Shadow Hunters

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 6,67 su 10 - Basato su 33 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2005 • Num. giocatori: 4-8 • Durata: 45 minuti
Sotto-categorie:
Party GamesThematic Games

Recensioni su Shadow Hunters Indice ↑

Articoli che parlano di Shadow Hunters Indice ↑

Eventi riguardanti Shadow Hunters Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Shadow Hunters: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Shadow Hunters Indice ↑

Offerte di giochi (annunci di vendita / scambio)

Nel seguente elenco sono presenti tutti gli annunci che hanno il gioco da tavolo Shadow Hunters in vendita singolarmente oppure all'interno di un lotto di giochi con eventualmente indicata la disponibilità ad effettuare scambi.

Annuncio Tipo Prezzo Scambi Consegna Spese sped. Utente Data
Offro gioco singolo usato shadows hunter Offro gioco singolo €20.00 No Consegna a mano, Spedizione Andrea2045 19/08/2017
Creature delle Notte Offro gioco singolo €24.00 No Consegna a mano, Spedizione €8.00 salvio75 12/01/2017

Video riguardanti Shadow Hunters Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Shadow Hunters: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
6895
Voti su BGG:
6496
Posizione in classifica BGG:
677
Media voti su BGG:
6,85
Media bayesiana voti su BGG:
6,64

Voti e commenti per Shadow Hunters

8

Molto carino, leggero ma accattivante e al meglio dai cinque giocatori in su.
Io l'ho auto-prodotto sostituendo l'artwork originale con alcuni bellissimi disegni di Ayami Kojima (l'autrice dell'artwork di diversi episodi della saga di Castlevania, per chi lo conosce) che ho trovato perfettamente adatti al tema.

Non Cogito, Ergo Digito.

8

Ottima recensione, che condivido a pieno. Mi sentirei di aggiungere quello che ritengo il vero valore aggiunto di questo gioco, forse non a pieno sottolineato finora. Per la tipologia di gioco che Shadow Hunters rappresenta, il divertimento sopperisce la mancanza di strategia, ed è proprio nell'interpretazione della classe del proprio personaggio che si hanno le maggiori soddisfazioni. E' proprio nel bluff, nelle finte alleanze per confondere gli avversari, nelle manovre depistanti e a fine gioco nelle ultime alleanze che si trova, quello che per me, è il maggior divertimento di questo gioco. Senz'altro un titolo che merita lo scaffale per una divertente serata tra amici in relax.

8

Ottimo gioco. Divertente, soprattutto per chiudere una serata di gioco (o per iniziarla aspettando i ritardatari). Scala bene (solo in 8 forse non rende al massimo), permette di giocare in tanti e ha il pregio di essere molto veloce. Una partita tira l'altra.

P.s. Nel base, il personaggio che deve collezionare gli oggetti (non ricordo il nome) è inutile.

"E in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi." (Dostoevskij)

8

Il gioco è davvero molto molto simpatico. Non è equilibrato (trovo che il male abbia un certo vantaggio), le carte equipaggiamento non sono uguali (alcune sono inutili, altre possono uccidere), le carte scommessa non sono bilanciate, alcune danno indizi altre svelano direttamente l'identità, i poteri dei personaggi non sono affatto equilibrati. Ma il gioco funziona benissimo, forse per il fatto che non è affatto lungo (solo in 7-8 rallenta) forse perché avere una spada samurai per squarciare un licantropo da molta soddisfazione, forse perché il gioco intriga per la parte dei ruoli nascosti. Veloce e intrigante, grafica accettabile (ma a volte risulta quasi oscena), poche regole e tutte molto fluide. Diverte moltissimi e appassiona alcuni, si gioca spesso a ripetizione, ma deve essere preso per quel che è ovvero un giochino senza pretese dove si uccide e si viene uccisi. Unica pecca è che una volta morti non si fa più nulla...

Nice Dice

SARGON
the Real Hedonist Goblin

5

Può risultare divertente se preso come filler molto leggero, però davvero troppa alea per raggiungere la sufficienza.

7

Un buon gioco "di gruppo", regge bene fino a 8 giocatori e diverte. Le partite sono abbastanza veloci e risultano anche varie. I componenti potrebbero essere decisamente migliori. Altra piccola perla dall'oriente, consigliata a chi cerca una via di mezzo tra Lupus in Tabula e Bang!.

--
Stef - Stefano Castelli

7

Giochillo carino con meccaniche deduttive e cooperative ben amalgamate e funzionanti.
Peccato per i materiali che oscillano nella qualità passando dalle bellissime illustrazioni delle carte agli orridi materiali e tabellone....
Il prezzo è un pochino alto trattandosi di due cosette in croce ed un pochino di carte ma il gioco è divertente, veloce e per molti giocatori risultando quindi adatto a tutti i gruppi di gioco (anche con babbani).

8

giocato 3 volte, voto:8
Bel Party o Familily game. una via di mezzo tra Bang! e La Carrozza del diavolo.
i materiali mi sembrano ben fatti con cartone bello spesso e carte rigide (Edizione Zman).
il gioco scorre veloce e appassione. Le sono regole semplici e facili da spiegare.

diffetti: è un gioco ad eleminazione.devo dire però che il gioco rè talmente veloce che aspettare un pò non scoccia.

ciò che il bruco chiama fine del mondo, gli altri la chiamano farfalla.

6

Divertente la parte di deduzione, in cui bisogna, dalle mosse degli avversari, capire a che fazione appartengono, in modo da stabilire alleanze e strategie. Per il resto poi, si traduce quasi esclusivamente in un "pesca carte - lancia dadi", in cui alla fine chi è più fortunato vince... anche se sono comunque sempre possibili dei bluff.
Per restare sullo stesso tipo di gioco, mille volte meglio Inkognito (anche se è limitato a 4 giocatori, mentre questo ha il pregio di arrivare a 8) o Coach Ride to Devil's Castle

2

Nessun commento

"Invece di pensare, continua a salmodiare.." (C.C.C.P., "Punk Islam") "Vago nel folto di Fronde IN DELIRIO!" (Marlene Kuntz, "In Delirio")

7

Ho provato la nuova edizione Giochi Uniti "Creature della Notte" e...

Un party game per serate disimpegnate. Grafica retrò, componentistica minimale, meccanismo di gioco semplice ma efficace. Concordo sul fatto che più si è, meglio è. L'introduzione dei personaggi umani rende il gioco e il finale imprevedibili!
Se la compagnia è caciarona, diventa divertentissimo!!!

Il fattore "K" è...Bandito!

5

EDIT: Gli ho dato un'altra possibilità con un gruppo differente. La media e rialzo un po' il voto.

PREGI:
Ha il grande merito di piacere ai giocatori occasionali (molto, molto, molto occasionali) e soprattutto alle ragazze. Il regolamento si studia in 5 minuti, si spiega in 3 e non lascia spazi ai dubbi. C'è molta incidenza del caso, ma è un party game, quindi non è assolutamente un difetto.
DIFETTI:
Alla lunga (diciamo dopo il secondo o terzo turno) tende a diventare noioso.
La meccanica è: tira il dado, vai dove dice il dado, pesca una carta (o al massimo segna i danni) ritira il dado e segna i danni.
In pratica è una versione 1.1 a squadre del gioco dell'oca.

8

Nessun commento

7

Il giudizio si basa sulla versione italiana (creature della notte). I personaggi si dividono in lupi mannari, vampiri ed umani: mentre per i primi due gruppi l'obiettivo è quello di sterminare gli appartenenti alla fazione opposta, gli umani hanno ciascuno uno scopo individuale nel gioco e non fanno parte di un gruppo. Distribuita ad ogni giocatore la propria identità segreta, il gioco prende il via: al proprio turno, ogni giocatore deve muoversi nelle località del tabellone (ben fatti i disegni e buona qualità dei materiali) ed eseguire le azioni indicate, pescare carte o infliggere danni corporali agli avversari. Nel semplice meccanismo di tipo tira i dadi- muovi e fai un'azione si nascondono mille strategie diverse, strategie che i giocatori devono capire velocemente se vogliono vincere la partita! Pesca una carta evento dall'effetto immediato, equipaggiati in vista di scontri futuri o consulta l'oracolo per saperne di più sull'identità dei tuoi compagni/avversari... una volta scoperto il tuo alleato (se mai ci sarà), attacca senza pietà chi ostacola il tuo obiettivo e, con l'aiuto della dea bendata, vincerai la partita! Un gioco che ricorda da vicino i meccanismi di Lupus (identità segrete da scoprire) e gli intrighi dei vari Il castello del diavolo, Inkognito ecc... Se ti piace il bluff e adori cooperare in segreto allora questo è il gioco che fa al caso tuo. Da segnalare come il ritmo di gioco resti sempre più che alto e la durata di una partita sempre contenuta (raramente supera i 40 minuti!). Il numero ideale di giocatori oscilla tra i 5 e i 7. Bello. Voto: 7.

6

Nessun commento

2

D'accordo che si annovera tra i party games...ma "party game" non è necessariamente sinonimo di gioco insulso!

Non mi è piaciuto neanche un po': si tirano i dadi e a decidere sono solo loro, punto. Il gioco dell'oca, in confronto, è un must.
Il bluff dura giusto un giro, quindi è praticamente assente.

Non ho capito il senso di commerciare un titolo simile...forse sì, ma è meglio tacere...

Dopo il liceo che potevo far, non c'era che l'università...ma poi...il seguito é una vergognaaa!

5

Il mio giudizio si basa sulla versione italiana. La parte iniziale - quella deduttiva in cui bisogna capire chi sono gli amici e i nemici - è di sicuro la più divertente. La grafica del tabellone non mi ha convinto; presi singolarmente, i disegni e i colori possono apparire gradevoli, ma l'insieme di questi risulta poco armonioso. Per il resto, il gioco non mi ha regalato particolari emozioni. Il prezzo, poi, è davvero alto. In definitiva, un titolo senza infamia e senza lode su cui si poteva lavorare meglio.

Nota: concordo con chi ritiene Inkognito superiore a questo titolo.

8

Un divertentissimo party game. Bella grafica, belle dinamiche e tanto, tantissimo bluff. Se poi la compagnia è giusta c'è da sbellicarsi dalle risate!!!!

7

Un gioco da proporre a compagnie leggere, anche abbastanza divertente. Non è longevissimo, e se ci ho giocato molto all'inizio ora l'ho messo un po' da parte. Il prezzo aiuta (circa 25€).

7

gioco divertente e il fattore eliminazione si sente veramente pochissimo, poi che le partite sono corte

7

Nessun commento

ULTIMA ALLEANZA WARGAME PADOVA

4

Nessun commento

Vendo con RIBASSI, The Foreign King Kickstarter 15€, Loony Quest ENG 15€,

7

Nessun commento

Un vincente trova sempre una strada, un perdente trova sempre una scusa

8

4-8 giocatori, scopri chi sono gli altri della tua razza e chi sono quelli della razza nemica usando le carte oracolo, attacca i nemici o aiuta gli amici che si trovano nella tua regione, colleziona le carte equipaggiamento per avvantaggiarti e svela il tuo personaggio solo quando è il momento di usare isuoi poteri speciali, vince la razza che riesce ad eliminare la razza avversaria o l'umano che realizza l'obiettivo per quanto assurdo sia!

6

Gioco semplice e divertente.
Da iniziare o concludere la serata!

L'essenziale è invisibile agli occhi.

7

Forse è un filler un pò troppo complicato per quello che offre, però tutto sommato quando si è almeno in sei giocatori è divertente. 6,5.

Possiamo soltanto decidere cosa fare con il tempo che ci viene concesso.

6

Nessun commento

Bazinga!

7

Piacevolissimo gioco al limite tra party game e filler, una gradevole variante dei vari Lupus con tabellonistica.

7

Si gioca quasi totalmente in balia del caso, tuttavia Creature della Notte mantiene quanto promette. Vale a dire essere breve, semplice e adatto a gruppi numerosi.
Con queste premesse il gioco risulta divertente e lascia la voglia di essere riprovato.

6

Sufficienza giusto per la parte investigativa iniziale e l'idea, meccaniche lasciano a desiderare. Come party game tutto sommato non è male.

2

Nessun commento

homo ludicus

8

.

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare