Rank
338

Middle-Earth Quest

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7,45 su 10 - Basato su 48 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2009 • Num. giocatori: 2-4 • Durata: 180 minuti
Sotto-categorie:
Thematic Games
Famiglie:
Tolkien Games

Recensioni su Middle-Earth QuestIndice ↑

Articoli che parlano di Middle-Earth QuestIndice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Middle-Earth QuestIndice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Middle-Earth QuestIndice ↑

Offerte di giochi (annunci di vendita / scambio)

Nel seguente elenco sono presenti tutti gli annunci che hanno il gioco da tavolo Middle-Earth Quest in vendita singolarmente oppure all'interno di un lotto di giochi con eventualmente indicata la disponibilità ad effettuare scambi.

Annuncio Tipo Prezzo Scambi Consegna Spese sped. Utente Data
Middle Earth Quest Offro gioco singolo €45.00 No Consegna a mano, Spedizione Tiphareth 16/03/2017
Vendo - Avventure nella Terra di Mezzo Offro gioco singolo €45.00 No Consegna a mano MPAC71 09/02/2017

Video riguardanti Middle-Earth QuestIndice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotograficheIndice ↑

Middle-Earth Quest: voti, classifiche e statisticheIndice ↑

Persone con il gioco su BGG:
5195
Voti su BGG:
3353
Posizione in classifica BGG:
341
Media voti su BGG:
7,41
Media bayesiana voti su BGG:
6,97

Voti e commenti per Middle-Earth Quest

Ritratto di Antonio
Voto gioco:
8

... Da grande fan del Signore degli Anelli ho preso il gioco senza neanche pensarci. Sicuramente siamo davanti ad un ottimo prodotto che lascia soddisfatti, ma è anche altrettando vero che sicuramente non siamo davanti a nulla di nuovo. Come giustamente dice il recensore, si ha l'idea di dejà-vu, anche se questo di per se non è indice di negatività. Uno dei meriti del gioco stà proprio qui, aver preso in prestito delle meccaniche ed averle adattate. Di negativo: durata (può allungarsi sopra le tre ore); il prezzo (un pò caro); la solita confezione FFG (prendi è butta tutto dentro alla buona, nota particolarmente negativa se si pensa al prezzo del prodotto).

"ludus est necessarius ad conversationem humane vite"

Voto gioco:
8

Il gioco mi è piaciuto molto; forse col passare delle partite giocate il voto scenderà ma per ora sono proprio contento dell'acquisto. La partita è varia, sempre diversa, ed il ruolo di Sauron è piuttosto interessante. Forse il regolamento è un po' macchinoso, ed occorre una bella serie di scatole accessorie per piazzare tutto nel migliore dei modi nella scatola, ma comunque davvero un bel gioco. Unica nota davvero negativa: nella mia confezione il Witch King ha un braccio staccato che non regge manco con l'Attak, e le miniature erano TUTTE storte parecchio ma proprio parecchio.
Componenti nella media FFG, forse il prezzo è un po' alto per il prodotto.

Ritratto di Erik
Voto gioco:
7

Ottimo gioco, ben struttrato. Peccato per la massiccia presenza di fortuna, e per la difficoltà con cui Sauron deve vincere...troppo avvantaggiati gli eroi

Ritratto di pennuto77
Voto gioco:
8

Fatta una sola partita per cui mi riservo di rivedere il gioco ma perr ora le impressioni sono buone. Il gioco scorre veloce e il sistema di combattimento è davvero carino. Noi abbiamo vinto contro il male all'ultima battaglia per cui sembrerebbe anche ben bilanciato.

Fatte altre partite e aqcuistato il gioco che è davvero divertente e ben fatto, inoltre è equilibrato e scala bene da due a quattro giocatori.

Voto gioco:
9

Ottimo titolo da aggiungere alla propria collezione.
Per ciò che concerne il contenuto della confezione è da rilevare che tutto è stato prodotto con cura e che i materiali sono molti e di buona qualità (qualche imperfezione nelle miniature alcune delle quali sono infatti lievemente storte).
Il regolamento non è dei più semplici: occorre rileggerlo più volte per riuscire a comprendere appieno le regole di gioco ma, eseguita detta operazione, il gioco scorre bene.
Davvero entusiasmante la modalità di combattimento ed il ruolo di Sauron che, anche se solo contro gli altri giocatori, ha discrete possibilità di raggiungere la vittoria.
Incontri, carte ombra, intrighi e addestramenti rendono il gioco ogni volta diverso e la vittoria spesso si contende nelle ultime fasi.
Unica pecca è la durata...ho già fatto alcune partite e non siamo mai scesci sotto le 3,5 ore.
In conclusione è un gioco divertente che necessita di una buona strategia di vittoria sia per i "buoni" che per il "cattivo" anche se non manca una dose di fortuna.

Voto gioco:
8

Giocone imperdibile per appassionati tolkieniani. Molto lungo da imparare (40 pagine di regolamento!), ma esperienza di gioco assolutamente appagante. Pessima la confezione (bustine o scatole accessorie necessarie) e i materiali in plastica (3 miniature rotte ed altrettante storte).
Giocato solo in 2, ma l'impressione è che sia meglio giocato in 3 o 4 o, al limite, se il giocatore-eroi gioca con due personaggi (la mano di carte non mi pare così importante che sia segreta tra 2 personaggi alleati). Nello scontro finale, se una delle due fazioni non ha "debordato" pur non completando la missione, l'eroe sembra favorito.

Voto gioco:
6

Va bene che le miniature debbano essere dettagliate, ma che siano fatte almeno di una plastica decente da poterle maneggiare e soprattutto giocare (ormai il metallo è solo per le espansioni a 10 euro la miniatura). Come scrissere tempo addietro i buoni Normanno ed Existenz, anche a me è capitato di non trovare una figura sana!! Due rotte e tutte le altre storte... ho persin paura a guardarle!
Per il resto il gioco, sia nelle regole che per il materiale fornito, lo trovo alquanto sempliciotto visto il prezzo di 80 euro - 10 centesimi (eccessivo oltre misura)!!!!
Deluso...
Se mai decidessi di girovagare per le lande Tolkieniane penso che tornerò al vecchio, bello e difficile Guerra dell'Anello (W l'Italia).

Gioco: qualsiasi attività liberamente scelta a cui si dedichino, singolarmente o in gruppo, bambini o adulti senza altri fini immediati che la ricreazione e lo svago.. (vocabolario online Treccani)

Voto gioco:
9

ho giocato una decina di partite...ogni partita si è conclusa con la vittoria sul filo del rasoio, per questo il gioco è ben bilanciato.all'inizio puo' sembrare un po' macchinoso ma dopo un paio di partite il gioco scorre senza intoppi.i materiali sono ottimi e l'enorme tabellone con tutte le carte sugli appositi spazi e i numerosi segnalini sono un bel colpo d'occhio.il gioco è veloce e entusiasmante.gli eroi hanno tante cose da fare,mentre sauron deve pianificare con cura le proprie mosse.una nota di merito va in particolare al sistema di combattimento,avvincente e strategico.forse il costo è un po'eccessivo,specie se si considera che a lungo andare si sente la necessita'delle espansioni...che sicuramente arriveranno.comunque un gran bel gioco!

Voto gioco:
8

La terra di mezzo resta sempre magica e quando l'atmosfera è ben resa ed anche il gioco gira bene diventa imperdibile per gli appassionati di Tolkien.

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
7

Una sola partita.
Grafica buona, abbastanza veloce, a me in generale non va tropo a genio l'idea del gruppo contro il master.

The Eagle Goblin

Voto gioco:
9

Gioco fantastico, il mio preferito almeno finora!!! :))
Da grande appasionato del signore degli anelli, sono sempre felicissimo di fare una partita a questo gioco.
Ho dato 9 e non 10 solo perchè sono sicuro che la futura espansione corregerà i piccolissimi difetti che ho notato finora: il numero limitato di carte avventura, incontro, ombra, ecc... che limita un pò....e il numero limitato di turni gi gioco, max 8-9 che non riescono a sviluppare completamente il gioco secondo me.... un periodo di gioco in più renderebbe perfetto il tutto (invece degli attuali 3 farne 4), con possibilità in più di sviluppare nuove trame e strategie e di utilizzare per esempio il re stregone che attualmente fà la sua comparsa e se un eroe non ci sbatte letteralmente contro ha poca utilità....

Voto gioco:
8

Nessun commento

Voto gioco:
9

Un giocone.
Bello,intrigante non stupido.
Mi ha davvero entusiasmato!

Lupo

Voto gioco:
8

Nessun commento

Voto gioco:
5

Il mondo di Tolkien e i giochi fantasy mi sono sempre piaciuti come ambientazione, ma devo dire che questo gioco mi ha deluso. Veniamo ad una cosa che non sopporto: Morire con un personaggio è meglio che rimanere ferito, guadagni tempo e le conseguenze negative sono minime. Gli incontri che i personaggi possono fare nei vari luoghi li trovo anonimi e poco coinvolgenti, la partita si sussegue in maniera noiosa basata solo sul girovagare degli eroi e compiere determinate missioni, che aihmè si risolvo semplicemento andando sul luogo e giocando dei segnali che hai potuto guadgnare sempre semplicemente andando in un determinato luogo. Unica nota lieta sono i combattimenti i quali sono strategici, veloci ma non banali. Poco comunque per salvare questo gioco che si presentava come un blockbuster.

Voto gioco:
7

MEQ è ben costruito e non troppo sbilanciato nè dagli eroi nè da Sauron, si arriva sempre sul filo del rasoio. Il sistema di combattimento rimane l'aspetto decisamente interessante, l'unica cosa che rimarco in questo prodotto e come sottolineato un pò da tutti gli utenti, è la mancanza di una espansione che allarghi il parco Quest dei personaggi ma soprattutto che gli dia più cose da fare che andare in un posto, incassare favori e togliersi qualche corruzione. In pratica il grosso e il divertimento se lo ciuccia Sauron. Inoltre i mostri picchiano come fabbri e a poco può servire un buon compendio di carte, le quali si bruciano subito anche solo per muoversi. Paradossale come la sconfitta (e non la morte, non si muore mica) sia più conveniente di curarsi e ripartire. Mai visto. Manca una profondità nella gestione del proprio PG che difficilmente diventerà forte, addestrarsi è una eventualità rarissima. Avrei inserito un piccolo set di oggetti l'avrebbe da una parte standardizzato al mercato ma pure variato un bel pò. Punti di vista. Consigliato per l'ambientazione e un game system senza pretese, mettete in conto il rischio di una mancanza di epicità, colpi di scena, climax. Un pò come successo per World of Warcraft the Adventure Game o il recente Runewars scorrerà via lasciando poche emozioni. Belli, ben fatti ma noiosi...

Voto gioco:
7

Gioco all'inizio parecchio ostico da comprendere al 100%, ha un manuale dove scoprirete regole che vi interessano in altre sezioni da quella esaminata, quindi leggetevelo tutto!!
La grafica è bellissima ma le miniature fanno veramente orrore, sono in plastica di scarsa qualità, alcune difettose e 1 mi è capitata già rotta.
A parte questo una volta compreso è molto coinvolgente e ben equilibrato, vedremo col tempo se manterrà inalterata la sua verve ...

Voto gioco:
8

Contenuti invidiabili, miniature di pregio anche se un pò delicate, grafica eccellente.
La meccanica di gioco non mi è ancora del tutto ben chiara, ma è un gioco lungo con regole articolate, quindi bisognerà giocarci diverse volte per apprezzarlo e per apprenderlo appieno. Ottimo titolo.

Il fattore "K" è...Bandito!

Voto gioco:
6

Il gioco vanta materiale di prim'ordine, una grande ambientazione (e ci mancherebbe) e un sistema di gioco interessante. La pecca maggiore è costituita dalle regole. Confusionarie e inutilmente intricate. Per capire come giocare bisogna leggersele 4 volte. Inoltre per essere un gioco cooperativo mi sembra che i modi di cooperare per i vai personaggi siano molto pochi. Da quello che ho visto un giocatore fa il suo turno e poi si gira i pollici aspettando che tocchi di nuovo a lui.

Ritratto di MPAC71
Voto gioco:
8

Dopo qualche anno, mi trovo a rivedere questo titolo, facendolo scendere un pochino (di due punti).
Intendo dire che si tratta pur sempre di un eccellente prodotto, ma le partite risultano essere sempre un po' troppo disarticolate a causa di un regolamento che non aiuta i giocatori.
Trovo che l'ambientazione nel mondo della Terra di Mezzo sia ben riuscita. Inoltre, grazie anche alla superba qualità dei materiali, è profonda la sensazione di immedesimazione nel mondo descritto da Tolkien.
Belle le miniature.
Aggiungo che si tratta di un boardgame che regala momenti di conflitto intensi.
Perché il mio voto è un 8? Non si tratta di un gioco per tutti, ma piacerà a chi ha amato la genesi della storia che riguarda l'Unico Anello. Per me è anche un pezzo da collezione.

"England expects that every man will do his duty" (H.Nelson)

Voto gioco:
7

Mah mi son letto un po' di commenti; e mi chiedo una cosa; nessuno ha trovato il gioco sbilanciato a favore di Sauron? Almeno giocando 3 eroi 4 azioni sono tantissime e gli obietivi degli eroi diventano inarrivabili (uccidi tutti i servitori? Finire tutti senza corruzioni?) Non mi pare fattibile; forse mi sono perso qualcosa? Perchè ho leto le regole 3 volte almeno e mi pare di fare tutto giusto.
Lato positivo la grafica e il divertimento comunque assicurato!

Ritratto di antorto
Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
6

Nessun commento

Voto gioco:
8

Ho fatto una partita stasera... ma da rigiocare. Il gioco entusiasma. Quell'andirivieni sulla mappa, avanti e indietro, all'inseguimento e ricerca di favori e personaggi, e cercando di contrastare l'influenze di Sauron e i suoi artifici, attenti ai Servitori malvagi al galoppo.. Gran grattacapi.
All'inizio complesso, le prime due ore di gioco spese solo per raccapezzarci nella sistemazione della marea di componenti e regole coi turni a fasi composte, ma poi piano piano si prende il ritmo.
Direi un bel gioco. Ribadisco che entusiasma. Vorrei giocarlo ancora. Di certo non ci si accontenta così facilmente, anche perché lo stregone ci ha mazziati non poco e per bene.

Un 8 di sicuro.

Voto gioco:
7

Rende bene l'atmosfera di oppressione della terra di mezzo ed e' molto piu' semplice da giocare di quel che sembra dalla mole del regolamento. Peccato solo per i pochi personaggi a disposizione.
Da non giocare assolutamente con pensatori o il loro turno potrebbe durare anche piu' di mezz'ora! ...per esperienza!

Voto gioco:
7

Nessun commento

Mi trovate anche su BGG. ^_^
Ho visto qualcuno impedire un Runaway Leader ed essere travolto da una Snowball

//encrypted-tbn0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcQcbJHLVC6wNcuQXy5stVxG24LzqUgldtt96BXMMPA6-fcr_0PC)
http://www.noferplei.it

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
7

Massiccio in tutti i sensi!

Voto gioco:
9

Gran bel titolo, in genere non amo i cooperativi, ma in questo caso devo dire che è godibile sia come fazione eroi che come Sauron; molto equilibrato a mio parere e nulla è scontato, con ambientazione ben centrata e materiali di massimo livello.

In attesa di Essen...

Voto gioco:
8

Dopo svariate partite posso finalmente commentare.
Indubbiamente un gran bel gioco. Equilibrato, visto che quasi tutte le partite svolte sono finite sul filo di lana, con vittorie non scontate. Per questo, però, è fondamentale la perfetta interazione tra gli Eroi. La cooperazione è indispensabile (e non è poca) perchè altrimenti Sauron ha vita facile. Chi lamenta le poche cose da fare, evidentemente si è scontrato con un Signore Oscuro “addormentato” e che non sapeva che strategia usare.
Il gioco, a tratti, rende bene l'atmosfera di oppressione che grava sulla Terra di Mezzo (anche se non ai livelli de La Guerra dell’Anello) soprattutto con un ritmo crescente, di turno in turno, data la corsa che gli Eroi devono fare per arrivare primi e impedire che l’Ombra “inondi” la Terra di Mezzo. Per questo, se ognuno si fa i fatti suoi, la disfatta è certa: e allora ben vengano le discussione tra gli Eroi sulla strategia comune, altro sale nella qualità complessiva del gioco.
Ciliegina sulla torta: i combattimenti tra Eroi e Mostri/Servitori. Verso il finale, quasi da cardiopalma, visto che quasi sempre vincere (per proseguire il proprio turno) e non soccombere (stoppando il proprio "viaggio") fa la differenza tra arrivare primi o arrivare dopo.
Alla torta manca però la panna: ovvero le espansioni che possano rendere longevo il gioco. Per questo con gli amici romani ci siamo attrezzati (spulciando boardgamegeek, ma non solo) per allungare il numero di “Avventure” (7+5 a testa) e di “Obbiettivi” (9 per parte).

Mi chiamo Massimo Decimo Meridio, comandante dell'esercito del nord, generale delle legioni Felix, servo leale dell'unico vero imperatore Marco Aurelio...e avrò la mia vendetta, in questa vita o nell'altra!

Ritratto di Miki76
Voto gioco:
9

Stupendo. Ambientatissimo. Bei materiali. Ho letto di alcune lamentele rivolte a questo gioco, per lo più riguardo l'attesa del proprio turno che potrebbe essere troppo lunga...io ci gioco solo in due, chi usa sauron e chi usa tre eroi in una volta, così non ci sono tempi morti :) Qualcun'altro dice che le regole non vanno bene in quanto è meglio far morire il personaggio che farlo riposare, io dico che se si impara a giocare si capisce che non è così.

Gioco sempre in due.
Vendo: Martinique, Khet:the laser game, Chicago Express, LaGuerraDell'Anello.

Voto gioco:
8

Bel gioco questo Avventure nella Terra di Mezzo.
La preparazione è un po' lunghetta, soprattutto perchè è necessario dividere e mischiare decine di mazzi di carte, ad ogni modo, Il gioco, pur essendo molto corposo, si spiega velocemente; basta solo descrivere passo-passo la sequenza di turno ed il resto da fare è scritto sulle carte.
La meccanica di gioco è veramente ben studiata. Trovo incredibile come due modi così diversi di giocare (eroi da una parte e oscuro signore dall'altra) risultino così bilanciati. Il ritmo di gioco è frenetico. Gli eroi hanno veramente la sensazione di avere poco tempo a disposizione per fermare i piani dell'oscuro signore. L'ambientazione del gioco è fantastica e resa fino ai minimi dettagli.
Il combattimento è forse la cosa migliore del gioco: no lanci di dado, poca fortuna e tantissima strategia. Peccato solo per la scarsa scelta di personaggi (solo 5) e per le pochissime carte missione. Questo provoca un considerevole calo della rigiocabilità. A parte questo, gli altri mazzi (come i mazzi degli incontri o eventi) li ho trovati sufficienti per garantire una buone rigiocabilità.
Non aspettatevi un gioco di ruolo con miriadi di armamenti, equipaggiamenti, poteri o magie, missioni articolate, rompicapi, avanzamenti di livello o altro. Si tratta di un gioco di ruolo leggero adatto anche a giocatori non esperti.
Infine, solo un piccolo appunto personale, come Oscuro Signore odio fortemente le tessere mostro vuote è_é

Voto gioco:
8

Il gioco c'è, è tosto ed è parecchio valido, per non parlare dell'ambientazione che lo farà apprezzare moltissimo a chi ama il mondo di Tolkien. Purtroppo necessiterebbe di un pò di varietà da espansioni che non sono (ancora) arrivate.

Ritratto di dante_sol
Voto gioco:
7

Decisamente difficile arrivare alla fine, quindi stimolante...

Voto gioco:
6

Nessun commento

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
8

Da appassionatissimo tolkeniano, il gioco mi è piaciuto molto e rende bene l'ambientazione, senza raggiungere i livelli della Guerra dell'Anello, ha però il vantaggio di essere molto più giocabile anche in 3-4 (in due secondo me è sprecato), e già dalla prima partita se almeno Sauron si è letto bene le istruzioni. Chi gioca il ruolo del Signore Oscuro, comunque deve essere pronto a gestire la maggior parte delle meccaniche del gioco, consiglio che sia tenuto dal più esperto, altrimenti gli eroi avranno vita troppo facile. Bello il combattimento, anche se gli altri due eroi non coinvolti potrebbero annoiarsi un po' in attesa che si concluda. Un bel gioco, insomma, di soddisfazione, ma solo per appassionati di SdA (i testi tratti dai libri, riportati sulle carte, sono molto caratterizzanti, ma apprezzabili solo da chi li conosce). Il regolamento poteva essere scritto molto meglio e in modo più sintetico, utilissimo il riassunto trovato nei download della Tana.

Ritratto di Mafe55
Voto gioco:
7

Bel gioco!!! Equilibrato ed abbastanza ben ambientato.
Temo che non sia molto longevo.

La fortuna è sola una scusa usata dai giocatori mediocri!

Voto gioco:
10

Nessun commento

Voto gioco:
7

Tutti contro uno. Che è Sauron. Che volere di più?

Voto gioco:
5

Nessun commento

Ritratto di Claudio77
Voto gioco:
8

"Nell'Ombra il potere di Sauron si accrebbe..."
Premesso che ho sempre e solo giocato come Sauron finora (eh eh eh...), mi sembra un vero e proprio giocone, una chicca che davvero è piaciuta a tutti.

Pro: immersivo, semplice (ma vedi dopo), molte opzioni da entrambe le parti e durata contenuta; lo scontro senza dadi è molto interessante e, a differenza di altri giudizi, il combattimento finale tra i Nazgul ed un campione degli eroi (e lasciatemi dire, finalmente!, nessun nannerottolo Hobbit tra i piedi per una volta!!) ci è sempre sembrata d'atmosfera e molto "tesa" (clima da stadio ogni volta!).

Contro: regole scritte peggio di così non ne conosco per ora; una volta imparato il gioco scorre liscio, ma complice il fatto che nel mio turno fanno cose gli eroi, e viceversa, i giocatori spesso restano perplessi su "dove ci troviamo nella sequenza del turno? cosa dobbiamo fare ora?"; molte regolette minute & nascoste vi faranno rileggere il manuale parecchie volte durante le prime (e seconde, e terze...) partite; un po' schizofrenica la gestione delle "quest" di Sauron: mi è capitato di pescare carte per ciascun segnalino con il risultato di averli fatti avanzare tutti e 3, ma di poco; così come pescando 2 carte che facevano avanzare la cerca dell'Anello di 2 e 3 arrivassi rapidamente oltre il segnalino degli eroi; a volte la meccanica per cui l'eroe morto "rinasce" nel vicino rifugio è troppo d'aiuto: se io cerco di bloccare l'eroe e lo attacco e sconfiggo a 2 spazi di distanza, alla fine lui rinasce proprio nel suo obiettivo...frustrante!; infine, le quest degli eroi sono veramente troppo poche.

Comunque si tratta di un ottimo titolo, accessibile, con una mappa STUPENDA e che ricrea molto bene i libri di Tolkien e propone diverse novità, tra cui l'ambientazione (non lo Hobbit, non Il Signore degli Anelli, ma il poco conosciuto periodo in mezzo). Molto consigliato.

"Do not infer or imagine more to a rule than is stated in it. When in doubt, interpret strictly."
Alan Emrich

Voto gioco:
6

Nessun commento

Ritratto di Tullaris
Voto gioco:
8

"Essi erano i Nazgul, gli Spettri dell'Anello,
i più terribili servi del Nemico; la tenebra li accompagnava
ed essi urlavano con la voce della morte"

 

Splendido gioco ambientato nell'universo di Tolkien.

Asimmetrico gioco di avventura, con un gestione interessante delle carte (punti vita, punti movimento e azioni in combattimento, tutto insieme) e ottimi materiali e ambientazione.

Il limite principale è che non è mai stato supportato e non sono mai uscite espansioni, che avrebbero dato più longevita e scelte al gioco, che in alcuni aspetti risulta un po' limitato e ripetitivo.

Il ruolo di Sauron risulta in alcuni casi più interessante, in quanto è lui che "dirige" il gioco, mentre a volte i personaggi devono solo giocare di reazione, per contrastare quello che Sauron sta costruendo.

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare