Rank
449

Palatinus

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 6,11 su 10 - Basato su 56 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2005 • Num. giocatori: 2-5 • Durata: 30 minuti
Categorie gioco:
Ancient
Meccaniche:
Modular Board
Famiglie:
Ancient Rome

Recensioni su Palatinus Indice ↑

Articoli che parlano di Palatinus Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Palatinus Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Palatinus: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Palatinus Indice ↑

Video riguardanti Palatinus Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Palatinus: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
521
Voti su BGG:
232
Posizione in classifica BGG:
12240
Media voti su BGG:
5,44
Media bayesiana voti su BGG:
5,49

Voti e commenti per Palatinus

7

Bello, di piazzamento puro. I miei complimenti ad Alex, l' ho recensito ampiamente (come Build!) ed altri giochi su IHG nel thread
Giochi, bimbi e genitori.

6

Purtroppo devo dire che sono rimasto deluso da questo gioco che avevo provato in fase di playtest e su cui avevo delle grandi aspettative ... devo dire che la mia delusione è dovuta al 90% all'aspetto grafico di Palatinus che secondo me è davvero sotto-tono e assolutamente poco funzionale e adatto alle meccaniche del gioco. Palatinus è un bel gioco di piazzamento. con poche regole, semplici, veloce e non banale ... ma il tutto viene vanificato dalla grafica delle pedine che è poco chiara (si distinguono male i vari pezzi, anche se i pallini aiutano ... ma allora sarebbe stato meglo un simbolo o una lettera) e i colori troppo sfumati e poco riconoscibili ... anche la grafica dei terreni è a mio parere scarsa (ma qua si rientra nella sfera dei gusti personali).

Insomma, un gioco che secondo me avrebbe meritato più attenzione nei dettagli e una grafica che lo valorizzasse verrà relegato invece in secondo piano ... peccato perchè Zucchini ha già dimostrato di essere un ottimo autore di giochi (vedi ad esempio Lucca Città) e il suo gioco avrebbe meritato uno sforzo migliore ...

Parlando del gioco in se credo che sia più efficace giocato con 3 o 4 giocatori mentre a due giocatori diventa a volte troppo macchinoso e cervellotico

commento basao su poche (meno di 5) partite

8

Mi permetto di dare un voto (onesto) anche se faccio parte di daVinci perché è l'unico modo per aggiungere un commento (Goblin, pensate a una funzione "commento senza voto", please!).
Volevo solo rispondere a questo pezzetto:

>>La grafica poteva essere migliore specie le pedine che sono non eccelse ne nella figura

...e fin qui non posso dire niente: de gustibus eccetera. A me piacciono, e mi piace molto il fatto che le figure siano diverse per ogni popolo, ma il mio voto non vale! :)

>>ne nella realizzazione (sono tutte fuori centratura)

...questo è in effetti un problema di alcune delle copie della prima edizione. Purtroppo, come sarà ovvio, non è un problema imputabile alla daVinci ma a chi ha stampato fisicamente il gioco. Per fortuna, pur a volte fuori centratura, le pedine di uno stesso colore non sono distinguibili perché sono tutte "decentrate" allo stesso modo.
Di tante scatole aperte a Essen, ovviamente non tutte hanno questo problema, nè della stessa portata, ma vedremo se in fase di riedizione ci sarà modo di far rimediare.

>>ne nella funzionalità…. I puntini che dovrebbero essere i punti influenza non sono intelligibili, ad esempio il soldato ne ha tre ma non da tre punti influenza… non ne da proprio…

Ahi, qua c'è stato un equivoco. I puntini sui personaggi non rappresentano i punti influenza "diretti". In questo gioco NESSUNO fa nulla se non rispetto a chi ha intorno: i puntini rappresentano i punti influenza che un mercante guadagna "guardandosi intorno".

Mi chiedo se, almeno per l'ultima frase, sia possibile modificare il commento errato...

6

Nessun commento

7

Nessun commento

5

Assolutamente inferiore a qualsiasi gioco più o meno della stessa tipologia.

6

Nessun commento

6

Giochino di piazzamento molto intrigante. Le partite sono abbastanza rapide e le plance componibili aggiungono varietà. Simpatici la componentistica e il tema, sebbene ci sia bisogno di un certo colpo d'occhio per tenere sotto controllo la situazione, data una grafica un pò particolare.

--
Stef - Stefano Castelli

8

Nessun commento

6

molto interessante, brutti i colori che si confonono

5

Nessun commento

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=mechvigiak&numitems=5&header=1&text=title&images=medium&show=random&imagesonly=1&imagepos=left&inline=1&showplaydate=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)
Ex presidente Treemme e Giudice Lucca Games.
Ho collaborato con aziende e operatori del settore, di recente con Pendragon Game Studio.
Gli interventi sul forum sono personali, da non considerarsi a nome dell'azienda salvo ove esplicitamente indicato.

7

Nessun commento

7

A me questo gioco non dispiace. All'apparenza povero, anche a causa di materiali un po' gracili ed una grafica bruttina, in realtà si dimostra valido nelle meccaniche. La prima partita (e fose anche la seconda) può apparire un po' confusa, a causa di regole non proprio lineari, ma poi il gioco scorre bene. Interessanti le pedine che si piazzano coperte, vero fulcro del gioco, e per saperle giocare bene bisogna saper ragionare ed avere un pizzico di intuizione.
In 2 non l'ho provato, ma non credo giri molto bene, mentre in 5 è troppo confusionario... ma non per forza meno divertente.

"E in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi." (Dostoevskij)

6

Nessun commento

7

Nessun commento

7

Bel gioco di piazzamento dalle meccaniche semplici in cui è importante intuire le mosse degli avversari. Grafica non molto bella. Regolamento chiarissimo.

Se scopri di stare scivolando nella follia, tuffati.
(proverbio Malkavian)

7

bell' idea non mi sono piaciuti i colori che si confondono ma e' un buon gioco

6

Nessun commento

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

5

Gioco velocissimo (le partite durano al massimo 20 minuti) e senza pretese, che però non mi ha mai convinto fino in fondo. A prima vista infatti sembra ben congegnato e anche più articolato di quanto non sia in realtà, ma poi durante le partite non si riesce a capire molto bene dove e come sia effettivamente meglio piazzare le proprie pedine e quali conseguenze possano avere le mosse eseguite; alla fine, pertanto, si ha la sensazione che il risultato sia frutto soprattutto del caso. Un giudizio finale senza infamia e senza lode, ma la sensazione è che, con qualche aggiunta e qualche piccola modifica, avrebbe potuto essere molto meglio.

6

freddo freddo, bello, ma freddo. non ti fai una risata neanche se casca il tavolo

6

Nessun commento

ciaps eriadan

7

Nessun commento

The angel that deserves to die

6

Nessun commento

4

Nessun commento

"Non si smette di giocare perchè si diventa vecchi,si invecchia quando si smette di giocare"

7

Gioco di piazzamento carino, non molto controllabile nelle strategie e reso ancor più caotico dalle dimensioni ridotte dei componenti; risulta comunque originale nel suo essere da una parte un filler dalla breve durata e dall'altra un titolo che richiede ai giocatori una notevole applicazione ad ogni turno, sempre che non si voglia piazzare il proprio popolo a casaccio....più di altri titoli va giocato più volte per apprezzarne e comprenderne le pur semplici meccaniche.

5

pregi: semplice, immediato, non banale.
difetti: grafica, e materiali (schermi e dadini di legno). in due giocatori non rende. troppo casuale.

5

Non mi ha divertito particolarmente...
C'è qualcosa che effettivamente lo rende attraente. Come gioco di piazzamento non è per nulla scontato... ma non è il mio genere di gioco.
E' comodo come gioco da viaggio.

5

Nessun commento

organo inutile,

"... ecco, le catene gli facevano paura"

7

Nessun commento

5

un gioco di piazzamento che non diverte e risulta macchinoso. non mi è piaciuta la conta dei punti vittoria. una partita basta e avanza.

7

Non capisco perchè si debba dare più peso (negativo) alla grafica e non a tanti altri aspetti positivi che indubbiamente ho ritrovato. Al di là della tipologia (piazzamento e bluff - un elemento da molti considerato poco attraente in gdt ma che a me piace sempre molto-) trovo godibilissimi una meccanica semplice, il regolamento che si spiega in 5 minuti, la scalabilità quasi totale (da 2 a 5!!!) e last but not the least il fatto che si mette in un sacchettino e lo si porta anche al bar. Diciamo la verità: spesso siamo troppo esterofili e se lo avesse concepito un tedesco avremmo parlato di mezzo capolavoro!!!

Stiamo crescendo....
Vendo

6

Nessun commento

5

Nessun commento

6

carino gioco di piazzamento

5

l'ho trovato molto piatto. Il gioco di per se non è male, ma a me ha lasciato un senso di vuoto. Il meccanismo si basa sul posizionamento e basta e alla fine funziona bene, poi si calcolano i punteggi per i colli e alla fine si vede chi a vinto. Per stare in compagnia va bene peccato che dura poco e si sente l'esigenza di cambiare gioco. Mi ha dato una sensazione di piattezza.

6

Comprato in offerta, ancora da studiare :)

6

Nessun commento

"La saggezza della natura è tale che ella non produce niente di superfluo o inutile."
Niccolò Copernico

6

Nessun commento

6

Nessun commento

6

Nessun commento

6

Nessun commento

6

molto carino =D

samuele mappa

5

Nessun commento

6

Nessun commento

7

Nessun commento - [Autore del commento: obelix]

7

Gioco veloce e semplice per partite d'intrattenimento. Regolamento non chiaro ma con un po' di buonsenso si capisce. Nel complesso c'è strategia e intuizione con un pizzico di fattore psicologico, un gioco sottovalutato. Mi ricorda un poì il gioco Samurai di Knizia. Ho visto versioni con materiali molto scadenti che rendono il gioco poco appetibile e non del tutto funzionale, l'ultima edizione ha dei cartoncini legermente migliori. Anche in colore dei dei giocatori e il disegno dei differenti lavoratori potrebbe trarre in inganno per le minime differenze. - [Autore del commento: ottobre31]

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare