Rank
307

Roma

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 6,94 su 10 - Basato su 54 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2005 • Num. giocatori: 2-2 • Durata: 45 minuti
Autori:
Stefan Feld
Categorie gioco:
AncientCard GameDice
Sotto-categorie:
Strategy Games

Recensioni su Roma Indice ↑

Articoli che parlano di Roma Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Roma Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Roma: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Roma Indice ↑

Video riguardanti Roma Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Roma: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
5085
Voti su BGG:
4227
Posizione in classifica BGG:
902
Media voti su BGG:
6,79
Media bayesiana voti su BGG:
6,50

Voti e commenti per Roma

Ritratto di SdP
8

Certo, la fortuna e' importante, ma sapere scegliere la strategia migliore per ottenere il meglio dalla piega che sta prendendo la partita, lo e' di piu'. (Ovviamente se i dadi ti odiano allora e' meglio scegliere un altro gioco!). Io lo trovo divertente e lo gioco anche in 3 con una scatola o fino a 6 unendo due scatole.

"Giro, vedo gente, mi muovo... conosco... faccio cose" (Ecce Bombo)

8

Bel gioco per due persone. Un giusto mix di fortuna e strategia. Peccato che il regolamento (multilingue, anche italiano!) sia a dir poco pessimo dando luogo ad un sacco di dubbi sulle carte.

l'importante è vincere!

Partite recenti:

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=renard&images=small&numitems=10&show=recentplays&imagepos=left&inline=1&imagewidget=1)

7

Carino da 2 e anche da 4.
Giocato: abbastanza
Grafica/Materiali: 2
Longevità: 3
Divertimento: 2
Voti da 0 a 5 - Giudizio finale - personalissimo - espresso su una scala di valori che comprende tutti i giochi e la loro valenza storico sociale.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

8

Nessun commento

8

Lo trovo originale e compulsivo. Nonostante perda praticamente sempre, sono il primo a volerci rigiocare di nuovo! Stefan Feld con questo e con il suo 'Um Ru(h)m und Ehre' ha portato una ventata di buone e nuove idee. Apettiamo ora il suo Notre Dame!

7

Non male ma la fortuna ha il suo peso.Comprate prima Aton.

6

Nessun commento

6

Giochino in puro stile Queen Games...semplice e veloce!!
I difetti sono la limitatezza dei giocatori(solo 2 ) e la componente di ASSOLUTA fortuna nel tiro dei dadi e nella pesca della carte!

8

Nessun Commento...

8

Molto divertente e anche piuttosto semplice (una volta capite le regole!!!!!)
Un po' di fortuna nei dadi e nella pesca delle carte. Il regolamento è tradotto in modo veramente pessimo...

7

Ottimo gioco a 2, semplice e veloce. Ideale con figli e nipoti

7

Nessun commento

6

L'idea di fondo è accettabile e scorre bene. I modi di fare punti sono troppo pochi e troppo dipendenti dai dadi. Spesso la partita può decidersi in un unico lancio.

"Ebbene, si gioca per vincere ma giocando per vincere si impara a perdere. E io credo che questa sia la cosa importante, perchè se si è imparato a perdere si è imparato a vivere. E' tutto quello che volevo dire."
Alex Randolph

6

Come gioco da due è abbastanza carino sebben molto governato dalla fortuna sia nei dadi che nella pesca. Lo considerpo un buon filler ed è un peccato che sia rovinato da delle traduzione del regolamento scandalose.

L'importante non è vincere: è far perdere gli altri!

7

[FAIR-VOTE] Commento basato su poche (meno di 5) partite
Buoni materiali, regolamento con qualche falla. Il gioco è interessante e, malgrado la presenza di carte e dadi, l'impatto della sorte non è eccessivo. L'unica pecca è che solitamente è difficile recuperare per cui le partite durano quasi sempre una ventina di minuti per evidente sbilanciamento delle posizioni dei due giocatori.

RòmeNdil (goblin chierico), ultimamente ho giocato a:
//goo.gl/163wiY)
"L'importante non è né vincere, né partecipare: è divertirsi, davvero!"

8

Nei giochi uno contro uno, ce ne sono pochi migliori di Roma. Ogni volta che possiamo una partitella ci scappa, al meglio dei tre ovviamente.

Il fattore "K" è...Bandito!

7

simpatico divertente e volce ottimo per 2 giocatori

7

Nessun commento

EX EX Presidente dell'
Associazione Ludica
CarriDisarmati

7

Ottimo gioco da due, abbina l'uso dei dadi alla sequenza con cui giocare alcuni personaggi ed edifici a disposizione del giocatore, ognuno con abilità speciali, molto divertente.

6

Gioco per due veloce e carino.

7

Nessun commento

..no bimba, ha detto : " ..è tutto un paradosso"

8

Nessun commento

5

gioco sufficiente con un regolamento assolutamente incomprensibile!
decisamente regolato dal caso

non piu di 5

7

Buon gioco da 2. La fortuna ovviamente conta ma devi anche giocare bene. Turno di gioco pulito: paghi punti, tiri dadi, fai azioni. Con l'espansione guadagna molto in longevità e differenza tra le partite. Averlo in tedesco, con il testo sotto le carte non aiuta, ma è comunque giocabile.

La vita è un grande bel Boardgame...peccato avere le regole solo in tedesco! -MartyParty-

7

gioco divertente consiglio acquisto

7

gradevole e veloce gioco da 2 giocatori

7

Buon gioco di carte e dadi per due giocatori. La fortuna ricopre un ruolo importante ma la breve durata delle partite sopperisce bene.

--
Stef - Stefano Castelli

7

divertente giochetto per due. l'incidenza dei dadi c'è ma è dignitosamente limitata dalla quantità di scelte disponibili a ogni turno. interazione diretta altissima, poca quella indiretta. longevità elevata dovuta al numero di diverse carte e alla curva di apprendimento necessaria per massimizzarne l'effetto. peccato l'assoluta dipendenza dalla lingua delle carte dell'edizione tedesca risolta con un adeguato sistema a icone in altre edizioni. prezzo assolutamente adeguato per il materiale di ottima qualità che troviamo nella scatola.

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=Khoril&numitems=5&header=1&text=none&images=medium&show=random&imagesonly=1&imagepos=left&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

7

ben calibrato, con una giusta dose di fortuna. concordo con il recensore che un paio di carte abbinate risultano molto potenti(forum+tempio), ma comunque non impossibili. risulta spesso troppo determinate il dover dare punti vittoria al banco per ogni dado scoperto, forse si poteva pensare qualcosa di diverso. i materiali sono molto buoni e la longevità assicurata. ambientazione così e così.. divertente ma comunque startegico. adatto a tutti.

7

Nessun commento

8

Nessun commento

8

Nessun commento

5

Nessun commento

7

Divertente giochino da 2.

7

Il Feld precursore della Borgogna?...?

Stiamo crescendo....
Vendo

7

Concordo in pieno con la recensione:
Carte sbilanciate e traduzione veramente penosa.
Con qualche house rule divertente e veloce gioco a 2.

5

Troppa fortuna. Non mi è piaciuto.

7

Nessun commento

6

Giochino in cui nemmeno riconosco Feld. Pochi punti disponibili per cui se l'avversario ha 2 edifici potenti e molti punti l'altro giocatore non può prendere punti per non finirne e si deve limitare a rubarne o ad attaccare carte. Mi ha fatto ritornare a quando non avevo scoperto il piacere dei giochi gestionali e strategici, un antico e tedioso sapore di briscola, ruba mazzetto, tombola, monopli.... Un tirar dadi sbadigliando, scartare e pescare carte potendo organizzare molto poco della propria partita. Attribuisco la sufficienza per la sua gradevolezza estetica e per alcune, pochissime, simpatiche idee ma va giocato assolutamente quando e solo se non si sottrae tempo a null'altro si abbia da fare di alternativo in quella mezz'ora della propria vita.

La realtà è....vivere oggi e non aspettare domani, perchè il paradiso non è un luogo dove andare, ma una sensazione da provare. The Mission cap.2 pag.20

7

Nessun commento

7,5

 Bel gioco da due in cui la fortuna ha una parte importante e si è un po' guidati dalla forza del forum. Migliora se giocato assieme ad Arena Roma 2

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare