Recensioni su Amerigo Indice ↑

Articoli che parlano di Amerigo Indice ↑

Eventi riguardanti Amerigo Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Amerigo: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Amerigo Indice ↑

Video riguardanti Amerigo Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Amerigo: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
6595
Voti su BGG:
4961
Posizione in classifica BGG:
301
Media voti su BGG:
7,48
Media bayesiana voti su BGG:
7,07

Voti e commenti per Amerigo

8

Un bel gioco di Feld, caratterizzato da materiali imponenti ed una bella interazione.
Come spesso accade nei giochi di Feld, le azioni che si possono scegliere in un turno di gioco sono moltissime, così come tante sono le strategie che possono portarvi alla vittoria.

La dinamica dei turni è lineare ed avvincente. Ed ogni turno inizia con l'incognita di quali e quante azioni saranno disponibili. Si costringe quindi ogni giocatore ad improvvisare le proprie tattiche o a scommettere sul risultato delle prossime cadute dalla torre.

Il caso esiste, ma a decidere quanto affidarsi alla fortuna saranno i giocatori. È possibile anche affidarsi ad un più sicuro andamento di turni.

L'ambientazione , sia chiaro, è poco più che una scusa, ma contribuisce a dare un po' di colore al tutto. Scatola sovradimensionata.

4

Terribile! Giocato 1 sola partita (gli darò una seconda possibilità se qualcuno dei miei amici deciderà di investire in questo mega big box). Componentistica di pregio degna della Queen ma per il resto solo fumo... e tutto caso, strategia pari a Zero Assoluto.

8

Ottimo Feld, come al solito. In questo gioco la fa da padrona la tattica, in ogni turno bisogna fare le scelte migliori in base alle azioni possibili e risulta quindi assolutamente gestibile. Come sempre le strade per i punti vittoria sono molteplici, l'impronta del teutonico autore è viva e vegeta e il divertimento è garantito.

8

Buon gioco, dove si sente la mano dell'autore... certo non è "complicato" come altri suoi titoli, ma se piace il genere merita di essere giocato e rigiocato. Ambientazione completamente assente, materiali buoni in una scatola sovradimensionata.
Consigliato ai fan di Feld e agli amanti dei gestionali.

10

il miglior gioco alla fiera di Essen. Veloce, semplice, ma dove lascia una discreta possibilità di scelta per arrivare alla vittoria. Fondamentale capire sin da subito i pro e i contro della mappa su cui si sta giocando

5,5

Il Feld più deludente degli ultimi anni. Tenta di rivitalizzare la torre ma con scarso successo (il sistema di combattimento era riuscito meglio). Il gioco è semplice, senza mordente, piatto e astratto. Punti che arrivano da tutte le parti, al solito. Stavolta è brutta pure la grafica.

//i.imgur.com/Sad4cBu.jpg)

5

La sensazione alla lettura delle regole è che sia un gioco agile, leggero e assai poco pianificabile. Tutto esce a caso: sia quali azioni farai (anche se quella di turno è molto facile che esca) sia quanti punti azione per svolgerla avrai... devo capire se si tratta di un "fillerone" nel qual caso gli perdono un po' di caso o se comunque il gioco impiega due ore...

Ad occhio credo non meriti la sufficienza: totalmente succube del meccanismo della torre... La torre fa simpatia ma genera un caso che, a differenza di Shogun/Wallenstein, è troppo fuori controllo. No gaussiana, no party sorry.
Mi piacerebbe capire se si riesce a fare una variante che renda meno frustrante il meccanismo di base delle azioni... Feld mi ha già deluso con Macao e Bora bora (per ragioni differenti)... con questo starò decisamente più attento!

Proverò a vedere se funziona una variante che ho in mente nella quale ad ogni turno genero l'uscita di tutte le fasi... almeno da rendere pianificabile il turno delle sette fasi e non solo la singola fase...

In edit: Naturalmente la necessità di martellare il caso del gioco emerge in tutta la sua prepotenza, al fine di mitigare la frustrazione dei giocatori ci sono il meccanismo dell'oro e delle "azioni speciali"... riguardo a quest'ultima forse basterebbe che come azione speciale io possa sempre scegliere l'azione da compiere e non prendere quella sulla quale sono posizionato...

Per ora, 4,5

Uso dell'apostrofo: po', un altro, un'altra, qual è. Uso dell'accento sui monosillabi, solo in caso sia distintivo: su "so", "qui" e "fa", l'accento non va.

3

Orrendo di grafica, il gioco riesce a non darti nessuna sensazione se non quella di perdere il tuo tempo prezioso. E' inutile negarlo....questa volta Feld ha davvero TOPPATO. Banalissimo il sistema della torre. Che può penalizzare o dar vantaggio chi nel momento di estrarre i dadini si trovava ad aspettare quella data mossa. Bruttissimo il sistema delle tesserine da incastrare nelle isole. Sensazione alla fine che il punteggio sia andato per conto suo. Negativo anche il sistema dei cannoni e i pirati. Gioco davvero piatto. Rimango sbalordito dai voti alti.
Assolutamente da evitare. Meglio buttarsi su bora bora oppure Trajan.

8

giocato 2 volte; voto 8

ciò che il bruco chiama fine del mondo, gli altri la chiamano farfalla.

8

Voto preliminare dopo una sola partita.
Gioco scorrevole e piacevole.
Materiali solidi ma brutta grafica.
Scatola sovradimensionata, il prezzo potrebbe esser un pò più basso.

Giocato una sola volta perché non ho mai avuto voglia di rigiocarlo. Un gioco abbastanza anonimo. A mio giudizio non il miglior Feld.

8,2

Il nostro giudizio verso questo gioco è cresciuto di partita in partita. Ciò che sembra essere casuale alle prime partite, si scopre che non lo è.

Va approfondito.

9

Il gioco di Feld che amo più di tutti.  Regolamento semplice, turni molto scorrevoli, meccanismo della torre molto bello, strade differenti per fare punti.

Promosso a pieni voti!

8

Un bel gioco, semplice nelle regole e con vari modi per far punti.
Quando mi viene proposto di giocarlo, accetto sempre volentieri.

8

Premetto col dire che il commento è basato su una sola partita.

Gioco come scritto da altri tipicamente feldiano, dove tutto quello che è segnalato come difetto per me non lo è assolutamente. Grafica brutta? Per me è funzionale. Ho visto di peggio e pagato anche tanto. Astratto? Si parla comunque di un german, non di un american né tantomeno di un Eklund. Insalata di punti? Devo ancora capire perché questo deve essere un problema. A me piace. Tanto farne 200 o farne 20 cosa cambia? Sono solo ordini di grandezza differenti.

Per me il gioco è ben bilanciato, tutte le strategie tendono ad equivalersi e il gioco si mostra più profondo di quello che può sembrare a prima vista. Mi piace molto il sistema della torre che rende il gioco vario e gli dà quel pizzico di adrenalina in più. Con la torre ci si muove in modo più tattico ma la strategia non viene sacrificata. 

Forse un difetto che gli ho trovato è che in alcuni momenti le azioni sembrano obbligate, ma probabilmente è perché non si sono create varie strade da percorrere in precedenza.

Per me promosso. 8 pieno.

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare