Recensioni su Shipyard Indice ↑

Articoli che parlano di Shipyard Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Shipyard Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Shipyard: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Shipyard Indice ↑

Video riguardanti Shipyard Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Shipyard: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
3779
Voti su BGG:
2985
Posizione in classifica BGG:
403
Media voti su BGG:
7,38
Media bayesiana voti su BGG:
6,92

Voti e commenti per Shipyard

7

Pieno di roba! :-) Abbastanza originale e piacevole.

7

In questo gioco bisogna costruire navi e farle salpare per ottenere punti. Le navi possono essere più o meno grandi e più o meno equipaggiate (capitani, soldati, salvagenti, passeggeri, cannoni, argani, vele, motori, canne fumarie, luci, cabine), ovviamente la loro magnificenza è direttamente proporzionale ai punti che daranno una volta varate ma anche all’impegno ed al costo necessario per costruirle.
Il sistema delle azioni è molto carino e sfrutta un meccanismo originale che ricorda vagamente quello della “rotella” dei gioco della eggert (antike, hamburgum ed imperial). Il tutto risulta gradevole anche grazie agli ottimi materiali. Unici due difetti l’enorme durata del setup iniziale e il fatto che mi sembra un pochino ripetitivo.

6

una infinita quantità di rotelle alla Gerdts per raccogliere punti vittoria... ripetitivo e noioso, "già visto" (e a me non piace dire "già visto" che sa di boardgame snob, ma in questo caso faccio un'eccezione). A peggiorare le cose una durata epica: 3 ore e mezzo con giocatori veloci... forse con un po' di allenamento e con il setup (lunghissimo!!) fatto si può arrivare sulle 3 ore.... ma chi me lo fa fare???

5,5 aggiungo mezzo voto perchè il gioco in sè "funziona", ma è troppo poco.

Uso dell'apostrofo: po', un altro, un'altra, qual è. Uso dell'accento sui monosillabi, solo in caso sia distintivo: su "so", "qui" e "fa", l'accento non va.

9

Benché non molto apprezzato, a me questo gioco piace. Mi piace i giochi in cui bisogna costruire qualcosa, l'interazione è piuttosto alta per via delle azioni che si occupano e che obbligano gli avversari a scegliere azioni che non vorrebbero o spendere i pochi e preziosi soldi a disposizione per fare l'azione bonus. Le partite non sono affatto sempre uguali, anzi bisogna saper adattarsi alle carte obiettivo ricevute, scegliere quelle che si pensa daranno più punti ed impostare tutta la partita dall'inizio su quella strategia, pena la sconfitta. Importantissimo all'inizio prendere gli ingegneri che permettono di fare azioni migliorate per tutto il resto del gioco. Da verificare la critica mossa da alcuni su un obiettivo (quello che dà punti per il numero di navi fatte) sbilanciato, ma alla fine si può sempre escluderlo senza compromettere il gioco. Per quanto riguarda la critica del setup, basta mettere tutto il materiale, davvero tanto, diviso nelle bustine, io impiego meno di 5 minuti sia per preparare all'inizio che per conservare.

l'importante è vincere!

Partite recenti:

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=renard&images=small&numitems=10&show=recentplays&imagepos=left&inline=1&imagewidget=1)

9

Questo è forse una delle più belle sorprese di quest'anno. Anche se molte meccaniche sono già viste, la loro unione assieme a qualche accorgimento lo rendono un bell'industriale.
Poco tempo per fare tante cose e quindi necessità di organizzarsi.

7

Nessun commento

8

Mi ha colpito particolarmente l'ambientazione, anche se è più lunga la preparazione che il gioco stesso.

7

Nessun commento

Cristian
TdG Latina

8

Insieme a Last Will lo considero il miglior titolo (tra quelli che ho provato) di Vladimír Suchý. Gioco molto di calcolo che necessito di buon programmazione ma dove è anche molto forte l'interazione. Un titolo che secondo me non ha avuto l'attenzione che meriterebbe.

ho recentemente giocato a //boardgamegeek.com/jswidget.php?username=ottobre31&images=small&numitems=10&show=recentplays&imagepos=left&inline=1&imagewidget=1) 

2

decisamente troppo pesante, con infiniti pezzettini che rendono il setup lungo quanto il gioco

7

Nessun commento

8

Mi è piaciuto molto: interazione fortissima, calcolo e programmazione; un bel titolo, forse solo un po' troppo cerebrale. - [Autore del commento: ottobre31]

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare