Le Saghe di Conquest

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 6 su 10 - Basato su 39 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2001 • Num. giocatori: 3-10 • Durata: 120 minuti

Recensioni su Le Saghe di Conquest Indice ↑

Articoli che parlano di Le Saghe di Conquest Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Le Saghe di Conquest Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Le Saghe di Conquest: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Le Saghe di Conquest Indice ↑

Offerte di giochi (annunci di vendita / scambio)

Nel seguente elenco sono presenti tutti gli annunci che hanno il gioco da tavolo Le Saghe di Conquest in vendita singolarmente oppure all'interno di un lotto di giochi con eventualmente indicata la disponibilità ad effettuare scambi.

Annuncio Tipo Prezzo Scambi Consegna Spese sped. Utente Data
Le Saghe di Conquest Offro gioco singolo €25.00 No Consegna a mano, Spedizione €9.00 Atreides 05/02/2018

Video riguardanti Le Saghe di Conquest Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Le Saghe di Conquest: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
41
Voti su BGG:
28
Media voti su BGG:
6,25
Media bayesiana voti su BGG:
0,00

Voti e commenti per Le Saghe di Conquest

7

molto leggero e divertente. alla lunga ripetitivo, ma basta giocarci una volta ogni tanto. Rivalutato in positivo dopo aver visto figlio decenne giocarci in solitario per ORE! Certo la scatola ormai cade a pezzi...

6

Trasposizione umoristica dei giochi fantasy di stampo americano in cui, attraverso una serie di missioni prestabilite, i giocatori devono vagare in lungo e in largo sulla mappa alla ricerca di ciò che necessitano. Simpatica la presenza di numerosi oggetti, personaggi, animali e alleati che possono essere incontrati durante il proprio cammino. Consigliato soprattutto per chi desidera sostenere il “Made in Italy” e per chi desidera avvicinarsi al fantasy da un diverso punto di vista.

"Il terrore travalica la mia capacità di razionalizzare!" - Igon Spengler

6

Nessun commento

Pindus - un kobold nella tana dei Goblins

8

Voto basato su poche (meno di 5) partite

La risposta italiana a Talisman?
Forse.
Direi però che il gioco ricorda più l'armata brancaleone, ovviamente in una chiave fantasy del tutto particolare: l'universo inventato dagli autori, e poi sviluppatosi in romanzi, gdr e altri giochi da tavolo, è un mix di Jerome K. Jerome e Terry Pratchett, che tradotto "su tabellone" regala momenti divertenti e partite molto diverse fra loro.
Il design è decisamente retrò: questo se vogliamo è il "difetto" che può essere imputato al gioco da parte dei "giocatori tosti", ma probabilmente al tempo stesso attirerà giocatori occasionali che vogliono solo passare una serata in allegria.
Al di là delle cose oggettivamente positive, come i materiali, l'arguzia nei testi e il "coraggio" di creare un adventure game tutto italiano, il gioco si può riassumere con "molta ambientazione, molta fortuna, regole semplici".
Insomma, a seconda del pubblico questi possono essere sia punti di forza che di debolezza, per quanto mi riguarda si tratta di un gioco che ha operato una piccola "rivoluzione" nel mondo ludico italiano, e rimarrà sempre legato a serate piene di avventure rocambolesche e divertenti.

Possa il fato non lasciarvi mai smutandati...

7

Nessun commento

6

Gioco discreto riservato agli amanti del fantasy. A mio avviso fastidiosa la componente mnemonica.

8

Bellissimo. E' proprio il tipo di gioco che piace a me: avventura, azione e tantissimo divertimento. Mi piacciono molto i giochi con forte ambientazione e missioni da compiere, a maggior ragione se sono pervasi da un sano umorismo brancaleonesco. Grafica e materiali buoni, contando che si tratta di una prima autoproduzione. Un gran bel gioco, ottimo per passare una serata a divertirsi! Giocato con la compagnia giusta fa lacrimare dal ridere.
Unico difetto: se la sfortuna ci mette lo zampino le partite si allungano un po' troppo.

8

da giocare almeno una volta, assolutamente ! risate assicurate

Nel dubbo è sempre meglio una mazza ferrata

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare