Dice Hospital: anteprima Essen 2018

Dice Hospital copertina
BoardGameGeek

Sarai in grado di gestire al meglio il tuo ospedale, salvando più dadi possibili?

Anteprime
Giochi
Giochi collegati:
Dice Hospital

La seguente anteprima si basa sulla sola lettura delle regole e, in nessun modo, ha valore di recensione.

Dice Hospital è un piazzamento lavoratori a tema ospedaliero, con meeple personalizzati, ambulanze (in 3D con l'espansione insieme ad una torre lancia dadi) e dadi.

Il gioco

Ambulanza e meeple
Componenti
Da 1 a 4 giocatori prenderanno una plancia a rappresentare il proprio ospedale, diviso in stanze esagonali che rappresentano i vari reparti. All’inizio della partita vengono tirati dei dadi (estratti a caso) che saranno i pazienti da curare: il valore che esce da uno (messo male) a sei (in salute) sta a significare quanto siano malati. Piazzati questi dadi sulle ambulanze, uguali al numero di giocatori più uno, si inizierà la partita che durerà otto round, svolgendo nel seguente ordine le seguenti fasi.

I giocatori, scelgono a turno un'ambulanza con i pazienti. Chi sceglie quella con i pazienti più malati diventa anche il primo giocatore per il turno seguente. Vengono assunti nuovi specialisti, costruite nuove stanze del proprio ospedale e si ricevono bonus per alcune stanze. Si spostano i propri lavoratori (tra specialisti e infermieri) per attivare le varie stanze e gli effetti a esse legate che serviranno a i pazienti (aumentandone il valore).

Plancia Giocatore
Ospedale del giocatore
I pazienti che non vengono curati perdono un punto valore e, se raggiungono lo zero, muoiono. I pazienti che sono curati appieno vengono dimessi, conferendo così punti vittoria; più pazienti si dimettono nello stesso momento, più punti si riceveranno.

Alla fine dell'ultima fase, si prepara il tabellone per il nuovo round; terminato l'ottavo si contano i punti guadagnati, sottraendo a essi quelli per i pazienti deceduti e decretando il vincitore.

Gioco in corso
Partita in corso
Nella modalità in solitario, invece, ci saranno delle carte obiettivo che daranno punti aggiuntivi in base al tipo di pazienti dimessi.

Impressoni

L'impressione che dà  è quella di un solitario di gruppo (un po' come Orléans), dove l'unica interazione è fregarsi le ambulanze, gli specialisti e le stanze.

Ognuno deve insomma cercare di dimettere più pazienti possibili nello stesso momento per fare il maggior numero di punti, creando combo con le abilità disponibili.

Nulla di estremamente nuovo: un gioco che può piacere, come no.