Rank
200

Thebes

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7 su 10 - Basato su 110 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2007 • Num. giocatori: 2-4 • Durata: 60 minuti
Autori:
Peter Prinz
Categorie gioco:
AncientExplorationTravel
Sotto-categorie:
Family Games

Recensioni su Thebes Indice ↑

Articoli che parlano di Thebes Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Thebes Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Thebes: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono download, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un file.

Video riguardanti Thebes Indice ↑

Per questo gioco non ci sono video, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un tuo video.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Thebes: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
11321
Voti su BGG:
9426
Posizione in classifica BGG:
556
Media voti su BGG:
7,13
Media bayesiana voti su BGG:
6,86

Voti e commenti per Thebes

8

molto molto fortunoso!....infatti sarebbe a ribasso a 7,5

7

Gioco divertente e con componenti ben curati. E' abbastanza veloce da giocare (buono per un fine serata quando non c'è tempo per un gioco più lungo) e facile da spiegare anche a novellini.

Una delle sfide più interessanti è bilanciare l'ottenimento della conoscenza con gli scavi. Non c'è tempo per fare tutto, quindi ogni anno a un certo punto bisogna decidere di smettere di recuperare libri e andare a scavare. Decidere QUANDO è il momento giusto è vitale (vado a scavare adesso quando ancora ci sono molti tesori rimasti anche se ho meno chance, oppure recupero quelle ultime conoscenze così da avere migliori chance - ma al prezzo di tempo prezioso e del rischio che gli avversari arrivino lì prima e prendano tutto?)

L'ambientazione è ottimamente resa, fa molto Indiana Jones. L'aspetto fortuna aggiunge un pizzico di imprevedibilità mantenendolo un titolo "leggero".

Tuttavia non alzo il voto sopra 7 perché mi viene da pensare che forse non ha una grande longevità. Non ci sono molte strategie diverse da impiegare e dopo un paio di partite rischia di ripetersi. Può quindi diventare un po' monotono alla lunga, ma mi riservo di rivedere questo giudizio dopo altre partite.

8

Nessun commento

8

molto divertente. l'influenza della fortuna è Enorme, ma il gioco risulta ugualmente piacevole, dando grande soddisfazione per la vittoria e frustrando tantissimo per la sconfitta. i mateiali sono ottimi e curati nei particolari, anche senza essere complessi. dà il meglio di sé in quattro, ma non sono da escludere le partite a 2 o 3 (in tre forse c'è qualche problema con la durata). nota: la carta pala funziona solo se ne hai due, ma puoi sacrificarla per avere il suo bonus anche se ne hai una sola (in pratica, scavi tantissimo e rompi la pala). la carta assistente funziona nello stesso modo, è duratura solo se ne hai due. ma puoi sacrificare un assistente per usarlo da solo e avere il suo bonus. che fine fa quell'assistente? nel mio immaginario lo vendiamo a informatori mediorientali che ne fanno un eunuco.

7

Interessante e abbastanza leggero, deve però non dispiacervi una certa influenza del fattore fortuna(a me non dispiace)...mi è piaciuto molto il sistema di alternanza nei turni di gioco:se impieghi molte settimane per una azione poi scopri il fianco all avversario e magari non giochi per un bel pò...ci vuole grande equilibrio!
perchè solo 7 allora?!? il motivo sta nel fatto che mi è sembrato un ottimo gioco da 2-3 giocatori, ma in 4 diventa noioso per i lunghi tempi di attesa tra un proprio turno e l altro. in 2 comunque mi è piaciuto molto.

6

Un'ambientazione eccellente e meccanismi originali (almeno per la mia esperienza) un po' sciupati dalla presenza di una dose di casualità sinceramente eccessiva, anche se coerente col tema: sostanzialmente per quanto ci si sforzi di giocare bene vincerà chi avrà avuto la sorte dalla sua nella fase dello scavo. Le scelte tra le diverse carte disponibili a volte sembrano un po' ovvie.Certo, come gioco "per famiglie" è eccellente.Il voto basso dipende dal fatto che non giocon in famiglia

7

Possiedo la prima edizione, quella autopordotta. Il gioco risente degli stessi problemi e devo dire che l'idea principale quella che faceva la differenza, ossia quella della programmazione delle mostre nella nuova edizione viene cassata, lasciando invariato il resto dei difetti, in primis la troppa fortuna nel pescare gli artefatti. Un bel gioco ma troppo caso. Bell'idead el tempo che passa nel fare le azioni che quindi sancisce l'iniziativa fra i giocatori. L'edizione Queen Games ha una componentistica bellissima... Un voto in più per la presenza della maschera di Sargon

7

Nessun commento

7

7,5 per la precisione.
Gioco simpatico ed ideale per divertirsi senza essere troppo impegnati mentalmente. Ambientazione ben ricreata, ci si diverte davvero ad impersonare un archeologo. Fortuna presente, è indubbio, ma comunque gestibile (gli scavi sono solo una parte del gioco, le mostre e i convegni possono garantire buoni punti).
L'ordine di turno basato sulle settimane è davvero originale ed accattivante, permette di operare alcune scelte strategiche (chiaramente semplici).
Una piacevole sorpresa, consigliato.

7

Nessun commento

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare