7

Giochi collegati:
7
Voto recensore:
5,3
Scheda Pre Essen 2009
Speriamo di aggiornarla al piu' presto...

Voto (1-5) di Jelerak = 3
Voto (1-5) di Sargon = 3
Link su Boardgamegeek = http://www.boardgamegeek.com/boardgame/53376

Ecco la Microrecensione[*] a cura di Peppe74

Questo nuovo autore polacco propone un cooperativo, in linea con i tempi che vedono un revival per i cooperativi, ma un cooperativo atipico. Il gioco, infatti, prevede un vincitore unico ed una modalità di perdita collettiva. Come tipologia di cooperativo mi viene in mente il vecchio Republic of Rome, anche se ovviamente stiamo parlando di un gioco di altro livello sia come durata che come complessità.
Il gioco ha un’ambientazione fantasy, con un background ben ricostruito, anche se una grafica nelle carte un po’ “trash” per i miei gusti, ed i giocatori rappresentano degli eroi in lotta contro il male. Anche se molte delle tematiche sono tipiche dei giochi fantasy (quest da risolvere, ecc.) il gioco ha anche aspetti gestionali. Ad ogni turno i giocatori scelgono un’azione possibile (arruolare un personaggio, costruire un palazzo, prendere parte ad una quest. ecc.). La parte cooperativa sta nel controllo delle carte “sin” che possono essere giocate con diversa modalità da tutti. Ogni 7 carte sin c’è un Cataclisma che colpirà tutti. Se si giocano 14 cataclismi il gioco termina con la sconfitta di tutti i partecipanti, altrimenti ci sono delle condizioni di chiusura anticipate con cui si decreta un unico vincitore.
Questa descritta è la modalità di gioco standard, praticabile in 3-6 giocatori. Ci sono poi due modalità di gioco con traditore, in una (The fall of a Hero) prevede che nel corso del gioco parte dei giocatori possano passare dalla parte del male, in un’altra (the Unnamed) il numero massimo di giocatori sale fino a 7 ed uno dei giocatori gioca con il male dall’inizio impersonificando the Unnamed, infine c’è un’ultima variante di gioco per 2 giocatori.


Ecco la Microrecensione[*] a cura di Pennuto77

Voto 8. Mezza partita ad Essen.
Il gioco è un collaborativo in cui poi vince un solo giocatore (in caso di vittoria contro il gioco).
C’è davvero moltissima carne al fuoco in questo gioco in cui si impersona un eroe che lotta per sigillare i portali del male o risolvere le varie quest. La grafica è tra il fumettoso ed il fantasy ed il gioco è principalmente un collaborativo in cui si potenzia il proprio personaggio e si ottengono favori e poteri sempre maggiori. Nel proprio turno i giocatori compiono un’azione a testa tra le moltissime possibili stando attenti a non causare la venuta di eventi/mostri nefasti che possono portare alla sconfitta. Ovviamente il tutto tenendo presente che alla fine, in caso di vittoria del gruppo, solo uno sarà decretato il vero vincitore in base ai risultati raggiunti.
Le azioni possibili sono numerosissime: acquistare o usare potenti pozioni, assoldare un personaggio in aiuto, usare i poteri del proprio eroe o dei membri del proprio party, giocare carte a proprio favore o contro gli altri giocatori, comprare potenziamenti, edifici o altri bonus, risolvere quest o chiudere portali (le condizioni di vittoria sul gioco). Insomma ci ho fatto solo mezza partita ma il gioco appare davvero valido e la sua natura di collaborativo con vittoria del singolo dovrebbe garantirne la difficoltà e la longevità (se è facile battere il gioco ci si scannerà da subito fra giocatori o viceversa il che renderà le partite comunque impegnative).

[*] Una Microrecensione non sostituisce assolutamente una vera recensione. Chi la scritta ha spesso giocato una sola partita al gioco e queste sono le sue prime impressioni. Per postare la vera recensione di questo gioco prenotatela sul forum come al solito e inviatela via MP a SdP o via mail a r e c e n s i o n i @ g o b l i n s . n e t


Speciale Essen 2009 - Foto by Guglia


7