Huns: anteprima Essen 2018

Huns
la boite des jeux

Dadi, combo di carte e collezione set. Mancano solo gli Unni.

Anteprime
Giochi
Giochi collegati:
Huns

La seguente anteprima si basa sulla sola lettura delle regole e in nessun modo ha valore di recensione

Il re degli Unni sta morendo e cerca il suo successore: il più coraggioso e forte, intelligente e sagace sarà scelto! Il tutto si traduce in un gioco di carte, con 5 dadi e tanti cubetti colorati per 2-4 giocatori della durata di 30-45 minuti. 

Il gioco

Huns componenti
Huns componenti
Per prima cosa si dividono le carte per colore formando 5 mazzi e le 5 riserve di cubetti negli stessi 5 colori. Ciascun round si lanciano i 5 dadi nei soliti 5 colori che andranno piazzati sotto i mazzi. Al proprio turno si deve scegliere uno dei 5 dadi e decidere se pescare altrettante carte dal mazzo corrispondente, e tenerne una, o pescare altrettanti cubetti del colore corrispondente, da mettere nelle nostre carovane con l'obiettivo di completare i set di colori qui riportati. Ogni mazzo ha carte diverse: gli equipaggiamenti, le incursioni, le maledizioni, i mercenari e i tesori; ciascuna carta ha abilità ed utilizzi diversi durante la partita. Gli equipaggiamenti danno abilità permanenti, le incursioni abilità one shot, i mercenari abilità che si sbloccano se gli si posiziona sopra un numero sufficente di cubetti, le maledizioni vanno giocate sugli avversari e danno dei malus, finché non si posizionano sopra altri cubetti, e i tesori punti a fine partita se si soddisfano le condizioni indicate sulla carta.

Il gioco termina quando termina una riserva di cubi o un mazzo di carte e si contano i punti dati dalle incursioni fatte, i tesori ottenuti, i mercenari assoldati e le carovane completate. 

Prime impressioni

Huns retro copertina
Huns retro copertina
Ci sono un paio di cose che ci fanno drizzare le orecchie quando leggiamo di un nuovo gioco: i dadi e le combo (chi ha detto Seasons?), qui siamo rimasti soddisfati a metà, in quanto i dadi forniscono solo un randomizzatore sulle carte/cubetti da poter prendere ma almeno ci sono tutti i presupposti per avere un bel gioco di combo di carte. Ci piace anche l'idea di avere una doppia strategia (carte e carovane) e la lettura delle regole ci dà l'idea che andranno curate entrambe per avere speranze di vittoria. In un gioco di combo di carte è ovvio che il 90% della bellezza reale del titolo è data dagli effetti delle stesse che purtroppo per ora non sono ancora visibili, abbiamo dato un'occhiata a qualche video che già si trova sulla rete ma senza successo: abbiamo capito solo che alcune di queste (rosse e nere) daranno molta interazione al titolo, anche diretta. C'è quindi la possibilità concreta di un bash the leader ma che secondo noi è mitigata dal fatto che ad ogni round ciascun colore potrà essere scelto solo una volta. Una partita la faremo e vi faremo sapere. Chissà che prima o poi non venga localizzato in italiano visto il testo presente sulle carte.

Se vi state chiedendo il perché della frase scritta nell'introduzione... be' dalla lettura ci è sembrato molto astratto, vedremo se ricrederci. 

 

Commenti

Questo come filler non sembra male.

//i.imgur.com/Sad4cBu.jpg)

Da come l'avete descritto sembra interessante. Se i poteri delle carte risulteranno interessanti (e magari ci lasceranno intravedere gli Unni del titolo).

Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".

Per scrivere un commento devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare