Celtica

Giochi collegati:
Celtica
Voto recensore:
6,0
Celtica è ambientato nell'Irlanda dell' 11° secolo, i giocatori dovranno cercare di recuperare porzioni di rari amuleti ancestrali con l'aiuto di alcuni druidi per cercare di ricostituirne il maggior numero, ma attenzione perchè molti sono i luoghi da visitare, alcuni ameni altri terribilmente pericolosi!

In Celtica possiamo godere del ritorno di una grande coppia di autori che diede vita a grandissimi successi come Tikal, Java, Mexica e Torres. L'unica collaborazione ad aver vinto per ben due volte lo Spiel des Jahre rispettivamente nel 1999 e nel 2000.

Il gioco è palesemente dedicato ad un pubblico di non giocatori e probabilmente abbastanza giovane.
Il tabellone di gioco è costituito da un tracciato sul quale possono essere trovati alcune locazioni, quando un giocatore muove un druido in una di esse vari effetti dovranno essere risolti:
- Pescare una nuova carta movimento
- Pescare carte esperienza
- Pescare nuove porzioni di amuleti
- Scartare porzioni di amuleti

Lo scopo del gioco è quello di completare il maggior numero di amuleti; ogni amuleto è composto da nove parti ed i componenti dovranno essere scelti di differenti colori.

Il gioco è composto da vari turni di gioco, ad ogni giocatore verranno distribuite cinque carte movimento. Le carte movimento sono carte colorate negli stessi colori delle pedine dei druidi. In sequenza di gioco i giocatori dovranno giocare una carta movimento, muovere nella locazione successiva il druido corrispondente e quindi risolvere le azioni corrispondenti alla locazione raggiunta. Come azione alternativa è possibile giocare più carte dello stesso colore facendo muovere il druido corrispondente delle rispettive locazioni tipicamente per evitare quelle più dannose.

L'idea di base del gioco sta nella meccanica per la quale i druidi possono muovere sul tracciato solamente in avanti ed incontreranno zone vantaggiose e zone dannose, i giocatori devono cercare di non essere costretti a dover giocare quelle carte che spostano i druidi nelle zone dannose mentre dovranno tentare di essere gli autori dei movimenti dei druidi nelle zone più amene.

La partita termina quando almeno un druido raggiunge la fine del tracciato.
Pro:
Celtica è senza ombra di dubbio un gioco che nasce per essere semplice e diretto ed in questo centra in pieno l'obbiettivo; questo unitamente alla breve durata delle partite permette di giocarlo con giocatori occasionali senza che essi si sentano spaesati e probabilmente divertendoli. La grafica del gioco è molto ben curata. Il gioco è totalmente indipendente dal linguaggio.
Contro:
Senza ombra di dubbio l'estrema semplicità del gioco non sarà ben vista dai giocatori più assidui: le scelte possibili non sono molte e l'impressione è che tutto sommato la fortuna faccia da padrona.