Rank
86

Space Crusade

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7,84 su 10 - Basato su 172 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 1990 • Num. giocatori: 2-4 • Durata: 120 minuti
Categorie gioco:
MiniaturesScience Fiction
Sotto-categorie:
Thematic Games

Recensioni su Space Crusade Indice ↑

Articoli che parlano di Space Crusade Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Space Crusade Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Space Crusade Indice ↑

Video riguardanti Space Crusade Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Space Crusade: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
3370
Voti su BGG:
2109
Posizione in classifica BGG:
984
Media voti su BGG:
6,91
Media bayesiana voti su BGG:
6,40

Voti e commenti per Space Crusade

9

Bello, avvincente: un gran bel gioco.

7,5

Assieme ad Heroquest mi ha praticamente cresciuto ludicamente...

8

Insiame ad HeroQuest è stato IL gioco di fantascienza della mia infanzia. Indimenticabile.

L'importante non è vincere: è far perdere gli altri!

9

Me lo sono procurato da poco, ma lo ho già giocato parecchio. Davvero splendido.
Dotazione davvero strepitosa e stile di gioco affascinante e coinvolgente (fattore fortuna elevato, comunque). Un gioco che rappresenta in tutto e per tutto l'epoca d'oro delle produzioni MB-Games Workshop.

Non Cogito, Ergo Digito.

9

Che bei ricordi! Fantastico, estremamente giocabile e adattabile all creativita' dei gicoatori.
Ieri sera abbiamo rivisto una cassetta dei nostri vecchi incontri ludici ben prima di sposarci a cui partecipava il Guido (ancora con i capelli neri!:) per dirne uno conosciuto sulla Tana e tanti altri capisaldi milanesi come Roberto, Ivano, Riccardo con (allora fidanzate), il primo nucleo di "giocatori moderni" che allora venivano a casa nostra quando le bimbe ancora non c'erano e che oggi ritrovo alla ludoteca La Citta' del Gioco.
Starquest (ovvero Space Crusade Italiano) e' stato uno dei piu' stragiocati di quell' era pionieristica.
Minia dipinte, armi aggiuntive ai Dreadnough cannibalizzate dai GJ Joe, stanze nuove autoillustrate, personaggi nuovi presi da WarHammer a WarZone, a BloodBowl ai Pattumeros! e debitamente dipinti, schede per aggiornare i personaggi da una partita all' altra... !
Bello, Stradivertiti con tutti, ottimo polo aggregativo, piaceva tantissimo anche alle ragazze. Nella cassetta si rivedono incontri vari di Starquest, Heroquest, Zargo's Lords, Warangel primordiale, Axis and Allies, e una megapartita con le miniminia di Epic tutte dipinte!! Lacrimoni agli occhi...:)

7

Bel gioco, componentistica eccezionale, regole tutto sommato semplici ma con una buona profondità di simulazione.
Tuttavia il gioco non mi ha mai appassionato granchè, probabilmente perchè non amo troppo il tipo di ambientazione.
Lo consiglio vivamente a chi ama equipaggiarsi con fucili al plasma e lancia razzi

The (Real) Panda Goblin!
A Roma, la serata ludica è
//nuke.goblins.net/spaw/images/lib3/ilGoblinSulComo_banner.jpg)

6

In un certo senso, dove Heroquest incontra Space Hulk si trova Space Crusade. Un titolo che, per primo, ha aperto le porte dell'universo di WH40K al largo pubblico.

Godibile ma non per chi, come me, ne destata l'ambientazione.

8

Avrei voluto mettere un bel 9, ma Starquest lascia sempre un certo senso di "impotenza" e di "frustrazione" durante il gioco (specie se la vostra squadra è andata perduta per un razzo nemico piazzato bene). Materiali veramente eccellenti ed abbondanti

L'esperienza è l'insegnante più difficile: prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione!

8

...altro che Doom!

8

Niente da dire. Ricordo decine e decine di partite a questo divertentissimo gioco. Ottime le due espansioni e decine di regole aggiuntive presenti un po' ovunque. Bellissima la scenografia e ottime miniature. Sistema di gioco non eccelso ma di sicuro impatto.

Long. 1 (con il tempo ho preferito HeroQuest probabilmente per una maggiore propensione al fantasy...)
Regol. 1 (semplice e abbastanza curato anche se non completo
Diver. 2 (missioni molto "tirate" e combattimenti molto appassionanti)
Mater. 2 (miniature fantastiche e una ricca dotazione di carte, segnalini, ecc...)
Orig. 2 (il punto di contatto tra boardgame e l'universo WH40K. un precursore)
-------
TOT. 8

Ma non hai ucciso il drago??!!Ce l'ho sulla lista delle cose da fare....!!

8

Un gran bel gioco anche considerando l'anno di uscita, superiore ad Heroquest.
Gran bei materiali.

"Ebbene, si gioca per vincere ma giocando per vincere si impara a perdere. E io credo che questa sia la cosa importante, perchè se si è imparato a perdere si è imparato a vivere. E' tutto quello che volevo dire."
Alex Randolph

8

Un gioco storico per la mia formazione ludica ... me lo sono veramente goduto.
Per gli appasionati di ambientazioni futuristiche che vogliono dilettarsi nel dipingere le miniature (come ho fatto io) poi giocarci fa veramente un bel effetto.
Le regole sono semplici ma ben calibrate (ovviamente basandosi sul lancio di dadi la fortuna puo pesare) ,cmq la startegia e il ragionamento ce lo devi mettere ,e anche abbastanza, se la vuoi spuntare ,sopratutto se prendi le parti dei marines.
Essendo un gioco dotato di tabelloni componibili , con il supporto delle espansioni che aggiungono elementi alla plancia ,e ovvimanente con un po' di fantasia ( quella ad un giocatore non deve mancare mai..) più la dozzina di missioni proposte dal manuale, direi che la longevità è ottima.
Penso che ,tirando le somme, un 8 abbondante se l è meritato questo giocone !!

7

a suo tempo mi ci sono divertito parecchio

8

Nessun commento

' disapprovo ciò che dici, ma difenderò alla morte il tuo diritto di dirlo '
Francois-Marie Arouet , detto Voltaire
Parigi 1694-1778

8

Grande, anche meglio di Heroquest. Ambientazione che adoro e un sacco di plasma e proiettili addosso ad alieni grossi puzzoni e cattivi. Quello che serve a gasare un giovane.

Today is the greatest day i've never known.
Can't live for tomorrow, tomorrow is much too long...

7

Un altro classico grande dotazione

:sava73:
“Real stupidity beats artificial intelligence every time.” Terry Pratchett

8

Nessun commento

7

Nessun commento

7

Nessun commento

"...vince chi fa più punti vittoria..."

8

Nessun commento

10

Nessun commento

7

In attesa di commento...

The Goblin Creative...

Assimilerò ogni vostra peculiarità ludica e sociologica.
La resistenza è inutile.

8

Sara' datato ma mi ci sono divertito da matti! Assolutamente migliore del "fratellastro" HeroQuest, sia per la mappa componibile che per le strategie attuabili. Dover muovere e gestire un'intera squadra di Space Marines e' esaltante e divertente.
Buona varieta' di nemici...spettacolari i Genestealer e il gigantesco e mortale Dreadnought!!!

Zulorzibmax, The Hidden Something
- (Oofo, Male, Friendly) -

8

fantastico! se penso che ho disperso i pezzi quando ero ancora un dannato bambino mi strozzerei con le mie mani!!

//digilander.libero.it/exilium/exigob.jpg)

Down with the Clown till I'm Dead in the Ground...

8

Un gioco di atmosfera assai coinvolgente, in cui si spara assai e che è abbasatnza bilanciato da non finire regolarmente con l'annichilazione degli Space Marines.
Inoltre, apprezzo molto l'interazione cooperativa tra i giocatori contro un nemico comune.
Bello, mi piace!

Dubitare di tutto o credere a tutto, sono due soluzioni ugualmente comode che ci dispensano entrambe dal riflettere. (H. Poincaré)

9

Nessun commento

7

Nessun commento

Gioco: qualsiasi attività liberamente scelta a cui si dedichino, singolarmente o in gruppo, bambini o adulti senza altri fini immediati che la ricreazione e lo svago.. (vocabolario online Treccani)

7

Nessun commento

<< Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e... ludoscienza! >> [Il sommo Poeta]"

E.C.A.S.C.O. online: www.ecasco.it

7

Nessun commento

7

Discreto!

Non sono i popoli ad dover aver paura dei governi, ma i governi a dove aver paura dei popoli...

8

.....è stato il mio ultimo gioco da bambino....che mi hanno regalato....per fortuna ora sono grande e posso cmprarmeli da solo ;) ....cmq...bel gioco...e con quelle miniature....allora non si era mai visto un gioco così e con quelle atmosfere......speciale......

...ha lo 0,0000000001 possibilità di attivarsi...per questo noi lo chiamiamo " sistema 09 "

10

con le sue regole non mi piace molto ma da' tanti ottimi materiali e idee. giocate non so quante avevnture fatte da noi

8

Bello miniature fatte bene..Leggrmente inferiore a hero quest come giocabilità.Giocato in due persone può essere troppo difficile

7

Nessun commento

9

Nonostante io sia un patito del fantasy devo ammettere che questo gioco è superiore ad Heroquest...
Più opzioni, personaggi customizzabili, più strategia, più imprevedibilità, più emozioni! Mancano solo i "mobili"... però ci sono le pareti!!!!

7

Nessun commento

Il caffè é un piacere! Se non é buono, che piacere é?

10

Adoro questo gioco, un Heroquest in versione spaziale, così si potrebbe definire!!! I Ladri Genetici sono fantastici...e che belli i vari Mariners!!!

//www.webalice.it/alecrespi/gallery/userbars/UserBars_HEROQUEST_flash.jpg)
...Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul, ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul...

7

Gioco molto divertente grazie alle tantissime miniature presenti. Una buona scelta per una serata in compagnia. Ottimo anche per far giocare i piccoli.

Cos'è che ho detto?

10

Gioco stiorico con cui abbiamo fatto intere campagne, e qualche volta veine ancora richiesto nonostante l' eta' e altri giochi piu' nuovi ma molto simili. Grande tensione e pathos, divertente, sempre vario.

9

Nessun commento

Il tempo dara' ragione.....

7

Bello...non entrerà negli annales come "Space Hulk"..... ma bellissimo...per l'epoca aveva anke un macello di roba nella scatola!!!!
...ma anche per ora ce l'ha...e cmq il fatto di programmare le mosse fu un'innovazione assoluta!

9

giocato per anni, consumato, praticamente distrutta tutta la parte 3d in cartone

10

Nessun commento

7

L'Heroquest dello spazio,con qualche modifica e miglioramento.

Se scopri di stare scivolando nella follia, tuffati.
(proverbio Malkavian)

8

Nessun commento

6

Nessun commento

7

L'ambientazione è sempre quella di Warhammer 40.000, ma il gioco è in versione estremamente semplificata. Le miniature sono belle e accurate, poteva essere un ottimo gioco ma il sistema di gioco lo rende banale e pieno di situazioni sbilanciate (carte fortissime e carte inutili, mostri indistruttibili che decimano il giocatore Marine).
Inoltre si denota lo sviluppo del gioco avvenuto in tempi molto lunghi, con illustrazioni che non rispecchiano quanto poi presente effettivamente o con leggere differenze. Il sistema dei segnalini Blip (segnali sul radar) è carino ma mal implementato, inoltre il regolamento non è chiarissimo su molti punti che ai giocatori tocca risolvere con un po' di buonsenso. Il corpo a corpo risulta sbilanciato rispetto alla fase di fuoco e fin troppo casuale (un Gretchin con neanche troppa fortuna può uccidere tranquillamente uno Space Marine!). Infine il giocatore Alieno si trova a disposizione forze quasi sempre in sovrannumero, rendendo la partita per lui meno affascinante e niente affatto tattica (in pratica diventa materiale da Power Player), potendo in effetti riversare un'orda di alieni in corpo a corpo con i Marines risultandone quasi sempre FACILE vincitore.

In definitiva, però, se avete la pazienza di rielaborare il regolamento (io l'ho fatto, per gli interessati, e ho un gioco nettamente più bilanciato e divertente che riesco a giocare con gusto con gli amici) ottenete un bel prodotto. Purtroppo per rielaborare autonomamente i regolamenti di questo tipo di giochi è necessario averli praticati per un po' di tempo, per capire quali siano effettivamente i limiti e gli aspetti di squilibrio.
In compenso con un po' di fantasia si possono tranquillamente introdurre nuove miniature da WH40K, spendendo un'oretta ad idearne le regole personali.

7

Nessun commento

8

All'inizio risultava poco interessante, anche per colpa di una compagnia non abbastanza partecipe. Eccellenti materiali, semplici le regole. Con qualche home rule diventa uno splendido gioco.

10

Eh bhè... Ce l'ho ancora. Con tutte le espansioni, e ci gioco... e ci rigioco... e ci rigioco... sempre con i soliti amici.

Interminabile.

Bellissimo.

...e se avete miniature di WarHammer 40.000, potete farvi dei mega partitoni personalizzati da paura!

7

- [FAIR-VOTE] Commento basato su parecchie (tra 5 e 20) partite

Vecchio gioco GW ambientato nel mondo di Warhammer 40.000. Semplice e divertente.
Da provare.

MECCANICA 1,4
STRATEGIA 1,4
AMBIENTAZIONE 1,5
COMPONENTI 1,3
LONGEVITA' 1,0

6

Commento basato su moltissime (più di 20) partite

Lo presi, da bambino, subito dopo Heroquest, e non mi è mai piaciuto.
Sarà che lo spazio mi attira meno dell'acciaio, ma l'ho sempre trovato confuso, caotico, poco divertente.
Dovrei riprovarlo adesso.

8

Nessun commento

"Il sentimento più forte e più antico dell' animo umano è la paura, e la paura più grande è quella dell' ignoto"

- Howard Phillips Lovecraft -

7

Nessun commento

7

Non bastano delle miniature per fare un gioco, ma in questo gioco ce ne sono davvero TANTE. E l'ambientazione è ottima. Carino, piacevole e divertente, qualche volta frustrante e non sempre bilanciato, ma giocateci, e sicuramente vi lascerà qualcosa.

7

Ah che bello questo Starquest (come pubblicato da noi)!
Divertente da giocare sia per che si imperosoni i Marines (mi fomento talmente tanto che con i miei Magli dell'Imperatore non posso non urlare: Per la Terra! Per Dorn!) che il Master.
Componentistica di tutto rispetto...se poi avete Warhammer 40.000 potete implementarlo all'inverosimile.
Divertente, si gioca in meno di due ore e longevo all'infinito se si "creano" quest e nuovi capitoli marines.

La porta meglio chiusa, è quella che si può lasciare aperta - proverbio cinese

8

Nessun commento

HM Rulez!!!

7

Nessun commento

9

Nessun commento

8

Nessun commento

Tutto cominciò per colpa di Lord Fiddelbottom... chi l'avrebbe mai detto!
Poi la seduzione di Madame Zsa Zsa ed il rapporto con Colonel Bubble...hanno fatto il resto!

10

E' stato il gioco della mia iniziazione ai giochi da tavolo.
Devo ringraziare l'amico e "vate" Gion per avermi/ci introdotto nel mondo di Warhammer e dei giochi da tavolo in genere. Ne sono passati di anni da quella sera (1995) e l'anno scorso, in preda alla nostalgia, dopo tempo che non gioco più con il grande Gion per diciamo "incomprensioni" l'ho acquistato via eBay dalla Germania per non spendere una cifrona e con l'aiuto di gente di questo sito ho acquistato alcuni pezzetti mancanti e le carte turno ed equipaggiamento IN ITALIANO! Che gioia ora averlo tutto mio.
Beh ... dopo varie peripezie pare che ora sia riuscito a trovare il gruppo adatto per rinverdirne i fasti e godere del suo enorme potenziale di coinvolgimento. Che emozione quando l'altra sera l'abbiamo rigiocato e TUTTI ne sono rimasti entusiasti! Cheddire ... non ne fanno più di giochi a questo livello, NO.
Oggi giochi di miniature mi paiono tutti più commerciali diciamo ... non quelli "alla tedesca" che sono un'altra cosa. Belli ma un'altra cosa. Ne ho ... e li gioco. Ma Space Crusade è Space Crusade!
Un gioco veloce e divertente che ti immerge nella sua atmosfera futuristica senza farti sentire il tempo che passa ... da tempo non finivamo una partita mezzanotte senza che nessuno guardasse l'orologio.
La sua giocabilità non ha fine con espansioni (che forse prenderò) e le missioni che si possono inventare. Lo definirei il progenitore del gioco in assoluto MUST del genere: Siege of the Citadel.
Ma non posso che dargli un meritatissimo 10 e lode! Giocatelo giocatelo gente.
(Jena)

8

Nessun commento

10

Il mitico StarQuest ... bei tempi quelli, il voto è così alto perchè all'epoca fu una vera novità, spero sempre qualche casa editrice di giochi ne riprenda le redini in mano per fare qualcosa con le stesse basi ma di + evoluto come è stato per HeroQuest con Descent ...

8

Un tuffo negli anni in cui da giovine mi divertivo con i miei amici a giocare a Starquest!!!
Che dire... un voto nostalgico, ma non troppo: Starquest è un gioco che mi ha entusiasmato e che mi entusiasma tutt'ora.

8

Nessun commento - [Autore del commento: Chromaline]

7

Longevità: 2 Mamma mia, avrò giocato a StarQuest un centinaio di volte, ed anche adesso ogni tanto non disdegno

Regolamento: 1 Ricordo una discreta difficoltà nell'interpretare correttamente alcune regole

Divertimento: 2 Insieme a HeroQuest, il top in assoluto di tante estati passate

Materiali: 1,5 Belli, bellissimi e tanti, ma - soprattutto i muri divisori - un pò troppo fragili

Originalità: 0,5 In fondo, rimane un Warhammer 40000 più semplice

8

Nessun commento

L'imperatore si è salvato dalla morte per trovare tormento nella non vita!

10

Starquest è un gioco molto entusiasmante,all'inizio le regole possono sembrare complicate, ma alla prima partita ci si prende subito la mano.E' un gioco molto vario e devo dire uno tra i miei preferiti,ottimi i materiali e le miniature tranne i segnalini blip e le porte che sentono il peso degli anni.
PROVATELO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

"A volte dorme più lo sveglio che il dormiente!"

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare