PiFroG

Giochi collegati:
PiFroG
Voto recensore:
0,0
Simpatica variante dei giochi di scacchiera in ambientazione direi campagnola, PiFroG è un gioco per due giocatori.
Le pedine, 7 per giocatore, rappresentano rane e porcelli.
La scacchiera è un quadrato di 7x7 caselle rosa e verdi, delle quali 7 per lato, contrassegnate dal disegno di una pozza di fango (lato porcelli), e da una ninfea (lato rane)
Un giocatore prende le rane l'altro i porcelli e li dispone nelle caselle contrassegnate dalle ninfee (rane) e dalle pozze (porcelli)
La peculiarità del gioco è che le pedine si muovono e catturano nella direzione in cui sono orientate (hanno occhi ben evidenti!), per questo a ogni turno si può scegliere se MUOVERE e mangiare se c'è possibilità oppure RUOTARE, orientare cioè la pedina in qualsiasi direzione: questa sarà la prossima direzione di movimento e di cattura. Rane e porcelli mangiano in modo differente: le prime saltando la pedina avversaria (come nella dama), i secondi schiacciando la rana avversaria (come negli scacchi), e possono farlo anche se questa si trova lungo un bordo. Se alle spalle della pedina oggetto di cattura c'è un'altra pedina, la cattura non è possibile. Si vince mangiando 5 pezzi o conquistando 3 basi avversarie (le caselle con le pozze o le ninfee).
Il vero vincitore, come da regolamento, è chi riesce a vincere sia tenendo le Rane, sia tenendo i Porcelli.

S'impara (e s'insegna) in un attimo ed è adatto sia per i bambini sia per gli adulti, che lo giocheranno in modo molto tattico considerando che essere rana o porcello fa cambiare moltissimo la modalità di gioco.

Esiste in due formati:
- uno con la scacchiera grande (formato A3) protetta da bustone plastificato, con grandi pedine quadrate montate su feltrini (una squadra feltrini neri, una squadra feltrini bianchi)
- l'altro con la scacchiera piccola (f.to A4) protetta da busta plastificata, con le pedine tonde in legno che potete scegliere del colore che preferite, più adatto ai bambini.

Il Regolamento in entrambi i casi, sta tutto su un foglio A4 protetto da busta plastificata.
Pro:
Regole semplicissime, ma che offrono profondità strategica.
Si gioca da subito!
Grafica divertente: una buona variante dei giochi da scacchiera.
Contro:
Nessuno in particolare, anche se preferirei una scacchiera stampata su materiale più pesante, ma considerando il costo ridotto va bene così.