The Scepter of Zavandor

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7 su 10 - Basato su 35 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2004 • Num. giocatori: 2-6 • Durata: 90 minuti
Categorie gioco:
EconomicFantasy
Sotto-categorie:
Strategy Games

Recensioni su The Scepter of Zavandor Indice ↑

Articoli che parlano di The Scepter of Zavandor Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti The Scepter of Zavandor Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Video riguardanti The Scepter of Zavandor Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

The Scepter of Zavandor: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
2625
Voti su BGG:
2478
Posizione in classifica BGG:
1156
Media voti su BGG:
6,98
Media bayesiana voti su BGG:
6,41

Voti e commenti per The Scepter of Zavandor

5

Lungo, noioso, ripetitivo e pieno di calcoli da fare: ma si deve essere maghi o ragionieri?
Secondo me è pure affetto dal problema del runeaway leader. Una serata ludica buttata, che brutto gioco

7

È un gioco non esente da difetti, incredibilmente lungo, le carte non sono perfettamente bilanciate, poche le strategie da intraprendere...però è un gioco in cui si può prevedere le mosse degli avversari, in cui la gestione dell'asta e la chiave del gioco: sopra ogni considerazione, e un gioco che lascia una bella sensazione, e che dispone di un rush finale molto interessante (è facile che il gioco di decida in uno o due turni)! In definitiva, un buon gioco che ama essere rigiocato!
Galletto

7

Nessun commento

7

Carino ma eccessivamente lungo...

8

Un ottimo gioco che però ha alcuni piccoli difetti che mi impediscono di dargli più di 8:
- componenti che aiutano poco il giocatore durante la partita
- chi rimane indietro difficilmente recupera
- alcune carte sbilanciate rispetto ad altre

8

Giocato la prima volta appare un po' lungo, per non dire estenuante... però mi è sembrato veramente bello

7

Ottimo gioco di genere tedesco, assolutamente astratto. Meccaniche semplici con scarsa interazione con gli avversari. Nel genere lo apprezzo per la facilità e per il tipo di divertimento che propone. Mi lascia seri dubbi sulla longevità a causa del set up iniziale con minime variazioni tra due partite.

4

Il gioco in se non sarebbe neanche male, ma pecca davvero in troppi punti per poter ottenre una sufficienza. e' lunghissimo e senza poi una giustificazione. E' noioso e ripetitivo e ci si sente come topi in gabbia in un circolo vizioso che non vedere soluzione di conitnuità, sempre compresso tra ciò che si vuole fare e ciò che si può fare. Mai una vera scelta, tutto già stabilito da una strategia iniziale di cui si è perlopiù inconsapevoli o involontari. Il gioco continua a svilupparsi tedioso e i giocatori non fanno altro che le solite cose e nei limti delle loro possibilità, niente che aiuti a rimediare uno sbgalio o peggio un deficit iniziale (come i poteri dei personaggi), niente che permetta un recupero di terreno o che dia un vantaggio per ricominciare. Questo non è un gioco spietato come tanti altri (belli!), questo è solo un sistema fallato. Insomma un gioco di altri tempi che oggi non dice nulla. Carina la grafica e la componetistica.

8

Fondamentalmente è un bel gioco, però deve essere giocato con giocatori di pari livello. Il problema è che l'interazione è data da una corposa fase d'asta e si rischia di veder regalata la vittoria a qualcun altro per l'errore dei coastanti... Le tattiche non sono moltissime, l'importante è capire con precisione quando il gioco sta finendo. In genere questo accade nel giro di un turno piuttosto concitato. Preferirei un meccanismo per il quale la fine non fosse così subitanea... un po' noioso

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare