Santiago

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7,12 su 10 - Basato su 32 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2003 • Num. giocatori: 3-5 • Durata: 75 minuti
Categorie gioco:
FarmingNegotiation
Sotto-categorie:
Strategy Games

Recensioni su Santiago Indice ↑

Articoli che parlano di Santiago Indice ↑

Eventi riguardanti Santiago Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Santiago: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Santiago Indice ↑

Video riguardanti Santiago Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Santiago: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
3921
Voti su BGG:
4382
Posizione in classifica BGG:
477
Media voti su BGG:
7,15
Media bayesiana voti su BGG:
6,84

Voti e commenti per Santiago

7

Il gioco presenta delle fasi interessanti. La fase dell’asta per la priorità nello scegliere non si limita a un mero conto quanto anche alla possibilità di prendere o meno il Supervisore dei Canali, oggetto importantissimo nell’economia del gioco. Proprio questa figura da un che di aleatorio e di affascinate allo steso tempo. Riesce a scuotere il meccanismo che per un momento esce dagli schemi usuali triti e ritriti. Non che sia un aspetto innovativo ma da consistenza a un gioco che altrimenti non saprebbe di molto. La gestione dei canali vivacizza e seppur non movimentando più di tanto l’andamento del gioco da qualche scossa.

Unica vera pecca (a prescindere dalla sua mancanza assoluta di originalità, sebbene sia un prodotto molto ben fatto) è forse la relativa monotonia nei vari round, dove le fase si susseguono senza troppe differenza da un turno all’altro, se non appunto la fase della costruzione dei canali. Gioco riservato comunque a giocatori che sappiano cogliere le sottili strategie che si celano dietro un meccanismo semplice e con pochissime regole.

Nice Dice

SARGON
the Real Hedonist Goblin

7

Un titolo decisamente piu' che valido!

Il gioco e' brillante, leggero, ma con meccaniche solide ed intelligenti che, unitamente alla fortuna pressoche' assente, lasciano ampio spazio alla strategia.

8

Interessante gioco di aste e posizionamento. Dinamico e interattivo, anche grazie alla fase di "corruzione" del costruttore di canali.
Regole semplici, ma con notevoli implicazioni tattiche e strategiche.
Il sistema di punteggio, che somma ai soldi ottenuti dalle aste per i canali durante i turni i proventi finali dedi campi, e' veramente interessante.
Un po' spartani i materiali (specialmente le banconote)

Ottimo in cinque, buono in quattro.

7

Lo paragono molto a China per essere fondamentalmente un gioco di piazzamento con l'aggiunta dell'asta. Buon titpolo che si gioca anche in meno di un ora.
Una delle mie scelte leggere (ma esistono scelte leggere??) preferite.
Forse un pò troppo schiavista e negriero. ;)

8

Molto, molto bello. Si tratta praticamente di mettere all'asta delle piantagioni e piazzarle sul tabellone in modo che vengano irrigate dalla rete idrica costruita, facendo in modo che non si inaridiscano, e di creare delle aree di coltivazioni molto grandi, aumentando il guadagno.
Il gioco ha delle regole molto semplici ma è molto propfondo e coinvolgente; anche qui in fondo bisogna massimizzare i profitti derivanti dall'investimento dei pochi soldi che si hanno a disposizione. C'è molta interazione tra i giocatori (sono permessi accordi e discussioni tra i giocatori) e la durata è sempre molto contenuta. Il piano di gioco è un pò piccolo e semplice a livello grafico, ma è funzionale e tutti gli altri componenti sono di ottima qualità (dopotutto il gioco costa soltanto 18 euro).
A chi sostiene che in 3 o 4 giocatori il gioco perde molto, io consiglio di provare la variante (presente nel regolamento) di piazzare la Sorgente ai margini del tabellone: vedrete che siccità!!

5

Il solito gioco di piazzamento ed aste.

The Eagle Goblin

6

Nessun commento

Dathon.

So long, and thanks for all the fish

8

Nessun commento

8

Gioco che mi ha colpito favorevolmente. Molto astratto, con un bel meccanismo d'asta per il canale d'irrigazione ed un interessante conteggio dei punti. Graficamente non eccezionale e la scatola poteva essere più piccola. Voto: 8.5

l'importante è vincere!

Partite recenti:

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=renard&images=small&numitems=10&show=recentplays&imagepos=left&inline=1&imagewidget=1)

6

Altro gioco con una grande iterazione, diverte molto quando si vuole aiutare il costruttore di canali a prendere la"scelta giusta". Forse come Intrige risente di partite ripetute vicine nel tempo.

7

Nessun commento

2

una barba.
la componentistica è bruttarella, anzi piuttosto brutta direi il gioco è noioso (almeno per i miei gusti) non c'è pathos ne vero divertimento (sempre per i miei gusti)

REFERENTE TdG ROMA

Collericamente Vostro The (Real) Un-Goblin!! "Fear God, and dread nought"
http://www.legiocapitolina.it
LUDOTECA LEGIO CAPITOLINA A ROMA info 3488879558

7

Nessun commento

7

Nessun commento

8

Nessun commento

"...vince chi fa più punti vittoria..."

8

Non concordo con il recensore riguardo alla difficoltà del gioco.Secondo
me Santiago è un gioco di media difficoltà a tutti gli effetti.Di semplice
ha però il regolamento.Ma le decisioni da prendere vanno soppesate
per bene.La figura del costruttore di canali dà spessore al gioco che
è tra i migliori degli ultimi anni.Secondo me il tabellone non potrebbe
essere più funzionale e va benissimo così.
Voto:7,5.

7

Gioco molto interessante, meriterebbe di più ma ha alcuni difetti che mi fanno dare 7 invece che 8......
Anzitutto i materiali che non sono gran ché....
Gli ultimi due turni potrebbero essere giocati calcolando tutto e basta.....
La fortuna non è assente nelle tessere che escono e quando.....
Soprattutto mi sembra che in meno di 5 il gioco perda parecchio.....

7

Buon gioco, non troppo lungo, gestionale semplice ma efficace e tema originale. Forse l'assegnazione del costruttore di canali a volte è sbilanciata, può capitare che chi sta facendo poco sulla plancia in realtà poi vince perché tiene per molti turni il personaggio (soprattutto alla fine)
Comunque da provare!

7

Piazzamento e aste... regolamento semplice, durata giusta (sotto l'ora..), elevata interazione.
Si poteva fare qualcosa di piu' sull'aspetto...

7

Divertente gioco d'aste e piazzamento, le regole sono poche semplici ed eleganti nello svolgimento della partita. Sufficente la componentistica e funzionale, ininfluente la lingua, nel complesso consigliato e da provare senza dubbio, unico limite forse e la limitata longevità; penso che possa stancare rapidamente.
Facile da spiegare ed adatto ad un vasto pubblico, al solito avrebbe meritato un 7,5 ma non 8 quindi stavolta giudico il titolo meritevole di un sette purtroppo stretto.

7

Nessun commento

6

Carino.

The Goblin Creative...

Assimilerò ogni vostra peculiarità ludica e sociologica.
La resistenza è inutile.

8

Nessun commento

"Ebbene, si gioca per vincere ma giocando per vincere si impara a perdere. E io credo che questa sia la cosa importante, perchè se si è imparato a perdere si è imparato a vivere. E' tutto quello che volevo dire."
Alex Randolph

7

la carenza d'acqua dall'inizio alla fine del gioco lo rende moto impegnativo... forse anche troppo per come il gioco si presenta.
il giudizio è comunque basato su un'unica partita: sicuramente troppo poco.

7

Nessun commento

5

grafica brutta e molto spartano... - [Autore del commento: yuoi]

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare