Elk Fest

Giochi collegati:
Elk Fest
Voto recensore:
6,1
Atmosfera da far west mitigata dal rumoreggiare del fiume e dal canto degli uccellini del bosco. Due alci, uno di fronte all'altro, il cui unico scopo è trotterellare sui tronchi che galleggiano nel fiume per raggiungere prima dell'avversario la sponda opposta.

Come prima cosa si posizionano le due piattaforme una di fronte all'altra, ad una distanza libera, a scelta dei giocatori (il regolamento consiglia 50 cm). Si piazzano i tre tronchi sulla destra della piattaforma e la pedina dell'alce sulla stessa. Dopodiché, con svariati colpetti (in stile subbuteo) si muovono i tronchi, due colpetti a turno. Prima, durante e dopo il movimento, si può far avanzare il proprio alce sui tronchi (fin quanto è possibile). Il primo dei due alci che si può posizionare con le zampe anteriori sulla riva opposta vince il gioco.

Ad una prima apertura di confezione, alla vista dei componenti in legno, può venire spontaneo esclamare: '....E' tutto qui?'. In realtà il gioco prende piede subito e risulta essere decisamente spassoso, a mio giudizio più longevo di molti altri 'a forte impatto immediato'. Contribuisce a ciò il fatto di poter scegliere ogni volta piccole varianti, come optare per distanze e posizioni sempre diverse delle rive, o anche superfici di gioco estreme!
Pro:
Semplice e veloce.
Grazie alla componentistica essenziale si presta per essere trasportato (e giocato!) ovunque.
Contro:
L'eccessiva semplicità può non piacere, e qualcuno, con doti di falegnameria, può preferire prodursi da solo i pezzi anziché spendere 14 Euro.