Mutiny!

Giochi collegati:
Mutiny!
Voto recensore:
6,0
Mutiny è un gioco di ambientazione piratesca dove i giocatori devono cercare di organizzare un ammutinamento per prendere il controllo della nave di pirati in cui sono imbarcati. A questo scopo è necessario ottenere 8 segnalini spada che rappresentano l’appoggio di una buona fetta dell’equipaggio.

Per ottenere questo scopo ogni giocatore ha a disposizione 8 monete e 3 bottiglie di rum con cui corrompere alcuni dei personaggi che rappresentano settori chiave nel governo delle attività della nave di pirati.

Ognuno di questi 5 importanti personaggi, rappresentati da 5 esagoni ben illustrati di spesso cartone posti al centro del piano di gioco, alla fine di ogni turno di gioco, è in grado di concedere dei privilegi ai 2 giocatori che li hanno meglio “unti” (corrotti tramite monete o bottiglie di liquore).
I vantaggi concessi dai personaggi sono il fulcro del gioco perché comprendono il guadagno o la perdita di segnalini spada, rum e monete.

Per ottenere questi vantaggi ogni giocatore dovrà fare delle offerte segrete ad ogni personaggio in rum o monete. Alla fine di ogni turno, dopo l’assegnazione dei vantaggi, i segnalini rum verranno persi per sempre mentre le monete verranno in parte recuperate (3 monete scelte dal giocatore) e il parte LASCIATE SUL PERSONAGGIO per risultare valide anche per i prossimi turni di gioco.

Questo meccanismo fa si che, a parte nel primo turno di gioco dove si puntano ben otto monete, si abbia già in fase di puntata una certa idea di cosa è possibile ottenere e cosa è meglio scordarsi, permettendo di non rimanere frustrati puntando inutilmente la maggior parte dei nostri soldi in posti dove altri decidono di puntare praticamente tutto.

Finite le puntate si valutano le quantità di oro e rum (che hanno esattamente lo stesso valore) puntate da ogni giocatori facendo decidere eventuali pareggi dal giocatore che possiede il cannocchiale (che viene guadagnato dal giocatore che ha maggiormente unto il 5° personaggio nel turno precedente) e si assegnano e applicano immediatamente i privilegi partendo dal personaggio numero uno fino ad arrivare al 5°.
E’ possibile corrompere gli altri giocatori nelle decisioni che devono eventualmente effettuare tramite la cessione di bottiglie di rum (quelle finte di cartoncino, non fate finta di capire male ) cosicché spesso il detentore di posizioni quali l’ufficiale di rotta o il capitano (quello col cannocchiale) guadagnano più rum del detentore del cambusiere.

Il primo personaggio permette a chi lo unge bene di spostare una moneta puntata da un personaggio all’altro, decidendo spesso importanti pareggi.

Il secondo (il cannoniere) elargisce 2 spade al vincitore dell’asta cieca e una al secondo classificato.

Il terzo (cambusiere) elargisce 2 bottiglie di rum al vincitore dell’asta cieca e una al secondo classificato.

Il quarto (ufficiale di rotta) permette al detentore dell’abilità principale di scegliere la rotta della nave fra le due possibili sulla tessera estratta all’inizio del turno. Il secondo arrivato guadagna comunque una spada.

Queste rotte si tramutano immediatamente in guadagni o perdite di monete, spade e bottiglie di rum ai detentori delle abilità primarie dei vari personaggi.
Ad esempio: chi ha il cambusiere guadagna una spada mentre ne perde una il cannoniere.
E’ una posizione importante in quanto è l’unica possibilità di far PERDERE a qualcuno le spade precedentemente acquisite e la tessera rotta estratta a inizio turno influenza molto le puntate del turno in cui verrà applicata.
L’ultimo personaggio assegna il cannocchiale al vincente e una bottiglia di rum al secondo piazzato.

Il gioco prosegue così di turno in turno fino a che un giocatore arriva a possedere l’ottava spada e ad essere proclamato vincitore.
Pro:
Il gioco è tuttosommato semplice ma con una quantità di scelte tale da impegnare anche i giocatori più esperti.
La grafica dei personaggi è eccellente, nel solito standard Fantasy Flight, e disegnata su robusto cartoncino.
La fortuna è quasi assente in quanto il meccanismo delle aste cieche (che io normalmente odio) è limitato dalla bassa quantità di monete (3) che è possibile puntare in ogni singolo turno e dalla presenza del rum che è comunque necessario guadagnare prima di poterne usufruire.
Contro:
Io non ne vedo a parte che il manuale è poco chiaro sul possesso del 5° personaggio nel momento dell’applicazione degli effetti della carta rotta: sarà chi al momento detiene il cannocchiale ricevuto il turno prima o chi deve ancora guadagnare la posizione di leadership nell’assegnazione del personaggio (che è, in teoria, posteriore al momento dell’applicazione dell’effetto della rotta)?
Forse col tempo può diventare ripetitivo, anche se l’estrazione dei tasselli rotta dovrebbe rendere le partite diverse fra loro.
L'ambientazione è abbastanza fittizia: se vi aspettate combattimenti fra vascelli rimarrete certamente delusi.