[Affiliate le Armi] La Tana dei Goblin di Milano

Approfondimenti
La Tana dei Goblin Milano

Questa rubrica nasce da una conversazione avuta con Archie, della TdG Padova. Abbiamo pensato che fosse bello far conoscere meglio tutte le nostre affiliate e i loro membri e confrontarci con ciascuna di esse sul futuro del gioco, del sito e della Tana dei Goblin in generale.

Questo mese conosciamo la Tana dei Goblin di Milano, la più grande delle affiliate. Risponde alle nostre domande Babs, la presidente.

Questa rubrica nasce da una conversazione avuta con Archie, della TdG Padova. Abbiamo pensato che fosse bello far conoscere meglio tutte le nostre affiliate e i loro membri e confrontarci con ciascuna di esse sul futuro del gioco, del sito e della Tana dei Goblin in generale.

Questo mese conosciamo la Tana dei Goblin di Milano, la più grande delle affiliate. Risponde alle nostre domande Babs, la presidente.

1) Com'è nata la vostra associazione? E' stato difficile farla partire e come e dove vi siete organizzati, i primi tempi?

La BoardGame Society è nata nel lontano 2007, per gestire e organizzare il gioco da tavolo all'interno di UESM, Università Europea degli Sport della Mente, l'associazione ludico-culturale della quale facciamo parte attiva dalla sua nascita, essendo uno dei gruppi che si è fatto promotore del Progetto Uesm.
Fin dall'inizio quindi abbiamo mosso i primi passi negli spazi di Uesm, uno spazio ludico unico in Italia, pensato da e per i giocatori. Da questo punto di vista, siamo stati davvero fortunati, e abbiamo potuto usufruire fin da subito di spazi dedicati e ben equipaggiati per le attività associative, eventi e tornei. 

2) Perchè avete deciso di affiliarvi alla Tana dei Goblin?

L'affiliazione a Tana dei Goblin è stata quasi immediata, dopo la creazione del gruppo, per condividere il progetto comune di diffusione della cultura del gioco. E in questo processo abbiamo subito avuto un ottimo supporto da Jones, della Tana dei Goblin di Lodi, che ci ha accompagnati nel mondo dei pelleverde e da Guido, il Goblin King :)

3) Quanti siete all'incirca adesso e come siete strutturati?

Ad oggi, BGS-Tdg Milano conta circa 150 soci attivi, guidati da un Direttivo di 8 persone che viene eletto ogni due anni. Il Presidente attuale, e Fondatore dell'associazione è Barbara "Babs" Bucci. La maggior parte dei soci si ritrova in sede nelle due serate associative del martedi e venerdi sera, e un gruppo di circa 15/20 soci partecipa all'organizzazione delle varie iniziative esterne e interne.

4) Quali sono le iniziative principali che portate avanti durante l'anno? Organizzate serate di gioco? Incontri? Vi trovate regolarmente per giocare tra tesserati? Avete un locale d'appoggio?

Le serate associative, come anticipato, sono due, presso i locali di UESM e sono sempre dense di attività e novità. Durante l'anno alcuni soci promuovono le attività torneistiche, all'interno del circuito di Boardgame League, altri partecipano (e vincono! Lasciateci gongolare un po'...) agli Italian Masters, e altri si rendono disponibili per animare eventi ludici supportati dal Progetto UESM, come il Festival del Fumetto di Novegro (che vede la partecipazione contemporanea di 4 Tane lombarde e più di cinquanta goblin ad ogni edizione) e altre collaborazioni con l'Università di Milano e simili. Due appuntamenti importanti sono anche Essen a Milano, una settimana dopo l'evento tedesco, dove vengono presentate in anteprima le ultime novità ludiche, e la Festa Goblin in occasione del compleanno dell'associazione, con la no-ship math trade, giochi, quiz, festeggiamenti e quant'altro.

5) Com'è l'approccio con i non giocatori? Avete una scaletta di giochi fissa da proporre? Avete trovato qualche metodo che funziona e che potete suggerire anche alle altre affiliate o vi regolate di volta in volta improvvisando?

I nuovi giocatori vengono introdotti alle serate in modo molto partecipativo, cercando di andare incontro a gusti ed inclinazioni individuali. I giochi proposti possono variare, attingendo al prestito giochi interno (più di 200 titoli, tra classici e novità) e alle continue sorprese dei soci che ogni sera portano nuove scoperte. 

6) Siete un gruppo eterogeneo di giocatori, come gusti? Come organizzate gli acquisti dei giochi per l'associazione?

Il gruppo è decisamente eterogeneo, e tutte le tipologie di gioco vengono ugualmente esplorate. 
Facendo parte di Uesm, come associazione possiamo contare su un cospicuo "parco giochi", continuamente rinnovato, e quindi gli acquisti fatti dal nostro gruppo sono spesso limitati al reintegro di giochi usurati o incompleti, o a poche copie specifiche durante l'anno.

7) Pensate che servirebbe maggior coordinamento tra le varie Affiliate per definire obiettivi comuni, passarsi suggerimenti e confrontarsi sulle diverse esperienze? Quali suggerimenti dareste a chi vorrebbe, con un gruppo di amici magari, costituire una nuova affiliata nella sua città?

Il coordinamento e la comunicazione tra Affiliate è un elemento essenziale per portare avanti e mantenere nel tempo il progetto di diffusione ludica di Tana dei Goblin e la speranza è che questa comunicazione diventi sempre più operativa e costante.
I consigli non sono facili da elargire, le realtà sono sempre molto variegate e noi stessi ci rendiamo conto di essere una realtà molto particolare, sotto certi aspetti, nel panorama ludico e all'interno di TdG. Un suggerimento tuttavia è quello di prestare ascolto ai propri soci e condurre la vita associativa non sulla base di concetti astratti ma sulle reali aspettative e necessità del gruppo, senza forzare il cammino in un senso o in un altro. E di ricordarsi di divertirsi :) . Quando il divertimento è più un lavoro che altro, allora qualcosa è andato perso per strada...

8) Siete a conoscenza delle nuove iniziative che la Tana sta portando avanti da un paio d'anni a questa parte? Premio Goblin Magnifico, una Redazione stabili con una produzione continua di articoli (a proposito c'è anche una rubrica dedicata esclusivamente alle attività delle Affiliate), la Goblinpedia, l'uso dei goblons, ecc? Le avete seguite? cosa ne pensate? 

Alcuni nostri soci fanno parte integrante dei nuovi progetti, come il Magnifico o la Redazione. Molti partecipano a svariati forum, oltre a quello di Milano, e contribuiscono alla crescita del sito con recensioni, schede e altro. Le nuove iniziative tengono viva l'attenzione degli utenti e contribuiscono a creare il senso di appartenenza al gruppo, e quindi sono sempre le benvenute!

9) Trovate che il sito online sia ancora il centro della Tana? Oppure che il suo utilizzo sia per lo più dedicato ai giocatori esperti? Quale risorsa utilizzate di più e trovate più utile: forum, articoli, download, recensioni? Come vi piacerebbe migliorarlo e cambiarlo, soprattutto come rapporto con le Affiliate stesse?

Il sito è una risorsa fondamentale e unica di Tana dei Goblin e deve essere percepito come tale. E il forum ne è ovviamente il cuore pulsante...

10) Quale dovrebbe essere secondo voi il collante della Tana? intesa nella sua interezza: sito, affiliate, utenti.

In un mondo di solipsismo virtuale, il collante di un gruppo tanto eterogeneo deve essere forzatamente la comunicazione e l'interazione. I mezzi per raggiungere questo scopo sono vari e ugualmente importanti, e insieme possono garantire che tante realtà differenti per numerosità, interessi, scopi e modalità di gestione possano operare all'unisono con un progetto e intenti comuni.


 

Commenti

Oh mio Dio, c'è una testa mozzata sul tavolo nell'ultima foto! Non è che avete preso "affiliate le armi" troppo alla lettera? :)

Per scrivere un commento devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare