lo riconosco, ma non di mio gusto.

6

Nessun commento

7

Bella simulazione con una bella componentistica. Ottima la meccanica del gruppo, e anche se alcuni dicono che è sbilanciata a me piace...

8

E' il ciclismo ben rappresentato nella globalità.
Alcune scelte le avrei migliorate, tipo la rappresentazione del gruppo e i calcoli dei ritardi.
Ottimo gioco, purtroppo scarsamente pubblicizzato.
Sembra di essere in sella in una tappa.
Obiettivo raggiunto.

8

E' un gioco piacevole e lo è ancora di più se da youtube si scarica qualche telecronaca di ciclismo "old time" e la si usa come sottofondo.
E poi personalmente invece di quelle "schifezzine" di miniature della scatola uso 54mm in metallo su percorso ingrandito...

5

Ha tanti pro questo gioco: bei materiali, longevità garantita da varie opzioni, una necessaria pianificazione tattica e strategica non banale. A me però è risultato pesante e ripetitivo, in più non sono un grande amante di ciclismo...

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=Baol&numitems=10&text=none&images=small&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=right&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

7

Nessun commento

Pindus - un kobold nella tana dei Goblins

6

Ho provato la versione "Giro d'Italia", che è praticamente uguale. La ricostruzione della gara ciclistica è sicuramente fatta benissimo. Il divertimento finale però non è il massimo. Insomma, mi ha un po' deluso...

6

Nessun commento

La vita è un grande bel Boardgame...peccato avere le regole solo in tedesco! -MartyParty-

10

Nessun commento

9

Questo gioco è solo un ottima base. Necessita di modifiche per migliorare il realismo e longevità ma poi il gioco ripaga. Nel mio gruppo di gioco lo abbiamo praticamente rovesciato come un calzino ma il risultato è ottimo!! A Chi è interessato posso spedire tutte le modifiche per verificarne la bontà e scambiarci idee. Il voto è in base a come lo guioco io....

W la metanoia!!!!

7

Nessun commento

8

Nessun commento

homo ludicus

6

Se si fa una gara a tappe può essere anche carino, se no risulta un pò fortunoso, gioco comunque leggero, perfetto con molti giocatori come entry-level.

7

Ambientazione perfetta. Le tessere del percorso sono ben fatte, mentre gli altri materiali sono essenziali ad eccezione dei fantastici modellini di ciclisti, un po' delicati ma rappresentano la vera chicca del gioco. Si tratta del miglior gioco di simulazione sportiva e in particolare ci corse che ho provato. Ricrea molto bene le grandi classiche del ciclismo; non mi convincono molto invece le idee per organizzare una corsa a tappe (i distacchi non sono ben pensati) così come mi risulta strattissima la cronometro. In generale comunque un buon titolo, da avere per tutti gli amanti del ciclismo. Identico a Giro d'Italia The Game. - [Autore del commento: ottobre31]

7

[voto 7] - Ambientazione perfetta. Le tessere del percorso sono ben fatte, mentre gli altri materiali sono essenziali ad eccezione dei fantastici modellini di ciclisti, un po' delicati ma rappresentano la vera chicca del gioco. Si tratta del miglior gioco di simulazione sportiva e in particolare ci corse che ho provato. Ricrea molto bene le grandi classiche del ciclismo; non mi convincono molto invece le idee per organizzare una corsa a tappe (i distacchi non sono ben pensati) così come mi risulta strattissima la cronometro. In generale comunque un buon titolo, da avere per tutti gli amanti del ciclismo. Identico a Giro d'Italia The Game. - [Autore del commento: ottobre31]

8

Avevo tutta una serie di preconcetti su questo titolo ed invece, fatte un paio di partite, mi sono ricreduto. Molto bello ed appassionante, ricrea molto bene l'atmosfera di una corsa a tappe. Per la mia esperienza posso dire che anche i corridori più indietro lungo il percorso possono riuscire a recuperare.

Piccolo neo: dei tiri di dado sfigati possono davvero renderti la vita difficile.

4

Dopo varie partite ritengo questo gioco proprio brutto forte. Alla fine tutti rimangono dentro il peloton fino quasi la fine del tracciato. Perchè perdere punti energia per volate inutili. intanto il peloton prima o poi ti raggiunge. Bocciato in pieno. 

 

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare