Q.E.

Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2019 • Num. giocatori: 3-5 • Durata: 45 minuti
Categorie gioco:
Economic

Recensioni su Q.E. Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Articoli che parlano di Q.E. Indice ↑

Eventi riguardanti Q.E. Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Q.E.: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono download, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un file.

Video riguardanti Q.E. Indice ↑

Per questo gioco non ci sono video, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un tuo video.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Q.E.: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
6002
Voti su BGG:
3716
Posizione in classifica BGG:
638
Media voti su BGG:
7,43
Media bayesiana voti su BGG:
6,79

Voti e commenti per Q.E.

7,5

Un gioco di aste senza risorse "fisiche" decisamente originale e sopratutto divertente.

 

8

Nuova scoperta di Eurek che mi intavola questo gioco finanziario che si rivela gradevole e mi riporta alla mente lo stupore e il piacere che provai con Ponzi Scheme.

In QE, acronimo di "Quantitative Easing", siamo nel bel mezzo di una crisi finanziaria mondiale. Sedici aziende "troppo grandi per fallire" devono essere salvate. Le banche centrali hanno risorse finanziarie illimitate e sono pronte a stampare molto denaro ma attenzione, chi stamperà più soldi farà fallire la propria moneta e il proprio Paese.

L'originalità del gioco sta proprio nel fatto che all'inizio della partita non verrà distribuito del capitale ad ogni giocatore ma ognuno, interpretando il ruolo di presidenti delle principali banche centrali (US, China, Japan, Unione Europea e GB), potrà stampare autonomamente denaro per salvare/acquisire aziende di differenti dimensioni. Nessun limite d'importo per partecipare alle aste che verranno svolte in modalità a busta chiusa! A evitare speculazioni non sostenibili ci pensa la regola portante del gioco, ovvero prima di calcolare i punti vittoria verrà determinato chi ha speso di più ed eliminato dal conteggio finale.

Ogni turno il banditore d'asta, ruolo che a rotazione svolgeranno tutti i giocatori, valuterà le offerte ricevute e comunicherà quale giocatore ha fatto l'offerta più alta, consegnando l'azienda salvata al relativo giocatore ma senza rivelare il valore dell'offerta messa sul piatto. Ogni compagnia permetterà di ricevere punti bonus per gli avanzamenti nelle track nazionalizzazione, monopolizzazione e diversificazione che determineranno la classifica finale.

Dopo l'edizione kickstarter del 2017 con materiali in legno, nel 2019 esce il gioco anche in retail e porta il numero massimo di giocatori da 4 a 5. Il gioco è adatto a tutti con una buona accessibilità anche se l'ampia libertà d'azione necessita di qualche turno per comprenderne dinamiche e poter fare le opportune valutazioni. Le partite possono avere andamenti differenti ma comunque sempre di durata contenuta. 

Trovo il gioco molto originale, ben pensato e lo consiglio a tutti i giocatori anche se si tratta di un titolo non monto reperibile.

Mio giudizio in sintesi:

Accessibilità ***

Grafica **

Materiali **

Divertimento ***

Strategia ****

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare