Runebound: The Terrors of the Tomb

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 6,30 su 10 - Basato su 24 voti
Espansione GdT
Anno: 2005 • Num. giocatori: 2-6 • Durata: 120 minuti

Recensioni su Runebound: The Terrors of the Tomb Indice ↑

Articoli che parlano di Runebound: The Terrors of the Tomb Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Runebound: The Terrors of the Tomb Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Runebound: The Terrors of the Tomb: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Runebound: The Terrors of the Tomb Indice ↑

Video riguardanti Runebound: The Terrors of the Tomb Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Runebound: The Terrors of the Tomb: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
1393
Voti su BGG:
422
Media voti su BGG:
7,14
Media bayesiana voti su BGG:
5,97

Voti e commenti per Runebound: The Terrors of the Tomb

6

Nessun commento

Gioco: qualsiasi attività liberamente scelta a cui si dedichino, singolarmente o in gruppo, bambini o adulti senza altri fini immediati che la ricreazione e lo svago.. (vocabolario online Treccani)

6

Da prendere e mescolare alle carte del base

Solo due cose sono infinite, l'universo e la stupidità umana, e non sono sicuro della prima
Albert Einstein

6

diversifica un pò il gioco

7

Nessun commento

"...vince chi fa più punti vittoria..."

6

Dopo un po' di partite al gioco base si inizia a sentire il bisogno di un po' di novità e questa espansione risolve semplicemente il problema. Niente di più, niente di meno.

A lot of games become boring or simplistic once you’ve mostly "solved" them - a game that opens itself up to more strategy with repeated play is a rare treasure.

7

Una buona aggiunta che dà varità agli incontri.

4

Una espansione semplicemente orrenda (insieme all'altra sua gemella): di avere incontri e mostri in piu' nel mazzo base non se ne avverte assolutamente il bisogno...

... e se giocate in 3 o piu' correte il rischio di trovarvi la plancia vuota di quest, dato che non vengono aggiunte le carte evento che "ripopolano" il tabellone dei segnalini avventura.

Acquistate, provate e rivendute alla velocità della luce.

Se volete un consiglio, datevi alle carte "Adventure Variant", piuttosto che a queste...

6

Nessun commento

6

non mi esalta... meglio la sua gemella " the dark forest"

6

Nessun commento

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

6

- [FAIR-VOTE] Commento basato su poche (meno di 5) partite

Nessun commento

6

Mazzo che introduce nemici "a tema". Non introduce elementi significativi all'avventura base se non aumentare i servi di Vorakesh.

La porta meglio chiusa, è quella che si può lasciare aperta - proverbio cinese

7

Nessun commento

6

Nessun commento

8

Stesso voto del gioco base.

The Eagle Goblin

6

Nessun commento

5

Qualche mostro in più

8

espansione carina

7

Nessun commento

:-)

7

Nessun commento

Ia mayyitan ma qadirun yatabaqa sarmadi
Fa itha yaji ash-shutahath al-mautu qad
yantahi

CTHULHU FHTAGN

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare