The Game: gioco di carte con la morte

The game: copertuna su sfondo di carte
Henk Rolleman, BoardGameGeek

The Game, un gioco di carte rapido e intuitivo e cooperativo, veramente un ottimo riempitivo per intervallare dei gioconi pesanti o per concludere divertendosi la serata.

Giochi collegati: 
The Game
Voto recensore:
8,0
Copertina di The game
Copertina di The Game
Chi ha detto che per fare un bel gioco cooperativo divertente servono tabelloni miniature e scatole da svariati chilogrammi?

The game è un gioco di carte tascabile che vi può dare un bel pò di ore di gioco cooperativo, perché una partita tira l'altra.

Il gioco è composto da un mazzo di carte numerate da 1 a 99 (più alcune carte speciali dell'espansione On fire) e quarto carte pila - due crescenti e due decrescenti. Lo scopo è semplice: riuscire a sconfiggere il gioco mettendo tutte le carte da 1 a 99 nelle quattro pile.

Ciascun partecipante avrà una mano iniziale di carte e dovrà giocarne obbligatoriamente un minimo di due su una o più delle quattro pile, due delle quali vogliono carte in ordine crescente e due decrescente. A turno quindi i giocatori metteranno in gioco i vari numeri delle carte nelle loro mani sulle pile cercando di giocare tutto il mazzo.

Si vince se si riesce a piazzare tutto il mazzo. Sembra tutto semplice e scontato, ma non si sa che numeri abbiano in mano i compagni e, nonostante si possa parlare per consigliare di giocare o meno su una pila, non si possono rivelare i numeri che si possiedono; mettendo quindi una carta troppo alta o bassa si posson bloccare le giocate dei compagni, mettendo a rischio la vittoria.

The game: i componenti del gioco
I componenti del gioco
Esempio: io inizio giocando il 98 e subito dopo il 95 sulla pila decrescente, se il compagno dopo di me aveva il 96 non potrà più giocarlo in questa pila poichè essendo di ordine decrescente si può solo scendere e non più salire. C'è un unico modo che ci permette di risalire o di riscendere sulle pile: si può giocare un numero più grande di 10 o più piccolo di 10 del numero presente sulla pila, cioè se sulla pila decrescente ho il 47 non potrei più giocare il 52, ma avendo in mano il 57 posso giocarlo sul 47 e riportare indietro la scala di numeri.

Regole semplici, partite veloci e sempre comunque entusiasmanti. Vi porterà a provare e riprovare per riuscire a vincere.

Con l'espansione On fire vengono sostituiti alcuni numeri da altri in colore blu invece che rosso: questi numeri, una volta giocati, devono essere coperti da altre carte il turno dopo: se così non accade, il gioco è perso immediatamente.

Pro:

Prezzo modico: in un periodo così si fa caso pure a questo

Scatola piccola e facile da trasportabile

Regole semplici e veloci da imparare e spiegare

Consigliato anche a chi gioca da poco o vuole iniziare amici ai giochi da tavolo

Rapido e divertente, le partite cambiando le mani delle carte non saranno mai uguali

La versione italiana in commercio contiene già l'espansione On fire

Contro:

Ne vedo pochi; ma se odiate i giochi cooperativi non fa per voi

Se non avete la compagnia giusta, come tutti i cooperativi perde molto e annoia

Le carte si usurano facilmente dopo un po' di partite

Come in tutti i cooperativi, è soggetto al giocatore alfa (quello che guida le decisioni altrui)

 

Puoi votare i giochi da tavolo iscrivendoti al sito e creando la tua classifica personale

Commenti

È curioso che le 2 recensioni di The Game siano uscite in contemporanea. Sono davvero contento di poter leggere queste 2 ottime recensioni. Che altro dire? Un ottimo gioco di carte cooperativo in grado di offrire un bel livello di sfida. Finire tutte le carte è sempre una bella soddisfazione, specie se giocato in 5, visto che più si è, più è difficile coordinarsi. (Per par condicio scrivo lo stesso commento anche nell'altra recensione)

Se riconosci subito il mio nickname, significa che hai giocato al videogioco più bello di sempre.

Per scrivere un commento devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare