Recensioni su Wings of War: Famous AcesIndice ↑

Articoli che parlano di Wings of War: Famous AcesIndice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Wings of War: Famous AcesIndice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Wings of War: Famous Aces: Scarica documenti, manuali e fileIndice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Wings of War: Famous AcesIndice ↑

Video riguardanti Wings of War: Famous AcesIndice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotograficheIndice ↑

Wings of War: Famous Aces: voti, classifiche e statisticheIndice ↑

Persone con il gioco su BGG:
5213
Voti su BGG:
4351
Posizione in classifica BGG:
679
Media voti su BGG:
6,87
Media bayesiana voti su BGG:
6,60

Voti e commenti per Wings of War: Famous Aces

Voto gioco:
7

Dissento dalla recensione di Lobo, ma premetto che non ho mai giocato a Blue Max.
Il gioco si spiega in un attimo, è veloce, divertente e coinvolge anche i neofiti. Il movimento delle carte può essere difficoltoso su certe superfici, ma non bisogna essere fiscali mentre si gioca, è un gioco leggero e in quanto tale va preso. Tra l'altro io l'ho trovato anche economico se paragonato ad altri prodotti italiani.
Se vogliamo trovargli un difetto, mi aspettavo di trovare più mazzi movimento, non mi piace il fatto che se voglio giocare con due Spad contro due Camel devo comprare un'altra scatola perchè c'è un solo mazzo movimento per tipo.

Ritratto di SdP
Voto gioco:
0

Il gioco e' veloce e divertente. Aiuta molto essere di manica larga nelle misure ed allegri nell'accuratezza del movimento.
Io ci ho giocato in un attimo e mi sono divertito dal primo colpo.
Non e' Blue Max, non lo vuole essere, ma rispetto a Blue Max e' MOLTO piu' dinamico e forse piu' divertente!
interessante l'opzione per potere giocare in piu' di quattro.
Ricordatevi di avere un tavolo grande con un piano liscio in materiale non scivoloso (il panno verde da gioco va benissimo)

"Giro, vedo gente, mi muovo... conosco... faccio cose" (Ecce Bombo)

Voto gioco:
8

Gioco molto carino, con una grafica bellissima, facile da giocare, ma avvincente. Si ispira un pò a tutti i grandi giochi di duelli aerei prima guerra mondiale del passato, da Blue Max a Dawn Patrol, ma resta originale.
Il fatto di giocare senza mappa, serve un tavolo un pò ampio, non è male, anche se si raccomanda un minimo di elasticità con misurazioni e posizionamenti.

Amo cancellare i post ;-)

Voto gioco:
7

Il gioco è veloce e divertente, i materiali sono graficamente ben curati, spiace il fatto che le carte siano così "fragili" e sottili, se giocando arrivasse una folata di vento tutto andrebbe all'aria; altro neo la presenza di un solo tipo di mazzo danni. Pur essendo un gioco completo si avverte l''assenza della scatola di "espansione".

Ritratto di the_goblin
Voto gioco:
8

Una volta tanto, devo dirmi in quasi totale disaccordo con il recensore, poiché il gioco, a mio parere, vale davvero la pena per gli amanti del genere e non lo ritengo affatto per bambini come potrebbe sembrare. Innanzitutto va detto che sotto il profilo della dotazione dei materiali e della grafica non è neanche da paragonare con Blue Max il quale era ben più misero.

Sotto il profilo del gioco, invece, va detto che sicuramente vi sono delle semplificazioni rispetto al predecessore, ma la possibilità di utilizzare le regole base ovvero di integrarle con quelle avanzate rendono possibile una maggiore accessibilità da parte di un pubblico più ampio. In fin dei conti, utilizzando le regole sull'inseguimento, il fuoco ed il fumo, non si va molto lontani da quello che era Blue Max, ottenendo però una giocabilità decisamente più alla portata di tutti. La partita è più rapida, immediata, coinvolgente e sicuramente divertente.

A mio parere, chiunque non si fosse accostato ad un Blue Max per l'aria di "seriosa simulazione" che questo titolo poteva dare, non avrà la stessa impressione con WoW, e anzi potrebbe risultarne attratto malgrado, alla fine, le cose siano assai simili. Inutile parlare dell'aleatorietà con cui si rischia di chiudere una partita, quando in Blue Max c'era esattamente la stessa identica possibilità estraendo i talloncini che di fatto non lo rendevano un gioco meno soggetto alla fortuna di questo!

In sostanza, sempre a mio parere, un titolo davvero buono, anche se ovviamente la similitudine con il celebre Blue Max non fa onore alla sua originalità. Ma del resto quello non è più in produzione e non vi sono altri titoli che abbiano cercato di occupare la stessa fascia con simili caratteristiche di ampia accessibilità., Considerato poi che è un prodotto italiano e si fa ben apprezzare anche sotto il profilo grafico e del prezzo (stiamo intorno ai 20 euro, come si fa a dire che costa troppo?), mi sento di poterlo consigliare senza riserve. Io lo acquisterò e appena esce farò mia anche l'espansione...

The (real) Goblin King You don't stop playing games because you grew older... you grow older because you stopped playing games!

Ritratto di Favar
Voto gioco:
6

Ho giocato a Wow all'ultima GobCon (13/06/04) e devo dire che mi sono divertito. Graficamente piacevole e di immediata fruizione risulta un ottimo intermezzo dopo un gioco più riflessivo. Peccato per la scarsa originalità ma è a mio avviso più interessante e soprattutto più divertente di Blue Max.
La qualità dei materiali è allineata con altri giochi della stessa fascia di prezzo. Merita 7 se giocato con le persone giuste, purtroppo risulta insufficiente se i giocatori litigano su ogni millimetro...

Ma non hai ucciso il drago??!!Ce l'ho sulla lista delle cose da fare....!!

Voto gioco:
6

Mi ritrovo tutto sommato d'accordo con Lobo: il gioco è un po' banalotto e semplicistico.
Se la semplicità spesso è importante, in questo caso si ritorce contro la stessa meccanica, a parer mio, facendola risultare un po' troppo blanda e scialba. Meccanica che in fondo non sarebbe così malaccio se fosse magari supportata e arricchita da una serie di opzioni aggiuntive.

Ammiro molto la cura e l'impegno dimostrati nella raccolta di dettagli riguardanti i vari velivoli.

Non Cogito, Ergo Digito.

Voto gioco:
8

Molto piacevole da giocare, e facilissimo da spiegare.... quindi poche chiacchiere e forza con i duelli.

Forse andrebbe aumentato il numero delle manovre possibili per aumentare le situazioni di combattimento.

Perigastus
Non c'è niente che un uomo non possa fare usando la sua immaginazione.Heinrich Schliemann (1822 - 1890)

Voto gioco:
8

E' vero che la semplicita' spesso e' deleteria in materia di tattiche di gioco... ma a mio avviso, non avendo una plancia, quindi dei limiti fisici veri e propri, l'unico limite risulta essere la propria immaginazione.
La voglia di giocare non si ferma davanti a passabili errori o strategie di mercato necessarie.
Questa e' solo una mia opinione, ma comunque applicabile a qualsiasi gioco.

There is a fine difference between strategically satisfying and frustratingly difficult. [a game designer]

L'orologio di Chuck Norris segna solo un'ora. La tua.

Voto gioco:
8

Non concordo assolutamente con Lobo nel suo giudizio a mio modo di vedere troppo frettoloso (quante partite hai giocato mio caro Lobo?) e molto duro. Il gioco è sì molto semplice, ma la chiave della riuscita di un buon gioco - a mio modesto modo di vedere - va ricercata nella giocabilità (alta in questo caso) e nel divertimento (molto buono).
Certo, pecca di semplicità, ma è proprio quello che lo contraddstingue da Blue Max ponendolo su un piano diverso e non in concorrenza (vedi anche la durata).

Materiale ottimo, disegni curati e spiegazioni ben fatte. Il giudizio è molto positivo.

PS

Non giocatelo con Wolflord e Brain...si atteccheranno ad ogni cm!!!

Raven
Il Lato oscuro de "La Tana dei Goblin"

Voto gioco:
7

Un voto in più, di incoragiamento, per un prodotto italiano che ha ottuneto un ottimo succeso all'estero.

Il gioco in se a mio modesto giudizio, non ha molto da invidiare alla recenti (e più blasonate) produzioni estere (anche tedesche). Il gioco risente di una decisiva semplicità, ma che lo rende più giocabile (nel senso con un più folto numero di persone anche non gamers) e quindi più divertente.

Qualche regola chiede troppo alla fortuna, ma oggi si usa così. Mi piace motissimo il meccanismo del movimento anches e ammetto sia decisamente caotico e per i più esigenti decisamente poco pratico. Ma anche questo aumenta secondo me il fattore diventimento, certo lo si deve giocare in modo light, non certo come si giocherebbe a Blue Max...

In definitiva non un giocone, ne un capolavoro. Ma decisamente divertente. Questo basta a un gioco.

Concordo infine sia con il fatto che il prezzo sia (per materiali) assolutamente iniquo e anche sul fatto che la confezione interna crea solo caos... si poteva fare in un verso e nell'altro molto meglio.

Ottima infine l'ambientazione storica, curata e accurata.

Nice Dice

SARGON
the Real Hedonist Goblin

Voto gioco:
8

Una scelta stilisticamente azzeccata per un tema che non vede da molto tempo nuove proposte. Il paragone con Blue Max salta all'occhio, come pure la voglia di immediatezza e accessibilita' senza danneggiare troppo l'aspetto simulativo (quando si introducono le regole aggiuntive il gioco acquista maggior spessore). La veste grafica poi e' molto bella, per non parlare dell'effetto che fanno le carte sul tavolo. Rispetto al suo anziano precedessore c'e' da dire che spesso ci si limitava a "cercare l'esagono", riducendosi a mero calcolo statistico e previsione tattica. Qui il feeling si sente! E ha un sistema di gioco il cui motore promette interessanti sviluppi. Il prezzo? E' l'identico discorso di tutti gli altri giochi: il fatto che la casa sia italiana non svincola dai costi che toccano tutto il settore. Altri giochi analoghi come materiale, ad es. la linea per due della Kosmos, hanno gli stessi prezzi in italia e praticamente dimezzati in Germania.

Voto gioco:
7

Brutta recensione a mio avviso; non sarà certo un capolavoro,ma il gioco è divertente e spassoso se giocato con le persone giuste. Il neo più grosso secondo me è che si devono comprare altre scatole per rendere il gioco più appetibile ... ma cmq il 7 è un voto ampiamente meritato per la categoria a cui è associato il gioco.

Monopoli?Risiko?Hotel? No grazie,preferisco vivere 8)

Voto gioco:
5

Dopo alcune partite ho deciso di cambiare il mio voto, il gioco è divertente e rapido ma già alla quarta quinta partita comincia a stancare, inoltre per essere giocato decentemente si devono avere almeno 2 scatole, con una per me è ingiocabile, si puo' giocare solo in 4 e non si può scegliere il tipo di mazzo manovra, con due scatole si può giocare a più giocatori e puoi scegliere il mazzo manovre che + ti piace ( in realtà spesso non è così) e tutto questo solo perchè la nexus non ha inserito qualche mazzetto di carte in più ( ma come ? ci sn tutte quelle carte aereo nella scatola) costringendoti quindi a comprare due scatole identiche .
Alcuni giocatori hanno messo a punto una reola che permette di giocarea a + di 4 giocatori con 1 scatola, regola che è stata messa anche nel sito della nexus.
voto 5 ma che poteva essere un 7

Voto gioco:
6

Il gioco non è originalissimo (vedi Blue Max) ma questo non è un mistero e non credo sia neanche una nota negativa.
La grafica è accattivante e la ricostruzione storica veramente curata. Per due giocatori rischia di perdere un po' di tensione, è ottimo in 3 o 4 ma purtroppo per mantenere una certa coerenza storica necessita di due scatole e mi sembra eccessivo.
Ho trovato il regolamento non molto lineare soprattutto nel mischiare vari modi di giocare.
Nel complesso divertente.

Voto gioco:
4

Poteva essere un gran gioco, dalle idee semplici (magari anche scopiazzate), ma geniale... il simulare una battaglia usando le carte a mò di miniature ed il tavolo a mò di cielo è ottima. Perché un voto così basso??? Perché non è stato fatto uscire il gioco, ma solo un suo assaggio. Come sarebbe a dire "troverete tali carte in queste scatole"??? Oppure "per giocare questo scenario aspettate l'uscita"??? Ma siamo matti??? Perché sono state fatte 2 uscite separate (Famous Aces e Watch your Back!) a distanza di mesi, quando il gioco è esattamente lo stesso??? Che cosa costava aumentare leggermente il prezzo e far uscire un'unica scatola??? E' stato un errore grossolano, io personalmente dubito che prenderò la nuova uscita. Oltretutto il fatto che i danni siano nascosti rende facile il barare (o semplicemente il "sbagliarsi"), quindi consiglio di giocare a "danni scoperti"... almeno sarà più facile per 2 aeri beccarsi... la maggior parte delle partite i biplani si accoppiano in aria peggio di 2 mosche su un'arancia andata a male. Il miglior esempio di come far fare un gioco a qualcun'altro quando si ha una buona idea... un vero peccato!!!

//goo.gl/pFrJsJ)

Voto gioco:
7

Ho giocato a Wow molte volte e, devo dire, che la pecca maggiore di questo gioco è la longevità.
L'entusiasmo delle prime partite è andato via via scemando, nonostante questo una partita ogni tanto ce la faccio volentieri.

Non concordo con i giudizi che l'hanno 'stroncato' perchè, a mio avviso, si tratta di un gioco piacevole.

Uno degli aspetti positivi è la facilità del regolamento e l'immediatezza del gioco. Sicuramente non ha la pretesa di essere una simulazione di combattimenti aerei, ma come fillerino è divertente.

Le partite sono molto brevi, perciò è possibile anche farne più di una di seguito, senza che questo risulti pesante.

Voto gioco:
7

Inizialmente ho trovato WOW un gioco un p scarno e con molti difetti ma poi mi sono dovuto ricredere Il gioco ha le giuste caratteristiche per farti passare una bella serata in compagnia
Tutti lo possono capire al volo e anzi piace propio per questo

Il suo difetto più grave è che basta un minimo spostamento dell'aereo per mancare l'avversario e le carte si muovono fin troppo facilmente. Ma per il resto... Caccia al barone Rosso e al suo maledetto Fokker....

Until swords part... Athafil Oakleaf - Principe degli elfi Ambasciatore Elfico "Potrei sapere come si fa ad uscire di qui?" "Dipende in gran parte da dove tu vuoi andare"  FFFF ha ragione...

Voto gioco:
6

Secondo me sarebbe un gioco da 7 per quanto riguarda divertimento e longevità: un titolo a cui ogni tanto giocherei volentieri, ma che non sceglierei se posto in mezzo ad altri per passare una serata.
Gli abbasso il voto per la troppa sproporzione, secondo me, fra le carte danno: passare da 0 a 5 è veramente troppo. Per non parlare poi dell'esplosione o della rottura del motore.

Voto gioco:
4

Sinceramente una delusione. Mi associo soprattutto alla definizione di Jesse che denota questo tiolo come "caotico".. Il voto maggiormente positivo tocca al materiale,storicamente affidabile e ben curato.. Le istruzioni hanno più d'una lacuna,con troppi rimandi a pagine precedenti e successive e ad espansioni possibili,immaginabili,creabili,ecc.. La longevità,a parer mio,è da ricercare al di sotto dello zero,anche perchè non mi sono assolutamente divertito a giocarlo.. Devi essere abbastanza preciso,stare due ore a controllare con il righello,abbassarti a forza la vista e perdere la pazienza cercando di ridare all'aereo una rotta sensata.. Per alcuni queste meccaniche possono sembrare particolari ed accattivanti,per me risultano noiose,caotiche e assolutamente non rilassanti come un gioco dovrebbe essere. Irrevocabilmente bocciato.

"Nella dorata guaina della compassione si nasconde talvolta il pugnale dell'invidia".
F.Nietzsche

Voto gioco:
5

Il gioco sembrerebbe carino, ma dopo un po' l'ho trovato noioso e ripetitivo....non mi viene mai voglia di giocarci per intenderci.
Inoltre il regolamento include già regole per l'espansione, facendo una gran confusione.

La via [...] mi piaceva, ma mi era ancora spiacevole passare per le sue strettoie.
- S. Agostino, Le Confessioni -

Voto gioco:
7

Impossibile da giocare in torneo: troppo facile barare. Impossibile giocare con i danni nascosti: io finisco con il barare anche se non voglio. Troppo facile fare i furbi spostando leggerissimamente la carta per aiutare la manovra, e giuste le critiche per la necessità di compare due scatole quasi identiche. Ciononostante a me diverte molto giocarci, e non mi esimerò dal fotocopiare le carte manovra per permettermi di giocare con tutti gli aeroplani che mi aggraderà di utilizzare.

Voto gioco:
5

Graficamente curato e, per le prime partite, piuttosto divertente; con l'andar del tempo risulta rapidamente un po' troppo ripetitivo.

Un filler poco interessante, afflitto a mio parere da una troppo scarsa longevita'.

Voto gioco:
3

Longevità 0
Regolamento 0
Divertimento 1
Materiali 1
Originalità 1

//www.giacomomaletta.it/cms/images/bannergma.gif)

Voto gioco:
6

Semplice e divertente nelle prime partite,purtroppo confermo il tallone d'achille nella longevità, non ci giocherete a lungo!
I materiali sono di buon livello ma il prezzo come al solito sul mercato italiano è salato per il prodotto che è!
Provatelo prima di acquistarlo.

Voto gioco:
3

Sinceramente questo è uno dei pezzi della collezione che cederei volentieri. Ci ho giocato una volta in due e i piloti si sono abbattuti a colpi di sbadigli, ho riprovato in quattro e gli amici attorno al tavolo, dopo la quarta mossa mi hanno detto sinceramente - Forse è meglio se ritiriamo fuori Blue Max.

Niente da eccepire sui materiali, ma come tutti si sono accorti il rapporto qualità/ prezzo/ scelta dei mezzi/ numero dei giocatori (scontenti) è veramente sfavorevole.

Poi, chissà, i gusti sono gusti - forse potrebbe essere adatto ad un pubblico giovane??

Nonostante sia un prodotto italiano, non consiglio l'acquisto :[
Longevità 0,25
Regolamento 0,5
Divertimento 0,25
Materiali 1,25
Originalità 0,5

Nullius boni socio iucunda possessio est
Nessuna cosa è bella da possedere se non si hanno amici con cui condividerla

Voto gioco:
5

Simpatico gioco di intrattenimento.
Va posta attenzione nell'evitare spostamenti involontari.
Conta la fortuna nella pesca dei danni.
Semplicemente non mi lascia la voglia di rigiocarlo.

The Eagle Goblin

Voto gioco:
6

[FAIR-VOTE] Commento basato su poche (meno di 5) partite
Ottima l'idea e la realizzazione. Le carte però si prestano poco al loro scopo (riprodurre una seria guerra aerea) in quanto si spostano facilmente lasciando spazio ad involontarie (o no?) scorrettezze. Inoltre la pesca dei danni è un po' troppo random. Con una sola scatola è giocabile solo in due (un po' poco) o in tre (che vista l'ambientazione non ha poi molto senso). In 4 gli schieramenti sono sbilanciati.

RòmeNdil (goblin chierico), ultimamente ho giocato a:
//goo.gl/163wiY)
"L'importante non è né vincere, né partecipare: è divertirsi, davvero!"

Voto gioco:
8

Nessun commento

Voto gioco:
8

semplice immediato divertente può avvicinare molti non giocatori al gioco e poi la grafica è bellissima

Voto gioco:
7

Molto divertente! Veloce e casinaro. Unico difetto: non permette tornei seri. Ma ora che ci penso: forse i tornei seri abbacchiano. E questo è un titolo da torneo, nonostante le poemiche che può incoraggiare per gli spostamenti millimetrici degli aerei.
Nemo NemoN (il mio parametro per i giochi è nascondino, cui dò 10. Per i giochi da tavola è Puerto Rico, 8)

Pindus - un kobold nella tana dei Goblins

Voto gioco:
8

Nessun commento

' disapprovo ciò che dici, ma difenderò alla morte il tuo diritto di dirlo '
Francois-Marie Arouet , detto Voltaire
Parigi 1694-1778

Voto gioco:
5

blue max resta il migliore. Anche air force dalla AH è nettamente superiore

Voto gioco:
7

bello divertente e semplice

:sava73:
“Real stupidity beats artificial intelligence every time.” Terry Pratchett

Voto gioco:
8

Nessun commento

Voto gioco:
8

Nessun commento

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
5

Nessun commento

Voto gioco:
9

Nessun commento

Voto gioco:
5

Nessun commento

Looka

"...dammi la castita' e la continenza, ma non subito subito..." (S. Agostino)

Voto gioco:
7

Veloce, facile da apprendere, divertente, soprattutto versatile. Lo si può giocare in 2 inscenando duelli all'ultima virata oppure si possono organizzare gigantesche tavolate: il gioco continua a funzionare senza intoppi, donando molto divertimento. Le regole sono molto versatili e i vari scenari aumentano la longevità. Va però giocato con la compagnia giusta: i "rosiconi" e i maniaci del millimetro possono effettivamente rendere le partite dei veri incubi. Gran bel gioco.
[Invio lo stesso commento e lo stesso voto per tutte e tre le incarnazioni di Wings of War, buone come titoli a se stanti, eccellenti se usate tutte assieme. Aumentate pure il voto di 1 punto casomai si giocasse con tutte e tre le scatole, mischiando regole e aerei]
[Sottraete pure 1 punto se lo giocate con la mia miss, che proprio NON lo sopporta. Gh gh...]

--
Stef - Stefano Castelli

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
6

Nessun commento

Voto gioco:
6

Nessun commento

Voto gioco:
7

Immediato e simpatico.
Peccato le carte siano così delicate, un grande puntoa sfavore

Voto gioco:
6

Non mi è piaciuta la meccanica.

Voto gioco:
4

Aspetti Negativi:
- Dettato dalla fortuna: non c'è strategia di sorta (se non in caso di inseguimenti, ma anche lì davvero poca).
- Riuscire a intercettare l'avversario e sparargli è un'impresa particolarmente improbabile!
- Le carte sono un pò piccole e la scatola è inadeguata.
- Prezzo eccessivo per quello che in realtà offre.
- Il paragone con Blue Max è inevitabile e..perdente!

Elementi Positivi:
- Grafica e ricostruzione storica/tecnica decisamente curata.
- Originale (anche se difettosa) l'idea del movimento degli aerei..

Voto gioco:
7

Nessun commento

www.heresy-online.net/daemons/adoptables/18781.gif)

Voto gioco:
10

Gran bel gioco di simulazione di scontri aerei; quelle poche volte che sono riuscito a giocarlo mi sono sempre divertito moltissimo (nonostante raramente i miei aerei raggiungano la fine dello scontro).
Ottimi i materiali, la grafica, le regole, l' idea (anche se riprende il "vecchio" Blu Max, ma trarre spunto non è copiare) e soprattutto il godurioso meccanismo di movimento "manuale" degli aerei che permette di volare a piacimento sopra (e fuori ;-( ) qualsiasi superficie piana a disposizione.
Mi sa proprio che prima o poi dovrò trovare il tempo e il luogo per partecipare a qualche partita "maxi" con l' autore...

Voto gioco:
5

Un gioco che sono contento di aver provato, ma che, conoscendolo, non comprerei.

Materiali e grafica davvero buoni, regolamento chiaro, le regole sono poche, molto immediato.

Scarsissima longevità, alla lunga diventa ripetitivo nonostante le molte varianti proposte in giro.

Gioco leggero (anche se non breve), da giocare con leggerezza, senza far attenzione al millimetro o all'inclinazione.

Guadagna qualcosina se giocato in 4.

Purtroppo non lo consiglio. (tantopiù che allo stesso prezzo si trovano giochi infinitamente migliori)

Voto gioco:
6

Ci ho gicato parecchie partite. Discreto, ma non entusiasmante

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
6

Nessun commento

Voto gioco:
6

Nessun commento

Voto gioco:
6

Veloce, simpatico, da giocare anche più partite. L'unica pecca sono le carte che si muovono, inquinando la partita, ed il fatto che sia un gioco ad eliminazione (se un giocatore viene estromesso dal gioco se ne stà in disparte per il resto della partita)

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
7

Gioco bello, divertente soprattutto se giocato in tanti.... non ci sono tempi morti, tutti giocano contemporaneamente; si può giocare utilizzando le regole basilari ma si può decidere anche di rendere il gioco più interessante con regole opzionali..... Si richiede molto spazio!

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
7

Più che Blue Max (che ai tempi non ho mai giocato), questo gioco mi fa venire in mente Air Force che, pur se trasposto nella II guerra e con le tecnologie del tempo, offriva le stesse possibilità d controllo dell'aereo.

//esigarettaportal.it/sign/sign.php?n=rporrini&g=31&m=1&a=1981&d=30&c=0,75)
Calcolo fatto sul prezzo di 1500 lire a pacchetto.

Voto gioco:
6

Nessun commento

Gioco: qualsiasi attività liberamente scelta a cui si dedichino, singolarmente o in gruppo, bambini o adulti senza altri fini immediati che la ricreazione e lo svago.. (vocabolario online Treccani)

Voto gioco:
6

Nessun commento

*/\|\|\|/\*

Voto gioco:
8

VOTO REALE: 7,9
Si tratta indubbiamente di un gioco solitamente abbastanza divertente, con poche regole molto semplici. Le meccaniche si imparano quindi velocemente e si può veramente iniziare una partita dopo soli cinque minuti dall’acquisto, ma non per questo si deve pensare che il gioco sia troppo banale. Le carte manovra, con cui i giocatori stabiliscono il movimento dei propri aerei, sono infatti tante e diverse e permettono quindi una certa flessibilità nelle scelte tattiche, a seconda anche del modello di aereo selezionato, benché talvolta, specialmente all’inizio, si abbia la sensazione di volare un po’ a casaccio e di avere poco controllo del proprio aereo. Le regole impongono infatti di stabilire le proprie successive tre mosse senza poter conoscere cosa farà l’avversario e, sebbene da un lato questo dia alla partita suspance e colpi di scena (oltre che premiare i più previdenti/preveggenti), può anche capitare di vedere l’avversario virare da una parte, ma, pur volendolo seguire, essere ormai costretti a virare dalla parte opposta a causa della scelta precedente delle manovre. Benché, esista una regola apposta per simulare gli inseguimenti ravvicinati e ridurre così la sensazione di non poter rispondere alle mosse dell’avversario, non è facile trovarsi nella condizione per poterla mettere in pratica e talvolta gli scontri a due possono essere frustranti, senza alcun giocatore che riesca ad inquadrare l’avversario per alcuni turni consecutivi.
Solitamente una partita dura relativamente poco, spesso meno di un’ora, ed i tempi morti sono praticamente inesistenti, visto che i giocatori agiscono in effetti in contemporanea. Certe volte, tuttavia, con la maggior parte degli aerei dotati mediamente di 14-15 punti danno ed il mazzo dei danni A che infligge mediamente 1-2 punto danno a carta, si può avere la sensazione che il gioco non progredisca molto velocemente, anche in virtù del fatto che non si riesce a colpire ad ogni turno. Per questo motivo consiglio caldamente di utilizzare quanto prima anche le regole opzionali, per aggiungere un po’ più di pepe e realismo al combattimento e velocizzare la partita.
Riguardo i componenti di gioco, sono di buona qualità ed esteticamente abbastanza piacevoli, benché molto semplici. La scatola è più che sufficiente per riporre ogni cosa (c’è anzi più spazio del necessario) ed è già dotata di comode vaschette per segnalini e carte. Ciascun aereo è poi rappresentato con più varianti di colore e nazionalità, anche se i disegni ripresi dall’alto non favoriscano molto la differenziazione tra i vari modelli di aereo al colpo d’occhio. Delusione, invece, nel constatare una totale mancanza di note storiche. Non che la cosa sia funzionale alle meccaniche in se’, ma per un gioco ad ambientazione storica come questo, mi sarei aspettato quantomeno un appendice al regolamento con una fotografia (anche d’epoca) e due righe informative per ciascuno dei modelli di aereo e dei piloti inclusi nella confezione. Anche per il mazzo dei danni, mi sarei aspettato che avesse avuto una A stampata sul dorso, in previsione di acquistare Watch Your Back! che include il mazzo B. Invece i due mazzi hanno i dorsi identici e può succedere di pescare dal mazzo sbagliato durante una partita particolarmente concitata.
Una nota a parte meritano le carte manovra ed il loro utilizzo. Benché teoricamente funzionali e ben fatte, nella pratica possono talvolta diventare un po’ scomode. Il fatto di angolare il proprio aereo ad occhio in funzione di una freccia può infatti portate ad un orientamento (quindi allo stabilire l’arco di tiro del proprio aereo) un po’ grossolano, situazione talvolta imbarazzante persino nelle partite più amichevoli. Anche ai più attenti può poi capitare, con frequenza sicuramente superiore al desiderato, di urtare e spostare involontariamente una carta vicina durante il procedimento di spostamento, rischiando di mandare all’aria una partita, specialmente quando gli aerei sono molto vicini o, addirittura, si sovrappongono tra loro. Sconsiglio quindi decisamente di giocare su superfici troppo lisce, pena un aumento della difficoltà nel recuperare le carte manovra dal tavolo ed un proporzionale aumento delle probabilità di scombinare tutta la partita.
Parlando infine della longevità del gioco, si resta un po’ perplessi di fronte alla presenza sul regolamento di due soli scenari (più altri due, ma solo se si acquista anche Watch Your Back!), lasciando ai giocatori l’onere di inventarsi (e bilanciarsi) da soli le proprie future partite. Anche se non è impossibile escogitare qualcosa, forse ci si poteva sforzare un pochino di più, visto che le linee guida fornite sul manuale sono abbastanza vaghe. Da non sottovalutare poi il fatto che ogni confezione includa soltanto un mazzo manovra per tipo, limitando quindi parecchio la scelta degli aerei utilizzabili in ciascuna partita, a meno di acquistare doppioni del gioco od inventarsi soluzioni di rattoppo.

Ritratto di Mafe55
Voto gioco:
7

Simpatico ma Blue max è pressocchè uguale!!

La fortuna è sola una scusa usata dai giocatori mediocri!

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
5

Concordo con le intezioni dell'autore per un gioco di aerei semplice, storico e divertente. Concordo che la possibilità di giocarlo a squadre ed in molti giocatori sia una caratteristica interessante.
Concordo che con le molte espansioni la longevità ne guadagna.
Ma non fatemi giocare ancora a Wings of War perchè mi annoia.

The (Real) Panda Goblin!
A Roma, la serata ludica è
//nuke.goblins.net/spaw/images/lib3/ilGoblinSulComo_banner.jpg)

Voto gioco:
6

Giochino simpatico e veloce, ma che non mi ha entusiasmato. Davvero troppo semplice.

l'importante è vincere!

Partite recenti:

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=renard&images=small&numitems=10&show=recentplays&imagepos=left&inline=1&imagewidget=1)

Voto gioco:
7

molto carino presto avrò pure gl'altri

Voto gioco:
7

semplice da imparare. divertente da giocare.
consigliato

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
6

Gioco semplice, forse un po' troppo...
Mi dà molto fastidio il fatto che la carta rappresentante l'aereo sia così leggera da spostarsi continuamente.

Se vi piace il genere e l'ambientazione cercate di procurarvi Blue Max che è davvero superiore (e dovreste anche risparmiare parecchi soldi visto la formula modulare con cui è venduto Wings of War)

Voto gioco:
3

Non ci siamo...
L'idea di base poteva essere carina ma così come è realizzata è un pessimo prodotto...
Elenco i motivi del voto così basso

1)La componentistica è scarsa per il prezzo proposto
2)La componentistice è insufficiente per giocare in più di due, soprattutto se si prendono aerei con medesime manovre ( esiste un solo set manovre per tipo), se in due volete prendere aerei con lo stesso tipo di manovre picche, e non pensate di usare più aerei per parte...
3)L'uso delle carte per simulare le manovre sul tavolo di gioco è suscettibile a gravi errori, spostamenti casuali (folata di vento o starnutone ;) ), imbrogli voluti etc..
4)Il sistema di danni è aleatorio e dato sulla fiducia, uno può anche non dichiarare di essere stato abbattutto, preferivo i danni scoperti, così ci vuole un arbitro
5)Le mancanze del gioco non sono elencate sulla scatola, ma dichiarate nelle istruzioni interne, mi sa di vera truffa.

Insomma un buco nell'acqua su tutta la linea, si poteva usare una plancia, miniature come faceva Crimson Skies, insomma un sacco di soluzioni ad hoc, si poteva presentarlo meglio per quel prezzo, ma picche, si è deciso di buttare sul mercato un prodotto mediocre, con una componentistica insufficiente e si è puntato sulla pubblicità... Sinceramente una cosa di cui vergognarsi come italiani....

P.S.Trovo scandaloso mettere voti alti a questo gioco pur ammettendo i difetti di cui sopra, ed alcuni lo hanno fatto, vergogna! Solo perchè è un gioco italiano non va premiato se non è fatto bene, ma soprattuto rendetevi conto che già 6 è una sufficienza.

ultimamente mi ha intrippato ferocemente Mouse Guard, non dirò più "che vita da cani" ma "che vita da topi"...

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
7

Bello da giocare in 6-8-10 con più scatole.

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
7

Ottimo giochillo per passare una serata con gli amici

Voto gioco:
2

Monotono, lento e veramente poco divertente.
Non vale neanche mezzo coperchio di Blue Max.

A lot of games become boring or simplistic once you’ve mostly "solved" them - a game that opens itself up to more strategy with repeated play is a rare treasure.

Voto gioco:
4

Trovo il gioco molto lento, tale da non rendere l'idea di uno scontro tra aerei. Per buona parte della partita ci si trova a girare sul tavolo senza ben capire cosa si sta facendo. Troppo casuale e ripetitivo.

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
6

È un gioco similissimo a Blue Max e a Clash of Eagles, solo che qui fare le manovre con le carte è un po' più scomodo.
Divertente, semplice, consigliato.

The Goblin Creative...

Assimilerò ogni vostra peculiarità ludica e sociologica.
La resistenza è inutile.

Ritratto di pennuto77
Voto gioco:
6

Gioco simpatico e fortunoso.......divertente ma niente di che.....

Voto gioco:
7

Nessun commento

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare