Rank
373

Shear Panic

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 6,65 su 10 - Basato su 66 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2005 • Num. giocatori: 2-4 • Durata: 45 minuti
Categorie gioco:
Animals
Sotto-categorie:
Family Games
Famiglie:
Animals: Sheep

Recensioni su Shear Panic Indice ↑

Articoli che parlano di Shear Panic Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Shear Panic Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Shear Panic: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Shear Panic Indice ↑

Video riguardanti Shear Panic Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Shear Panic: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
4664
Voti su BGG:
3380
Posizione in classifica BGG:
1439
Media voti su BGG:
6,40
Media bayesiana voti su BGG:
6,19

Voti e commenti per Shear Panic

7

Io voto è una media ragionata fra il gioco in se (6) e la componentistica (10 le miniature, 8 il resto).
Ammetto che vederli in tavolo è uno spettacolo, divertente e sinceramente attira i giocatori anche occasionali.
Mostrato a più amici tutti hanno detto di volerci fare una partita!
Il giochino è semplice, non credo ci sia tantissima strategia, è semplice da spiegare e una partita è generalmente molto veloce (30-45 minuti).

Leo
Non lo avete ancora capito? Non sono io rinchiuso qui con voi... Siete voi rinchiusi qui con me!!! (Rorschach)
Pagate alla gente noccioline e avrete scimmie a lavorare (Bette Davis)

7

Nessun commento

7

Nessun commento

5

gioco che e' tutto sulla simpatia delle pecorelle. bellissimo come oggetto, come gioco proprio no

5

Pecore uralnti. Belle le minature, bruttino il gioco.
Giocato: poco
Grafica/Materiali: 5
Longevità: 1
Divertimento: 1
Voti da 0 a 5 - Giudizio finale - personalissimo - espresso su una scala di valori che comprende tutti i giochi e la loro valenza storico sociale.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

7

Nessun commento

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=Hogweed&numitems=10&header=1&text=title&images=small&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=center&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

7

Giocato 3 volte in 4 persone, il gioco come tutti hanno gia' sottolineato ha dalla sua una componentistica davvero invidiabile. Il meccanismo di gioco e' piuttosto semplice anche se originale, il salto / la spinta e la mossa sono perfettamente integrati con il tema del gioco. Ho trovato molto difficile impostare una strategia di vincita, mi e' sembrato che la vittoria sia lasciata parecchio all'inerzia del gioco, ma puo' essere che dopo piu' partite cambi idea. Cmq una partita non dura piu' di 40 minuti anche se ragionata.

Plus ca change
Plus c'est la meme chose - Rush / Circumstances - 1978

7

L'acquisto sarebbe d'obbligo solo per la bellezza delle miniature delle pecore!!!
...e che dire del montone con la rosa all'occhiello???

Il gioco nel complesso è un classico gioco di piazzamento non troppo lungo e semplice da spiegare!
L'interazione tra i giocatori è abbastanza elevata, e bisogna scegliere bene le mosse (che sono limitate), in modo da non arrivare nella fase finale della partita senza avere mosse utili ai fini del punteggio.

7

Giocato soltanto una volta,interessante.

7

Componentistica stupenda, le pecorelle sono fatte benissimo! Il gioco segue molto bene l'ambientazione, bisogna scegliere bene le proprie mosse per ottenere le posizioni migliori nel gregge e disturbare nel frattempo gli altri giocatori!

La teoria é quando si sa tutto ma non funziona niente.
La pratica é quando funziona tutto ma non si sa il perché.
In ogni caso si finisce sempre col coniugare la teoria alla pratica:
Non funziona niente e non si sa il perché.

Albert Einstein

7

Ho provato questo gioco ad una MinimodCon e sulle prime pensavo fosse stupido. Invece e' carino! Da far provare a tutti, anche ai neofiti, e col fatto che una partita dura poco (una mezz'ora) vedrete che ci rigiocheranno sicuramente!
Ottimi materiali perlopiu'. Gran giochino!

TopoMaster, L' Eterno Apprendista
____________________________
That which is not dead can eternal lie, And with strange aeons even death may die." (Lovecraft)

6

Nessun commento

6

ora si chiama "Haste Bock?" carino per 4 giocatori.

8

Nessun commento

8

Gioco molto bello, tema originalissimo (ogni tanto ci vuole qualcosa di innovativo rispetto al mercanteggiare) e buona dose di tattica. Materiali stupendi. Consigliatissimo! (meglio la versione senza plancia, molto più tattico).

8

A me è parso divertente, sicuramente non si può parlare di profondità di gioco (concordo con la recensione sulla impossibilità di pianificare le azioni); ma è divertente, non ti costringe a scervellarti per le mosse. Credo che possaa avere una longevità accettabile.

Soprattutto, però, la componentistica è veramente divertente: considerato che giochi molto più costosi sono composti solo da cubetti e bastoncini di legno colorato, le pecore buffissime in resina sono un altro pianeta...

6

Ottimi i materiali. Semplice gioco di ottimizzazione in tre tempi (e tre diversi obbiettivi).

6

- [FAIR-VOTE] Commento basato su poche (meno di 5) partite

Materiali eccelsi (le pecorelle sono fantastiche ed anche i personbaggi).
Ambientazione spassosissima.
Per il resto un giochino molto facile ed assolutamente non strategico.

MECCANICA 1
STRATEGIA 1
AMBIENTAZIONE 1
COMPONENTI 2
LONGEVITA' 0

7

Giocato a ModCon 2007 con altri 2 amici, il gioco di per se si presenta molto carino.
Le pecorelle sono davvero simpatiche, il gioco si spiega in 5 minuti e la partita fila liscia senza particolari intoppi (anche se ci possono essere un paio di dubbi su alcune mosse, fugati "a rigor di logica").
Il problema fondamentale di questo gioco è che spesso non si può fare una vera e propria strategia: gli altri giocatori hanno il potere di distruggere qualsiasi "piano diabolico" che si decida di mettere in atto.
Va da se che gli strateghi e i fini calcolatori debbono tenersi lontani da questo gioco, una vera perdita di tempo per coloro che amano soppesare ogni singola mossa calcolatrice alla mano.
Fortunatamente non sono uno di loro: il gioco scorre veloce, cercando di portare a casa più punti possibili mettendo i bastoni tra le ruote a questo o quel giocatore.
L'ambientazione è carina, il manuale dopo la prima partita diventa superfluo e le partite non durano più di un'ora. Sicuramente non il mio preferito, ma una partita ogni tanto si fa volentieri. E poi le pecorelle fanno molta presa sulle ragazze ^_^

PREGI: Ambientazione molto simpatica, adatto ai neofiti che non vogliono perdere tempo con dadi e regole dalle meccaniche oscure. Alta interazione tra i personaggi, fattore alea poco presente (dipende ovviamente da cosa fa chi vi precede), dura un po' troppo per essere considerato un filler.

DIFETTI: La strategia a lungo termine è pressoché inesistente, inoltre conta molto chi hai vicino perché una mossa "sbagliata" può aiutarti molto più di quanto non faresti tu stesso, visto la stretta dipendenza da ciò che gli avversari fanno. Leggero, forse troppo, temo che la longevità alla lunga ne possa risentire. Ma questa è una mia opinione, dovrei giocare altre partite.

(Commento basato su una sola partita)

Quando il gioco si fa duro, i duri estraggono i dadi.

6

Tema divertente, ottimi materiali ed una meccanica semplice lo rendono perfetto come giochino poco impegnativo per attirare neofiti.

L'esperienza è l'insegnante più difficile: prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione!

7

giochino con materiali superbi e meccaniche carine.

7

Miniature stupende e divertenti! Da esporre in vetrina!
Un gioco carino, semplice, veloce. La suddivisione del gioco in 4 distinte fasi consente di recuperare punti, con la possibilità di capovolgere le sorti della partita.
Da provare in 4 giocatori.

La vita è un balocco!

6

Gioco non particolarmente strategico, ma le pecorelle, da sole, meritano l’acquisto. Stupende!

7

Gioco divertente e semplice da spiegare.
Adatto per qualche partitella con neofiti dei giochi da tavolo.
Materiale particolarmente curato (mitico Roger)

7

Dopo diverse partite posso dire che il gioco è molto carino.
Appurato che le pecorelle sono a dir poco fantastiche, purtoppo, dopo un entusiasmo iniziale, ho un pò scaricato la verve per questo titolo... lo consiglio comunque, sopratutto perchè è un gioco che ha meccaniche diverse ( ... e simpaticisssimi e maliziosisssssimi doppi sensi .... ottimi per serate gogliardiche con amici)

L'essenziale è invisibile agli occhi.

7

Aperta la scatola sembra un gioco per i bambini di casa, lette le regole si revela un gioco di pura strategia, in cui la fortuna conta praticamente nulla.
Le pecore in resina sono uno sballo! :)

7

Molto carino e materiali stupendi (le pecore da sole valgono la spesa!).... benchè spesso le mosse degli avversari possano mandare all'aria la tua giocata lo trovo comunque strategico e pianificabile...... e poi anche quello è il bello, soprattutto nel campo del tosatore quando si scatena il panico!
Regole semplici da apprendere, anche per un giocatore alle prime armi (nota autobiografica!)!

7

Gioco carino che può fungere da filler con giocatori esperti o essere utilizzato in casa con bimbi, fidanzate, mogli. Le pecorelle sono geniali, stanno lì e ti guardano con occhi speranzosi. Shear Panic è un gioco dove si pensa a cosa fare il turno successivo ed è normale che le mosse degli altri possano sconquassarvi i piani. Non lo sottovalutate o snobbate solo perchè non ci sono i Lombrichi vampiri da Marte da abbattere a secchiate di D20 o se la vostra pianificazione teutonica è rovinata da qualche pecorella impazzita. Se volete giocare da soli, senza che nessuno vi scombini i piani, ci sono i Video Poker.

Longevità: 1 difficile pianificare una partità (ehi ragazzi, dai che ci troviamo a giocare a "Shear Panic" stasera....), ma deve essere sempre lì nel vostro zaino, pronto per essere tirato fuori (il gioco) in presenza di qualche donzella che vogliate ammaliare. Correranno a voi come fossero sotto l'incantesimo di charme. Gli altri maschietti con A&A o WoW vi odieranno.
Regolamento: 1 semplice, ma non banale. Non sarà mica un difetto?
Divertimento: 1 ahi, ahi, avete fatto grande Roma, guidato la Resistenza, assassinato il Drago Adamantino Giovanotto (aka: Juvenile)ma il bimbo di 12 anni del vicino ha tosato le vostre pecorelle?
Materiali: 3 e sì il primo 3 in questa categoria. Pecorelle che fanno miracoli queste, se poi finisci a cena con una tipa che non sapevi come agganciare ;)
Originalità: 1 visto che non siamo ne scozzesi, ne australiani o neo zelandesi, mi limito a 1

Nullius boni socio iucunda possessio est
Nessuna cosa è bella da possedere se non si hanno amici con cui condividerla

6

Filler simpatico con splendide miniature di pecore in stile mordillo. 6.5.

6

Nessun commento

Mi prenoto per un qualsiasi tavolo!

7

Nessun commento

Un vincente trova sempre una strada.
Un perdente trova sempre una scusa.

7

Divertente e con della miniature fantastiche!

La fortuna è sola una scusa usata dai giocatori mediocri!

8

In assoluto uno dei giochi più belli per famiglie. Il gioco è semplice, ma non banale e i materiali sono eccelsi.

Winter is coming.

6

La componentistica continua a fare imazzire tutti. Il gioco è carino ma nulla di trascendentale. Le mie amiche vogliono sempre portarsi a casa le pecorelle.

6

Ottimi componenti, regole semplici, poca influenza della fortuna. Perfino l'ambientazione è abbastanza calzante. Sembra che ci siano tutti i presupposti per un buon gioco, eppure qualcosa non gira bene. Il problema principale è che in diversi turni ci si trova di fronte a mosse obbligatorie, o peggio, in situazioni in cui ogni mossa possibile non produce sostanziali effetti. Un 6 abbondante comunque lo strappa.

Ultimamente ho giocato a...
//www.boardgamegeek.com/jswidget.php?username=pyrytus&numitems=7&text=none&images=small&show=recentplays&imagepos=left&inline=1&imagewidget=1.png)

6

Nessun commento

7

Semplice ed immediato ma non per questo banale.
Ovviamente è dotato di componentistica di primo livello!

//www.mamart.net/mamart_logo_S.png)//www.mamart.net/zombicide_index/img/mamart_zombicide_logo_s.png)

6

Nessun commento

Le mie ultime partite:
//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=shjivak&numitems=10&text=title&images=small&show=recentplays&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1"%20border="0")

7

Nessun commento

2

Per l'esperienza che ne ho avuto, di questo gioco mi sento di salvare soltanto la componentistica di buona qualità.. purtroppo però io detesto i soprammobili in stile "puccettoso". XD

"Invece di pensare, continua a salmodiare.." (C.C.C.P., "Punk Islam") "Vago nel folto di Fronde IN DELIRIO!" (Marlene Kuntz, "In Delirio")

7

Nessun commento

7

Nessun commento

8

Nessun commento

Spazio lasciato intenzionalmente vuoto

8

Nessun commento

La conoscenza è malattia, l'ignoranza è sanità. Per poter guarire è necessario ammalarsi.

7

Bellissime le pecore! un pò macchinose le istruzioni

7

Nessun commento

7

Avrei dato un 6.5, ma la bellezza dei materiali ha fatto salire il voto a 7. Vedere, toccare queste pecore e questi caproni probabilmente ricopre una buona parte di divertimento. Il resto è tutta tattica, ed è un gioco che va giocato con le persone giuste. Sinceramente non saprei se consigliarlo a neofiti, per via di quelle mosse "contate" che non possono essere ripetute. Ciò comporta un "dosaggio" importante e tattico delle mosse che si fanno, "abilità" che un neofita probabilmente non possiede. Giocato 3 volte, è riposto in bacheca già da più di un anno ormai.

5

[Voto 5] Un gioco che non ti salva la serata, ma ti fa fare due risate. Un gioco adatto a tutti, ai bambini in modo particolare. Proprio per questo raggiunge il suo apice di "demenzialità" e divertimento solo se giocato dagli adulti.

5

[Voto 5] Un gioco che può salvare una serata (anche più di una!). Un gioco adatto a tutti, ai bambini in modo particolare. Proprio per questo raggiunge il suo apice di "demenzialità" e divertimento solo se giocato dagli adulti. Dopo 30 partite le carte si conosceranno a memoria, e la mossa sarà quasi automatica. Non ho giocato all'espansione quindi non so dire se il gioco ci guadagna. So, però, che la mia copia del gioco è riposta nei miei scaffali a prendere polvere ormai già da più di un anno e mezzo.

6

[Voto 6] Gioco di carte piacevole, non ha particolari ambizioni. Può giocarci chiunque, e questo è un punto a favore. Il punto a sfavore è che dopo una serie di partite si avrebbe la voglia di usare l'intelligenza, un po' di tattica, oltre alla preghiera della buona sorte. Invece se non ti esce una mano buona puoi bluffare quanto vuoi, alla fine ti ritroverai comunque con un pugno di mosche in mano.

8

miniature belle, avvincente... devo dire imbarazzante le istruzioni (non si capiscono gli aspetti base... ho dovuto ricorrere ad ausili in rete...). Per il resto molto bello!!

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare