Blackholexan: passione per i giochi da tavolo

Passione per i giochi da tavolo

"Nato alla fine degli anni '70 in un piccolo centro della Puglia, mi evolvo e divento quello che sono sempre stato poco a poco, anche grazie ai giochi..." Così inizia la storia di un altro Goblin, uno della grande famiglia de La Tana dei Goblin.

Articoli
Giocatori
Blackholexan
Blackholexan
Gli albori sono lontani nel tempo. Gli anni '80: epoca d'ora delle tute in nylon, delle camicie hawaiane alla Magnum P.I., dei completi bianchi alla Miami Vice, delle Timberland e delle pettinature imbarazzanti. In questo miasma di mode dimenticabili nascevano e si diffondevano,  anche grazie all'esposizione mediatica (tv e Topolino in primis), i primi giochi da tavolo.

Quali? Quelli che tutti abbiamo in cantina e che i veri giocatori d'oggi giorno nascondono e rinnegano: Risiko e Monopoli. Le prime vere scelte sono però altre, in collaborazione con una sorella più piccola, un po' succube e desiderosa di condividere le passioni del fratellone. HeroQuest e StarQuest entrano e conquistano casa, armadio e pomeriggi infiniti.

Col passare degli anni e la scoperta di altri interessi il gioco da tavolo viene messo un po' in disparte.

L'arrivo degli ultimi anni del liceo mi porta a conoscere quel tunnel che un po' tutti abbiamo assaggiato e da cui siamo usciti tutti con difficoltà: Magic the Gathering.

Blackholexan
Uno di noi
È il primo contatto con l'odierno mondo dei giochi, che mi fa capire quello che dentro di me sono sempre stato.

Gli stimoli possibili in un piccolo paesino di provincia sono limitati, ma l'arrivo in città (Bari) per gli studi universitari cambia tutto. Entro innanzitutto in contatto con i miei attuali più intimi amici e con Dungeons & Dragons: l'amore per il gioco di ruolo è istantaneo. Non per niente il mio nick viene proprio dal nome di uno dei miei primissimi (e più amati) personaggi: il reverendo X'an Blackhole (i Soundgarden sono complici nella genesi, ovviamente).

Gli anni universitari sono una mirabolante catarsi ludica tra studi, gioco di ruolo, Magic e altri sollazzi che non starò ad elencare. La mia laurea avrebbe potuto avere benissimo questo titolo...

Blackholexan: laurea in ingegneria del sollazzo
La mia laurea

Dopo la laurea mi trasferisco all'estero per un po' dove l'unico sfogo ludico che mi rimane sono i giochi di carte (saltuari), il gioco di ruolo (sperimentato in una lingua straniera è stato come ricominciare da zero) e i videogiochi (RTS su tutti).

Rientrato in Italia, il 2010 segna tre momenti importanti, oserei dire basilari per la mia vita ludica:

  • entro a far parte dell'associazione Finibus Terrae;
  • mi iscrivo alla Tana dei Goblin;
  • mi viene regalato il mio primo gioco da tavolo "moderno": Starcraft.

Il contatto col mondo dei GdT moderni e con tanti altri appassionati del genere cambiano tutto: ormai fuori dal tunnel dei giochi di carte collezionabili, do il via ai miei acquisti e compro il mio primo GdT serio: Agricola.

Sia Starcraft che Agricola vengono letteralmente consumati, approfonditi, gustati all'ennesima potenza. Capisco di avere un'anima German che sa apprezzare e divertirsi con gli American ben fatti.

A tutt'oggi sono ancora nella mia personale Top 10, scalzati però nella prima posizione da Through the Ages, e accompagnati da altri amori a prima vista (BattleStar Galactica, Star Wars: Rebellion, Russian Railroads, Marco Polo, Arkwright, Terra Mystica, Summoner Wars, Clash of Cultures).

Negli anni le passioni "geek" sono anche tante altre, e non da meno. Ho una collezione di migliaia di fumetti Marvel e DC, centinaia di manga e miriadi di libri (sci-fi e fantasy soprattutto). Il gioco di ruolo è e rimane una delle mie passioni ma anche una di quelle per cui è più difficile trovare il tempo.

La passione per i giochi da tavolo è talmente tanta che mi sento quasi in dovere di divulgare la cultura sul gioco. Da visitatore divento più attivo sulla Tana, da giocatore in associazione vesto spesso i panni del dimostratore, quando posso coinvolgo babbani nelle mie serate ludiche.

Il più grande successo ludico rimane, però, aver potuto contribuire alla nascita di una manifestazione di grande spessore dedicata al gioco proprio nella città che mi ha ormai adottato.

Il B-Geek nasce a Bari come una piccola realtà, ma diventa in breve tempo quello che ora viene considerato un evento di riferimento per il sud Italia. Con la forza e la passione di un gruppo si possono ottenere risultati eccezionali.

B-geek
B-geek

Altre passioni degne di nota? I viaggi e la cucina su tutte.

Ripercorrendo la mia storia, approfitto dell'occasione per farmi 5 domande e rispondermi da solo (scusate, sto in modalità marzulliana).

Quando è stato l'esatto momento in cui hai capito che le tue passioni possono vincere su qualsiasi rivale?

A 11 anni passo San Silvestro a vedermi l'intera trilogia di Star Wars in tv: è il mio personale "risveglio della Forza".

Cosa non è cambiato affatto negli anni?

Continuo ad essere io il prescelto a spiegare giochi.

Cosa è cambiato radicalmente?

La quantità di giochi che possiedo.

Cosa non cambierà mai?

La passione per questo mondo.

Quanto è grande questa passione?

È grande così:

La mia passione per i giochi da tavolo
La mia passione per i giochi da tavolo

Commenti

Ehilà, compaesano

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=R%40ge&numitems=10&header=1&text=title&images=medium&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=right&inline=1&showplaydate=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

Passione contagiosa ^_^

Life is what happens while you’re making other plans

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=Rupan_Sansei&numitems=10&header=1&text=title&images=small&show=random&imagesonly=1&imagepos=center&inline=1&showplaydate=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

Un preziosissimo amico...

//i.imgur.com/wrYBubi.jpg)

Splendida biografia, Black!

Ultimamente ho giocato a:
//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=arwen67&numitems=10&header=1&text=none&images=small&show=recentplays&imagepos=center&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

Grazie a tutti per le belle parole, qui ed in privato :)

Si può scoprire di più su una persona in un'ora di gioco, che in un anno di conversazione. [Platone]

top goblin

//i.imgur.com/Sad4cBu.jpg)

Per scrivere un commento devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare