Recensioni su Backgammon Indice ↑

Articoli che parlano di Backgammon Indice ↑

  • Approfondimenti
    | 22 commenti
    Oggi abbiamo scomodato nientemeno che Dario De Toffoli, che ci ha scritto questo splendido articolo sulla matematica e i giochi da tavolo. Agzaroth
    Autore:
    Redazione
  • Approfondimenti
    | 1 commento
    Bilanciamento nel game design #3 di 4: approfondiamo il concetto di bilanciamento esterno, cioè tutto quello che non dipende dal giocatore ma dal game designer, parlando di caratteristiche simmetrie e asimmetrie nel gioco da tavolo.
    Autore:
    noise42

Eventi riguardanti Backgammon Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Backgammon: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Backgammon Indice ↑

Offerte di giochi (annunci di vendita / scambio)

Nel seguente elenco sono presenti tutti gli annunci che hanno il gioco da tavolo Backgammon in vendita singolarmente oppure all'interno di un lotto di giochi con eventualmente indicata la disponibilità ad effettuare scambi.

Annuncio Tipo Prezzo Scambi Consegna Spese sped. Utente Data
Backgammon Offro gioco singolo €15.00 No Consegna a mano, Spedizione €9.00 WhiteEmperor86 05/01/2019

Cercasi gioco: annunci con gioco disponibile per scambio o acquisto

Questo elenco contiene tutti gli annunci di utenti che cercano il gioco da tavolo Backgammon sia per acquistarlo che per scambiarlo con altri giochi.

Annuncio Tipo Consegna Utente Data
Cerco Giochi da Tavolo e di Ruolo per organizzazione manifestazione Cerco Consegna a mano attiva-mente 27/02/2018

Video riguardanti Backgammon Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Backgammon: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
15616
Voti su BGG:
10533
Posizione in classifica BGG:
1208
Media voti su BGG:
6,53
Media bayesiana voti su BGG:
6,36

Voti e commenti per Backgammon

7

Vero e proprio gioco di bluff e azzardo. Giocato senza dado di raddoppio non ha senso. Abitualmente le scatole sono molto belle e giocarci da un appagamento estetico e tattile.

Perigastus
Non c'è niente che un uomo non possa fare usando la sua immaginazione.Heinrich Schliemann (1822 - 1890)

6

Alla lunga diventa meccanico.
Giocato: abbastanza
Grafica/Materiali: na
Longevità: 2
Divertimento: 1
Originalità: 4
Voti da 0 a 5 - Giudizio finale - personalissimo - espresso su una scala di valori che comprende tutti i giochi e la loro valenza storico sociale.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

7

Nessun commento

7

Nessun commento

7

Nessun commento

7

che dire si gioca da secoli...una sua ragione ci sarà...

1

Penoso...

7

gioco moooooolto improntato sulla fortuna, nello stesso tempo ottimo gioco di dati....divertente

6

Nessun commento

5

Un mero gioco di dadi e C. buono per passatempo brainless.

Uso dell'apostrofo: po', un altro, un'altra, qual è. Uso dell'accento sui monosillabi, solo in caso sia distintivo: su "so", "qui" e "fa", l'accento non va.

5

Sarà che non l'ho mai capito bene questo gioco, ma mi sembra troppo legato al lancio dei dadi. Se uno fa sempre doppio vince.

l'importante è vincere!

Partite recenti:

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=renard&images=small&numitems=10&show=recentplays&imagepos=left&inline=1&imagewidget=1)

7

Nessun commento

7

Eccellente gioco di percorso. Il classico tra i giochi di equilibrio tra fortuna e strategia.

"Ebbene, si gioca per vincere ma giocando per vincere si impara a perdere. E io credo che questa sia la cosa importante, perchè se si è imparato a perdere si è imparato a vivere. E' tutto quello che volevo dire."
Alex Randolph

6

Nessun commento

Una è la rotta

9

Nessun commento

7

Nessun commento

Una mappa è molto più di un semplice strumento:
è un'antica incisione, una pagina di storia, a volte un'avventura

7

Un classico, purtroppo al dado non si comanda, ma non si può bocciare un gioco come questo.

7

Mi piace molto...ma spesso non trovo nessuno per giocarci!

//www.webalice.it/alecrespi/gallery/userbars/UserBars_HEROQUEST_flash.jpg)
...Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul, ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul...

7

Nessun commento

Il parassita odia tre cose: i liberi mercati, la libera volontà e il libero intelletto. (Altoparlante a Rapture)

5

Un classico che non ho mai capito.

6

Nessun commento

Draskar - Vice Capitano Dei Grand Openings

5

Gioco di tavoliere meno impegnativo degli scacchi, ma comunque strategico nonostante l'influenza della fortuna dovuta hai dadi, con la possibilità di fare scommesse al rilancio nel corso della partita.

The Goblin Creative...

Assimilerò ogni vostra peculiarità ludica e sociologica.
La resistenza è inutile.

6

Gioco di media strategia e alta fortuna + bluff.
Se giocato solo come "gioco da tavoliere" ha poco senso perché a paritàdi bravura chi tira meglio vince.
E' un gioco che acquista valore solo se giocato d'azzardo e con una certa percentuale di bluff.

L'importante non è vincere: è far perdere gli altri!

6

Mi è capitato di giocarci spesso in spiaggia in Grecia.
Il TAVLI come lo chiamano loro, sembra essere il gioco nazionale da tavolo
talmente è diffuso.
Creta - Kos - Paros , puoi sempre trovare qualcuno in spiaggia per giocarci.
Bluff e fortuna. Da giocare col dado del raddoppio.

6

se vi piacciono i giochi astratti......
comunquecentra molto la decisionedei dadi...

The small girl GOBLIN !!!
...but it's not easy to play with me...

6

Nessun commento

Aspettare e Sperare!

6

Qualche classico in casa non ha mai fatto male a nessuno. Giocato casualmente in famiglia non è male e per quanto ci sono persone (Dario De Toffoli ad es.) che fanno di tutto per convincerci che non è un gioco di fortuna, ma che vince chi è più bravo a fare il calcolo delle probabilità, per me resta il fatto che vince chi tira meglio i dadi ...

5

un classico elegante, provato diverse volte, non mi diverte

8

Un gioco che è al tempo stesso semplice ed accattivante.
Chi vince può dire di essere stato bravo, chi perde di essere stato sfortunato.
La citazione non è mia ma rende alla perfezione.
Consiglio, per chi volesse giocare in rete:
http://www.kurnik.org/intl/it/backgammon/

Pier

6

Divertente da giocare se si trova gusto nella fortuna dei dadi. Dopo un po` le partite diventano un po` ripetitive, scarsa longevita`.

La luce che vedi in fondo al tunnel non è la tua salvezza, ma il mio fanalino di coda!

8

Un classico.

//esigarettaportal.it/sign/sign.php?n=rporrini&g=31&m=1&a=1981&d=30&c=0,75)
Calcolo fatto sul prezzo di 1500 lire a pacchetto.

5

Nessun commento

7

è un 8 o un 9 per le versioni bellissime che ci sono in circolazione, specialmente i backgammon mediorentali.
Mi è sempre piaciuto, credo che il dado ci stia come il cacio sui maccheroni, in fondo è pur sempre un gioco d'azzardo e ci vuole il fattore C. Ma non del tutto. Ho sempre visto il backgammon come "l'arte di arrangiarsi". Fare meglio dell'avversario con lanci di dado infimi. Sta lì la bravura. E poi non si gioca una sola partita, si gioca sui 5 punti e sulla distanza chi sa giocare in genere vince...
Se poi si ha anche la "faccia da poker" ruotando il cubo del raddoppio...

 Fumettaro presso Noise Press (Winterdeth), Karras (The Barbarian King), Caliber Comics (Dark Frontier), Amigo Comics (Rise of the Tyrant) e artista ufficiale di Cindy Landolt
6

E' un gioco classico ed è sopravvisuto fino ad oggi, quindi si merita almeno un 6...purtroppo si può giocare solo in due ed è piuttosto ripetitivo.

7

Nessun commento

7

Nessun commento

6

Nessun commento

7

Metto solo il voto, ognuno ha i suoi gusti in fatto di giochi

Sono un Lord Comandante Militante, La mia guardia Imperiale guerreggia, nel nome dell'Imperatore, su centinaia di migliaia di mondi. Ma Dio salvi la Regina, è "meglio assai"!

6

in versione x pc

8

Nessun commento

6

Nessun commento

6

Nessun commento

8

Nessun commento

6

Buon gioco, un grande classico. L'unico difetto è che dopo un po' giochi con il pilota automatico.

8

La fortuna che entra sempre in gioco quando si tirano i dadi viene equilibrata dalla costante necessità di prendere decisioni strategiche: meglio lasciare sola una pedina vicina o due lontane dalla propria casa? Ovviamente non esiste una vera e propria risposta, almeno finché l'avversario non ha tirato i suoi dadi, ma trovo molto divertente questa continua interazione con il futuro incerto.
Abbastanza casuale da divertire i bambini e abbastanza tattico da divertire gli adulti. E soprattutto abbastanza veloca da non annoiare mai.

Coroclip

8

Un classico intramontabile. Può non piacere solo agli integralisti dell'anti-dado, per i quali sono stati inventati il Go e gli Scacchi e che possono tranquillamente continuare a giocare quelli.

6

Un buon passatempo .. ti fa pensare abbastanza ma non è paragonabile a molti altri giochi del genere (scacchi)

benvenuti nel mondo del domani

1

Non c'è storia, devo rivedere il mio voto portandolo da 2 al minimo possibile. Lo zero non esiste? Peccato, perchè lo darei senza esitazione. Un insulso classico che continua a tener botta grazie agli afecionados dell'azzardo e favoriti dalla fortuna, in quanto il gioco è totalmente basato sull'alea. A costoro piacerà sicuramente benchè a me sfugga il nesso del perchè a meno di voler buttar via tempo, perchè di questo si tratta. Stupido buttar via tempo. Non esiste strategia in mezzo a vagonate di lanci, anzi a parità di abilità vince solo chi tira meglio, sopratutto i doppi veramente devastanti per il gameplay. Ma è vero, in fin dei conti c'è abilità anche nel tirare i dadi basta saperli gettare, magari cercando il giusto angolo di tiro? Per favore. Ah beh, non che si ha molta scelta, scoprirete vostro malgrado solo dopo aver visto il lancio dell'avversario se vi siete mossi bene. Nel turno prima. Un vero ventaglio di scelte strategiche, non c'è che dire: lascio una pedina da sola o le porto a coppie il più possibile? Tutto qui. Il bluff del dado/raddoppio è una trovata che qualche secolo fa poteva far gridare al miracolo, oggi non è certo appiglio per salvare un titolo simile. E devi pure accettare il lancio. Porcata. Dopo due partite si è già sorpassata la soglia della ammorbante noia e viene voglia di bruciare il tavolo da gioco. Almeno ti diverti e contribuisci a salvare gli alberi, ovviamente mi riferusco alle edizioni in legno. Potreste giocarci per prendere atto che nella vostra ludoteca quel gioco scandaloso provato anni fa, apparso orrido e rifilato a prender polvere, merita un pochino della vostra attenzione! Magro, mesto, odioso, praticamente ho finito le parole per denigrare stò poccio. Anzi no, mi è rimasta la frasona di chiusura. Il backgammon è come la corazzata potemkin per fantozzi: una cagata pazzesca.

6

Nessun commento

Corvaccio

7

Un classico. Molto meno banale di quel che si potrebbe pensare giocandolo poco, ma comunque viziato dai dadi. Carino

La vita è una partita a Coyote...
--------------------------------------------------
"Gli sfortunati sono soltanto un metro di riferimento per i fortunati, tu sei sfortunato, così io so di non esserlo."

7

Ha il fascino del classico... ma non so se i professionisti ci trovano qualcosa di strategico, io ci vedo solo tanta tanta fortuna!

"E in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi." (Dostoevskij)

6

Preferisco gli scacchi, ma data la sua origine storica anche il Backgammon va provato

7

Nessun commento

5

Nessun commento

Una volta eliminato l'impossibile, quello che resta, per quanto improbabile deve essere la verità. - S.H.

6

Basato sui dadi, 6.44 voto giusto.

6

Gioco d’azzardo basato sulla valutazione delle probabilità. Un classico, da conoscere.

9

Nessun commento

7

Più profondo di quanto si immaginerebbe a prima vista, pur restando veloce e controllabile.

8

uno dei miei giochi astratti preferiti.. un classico per me anche se la fortuna ai dadi conta molto...

7

Ci ho giocato veramente tanto nel corso degli anni.
La fortuna conta molto, ma si gioca sul numero di partite, e uno forte difficilmente perde con un novizio.

7

E' carino, ma non mi prende molto... Forse non ne ho ben capito i meccanismi nascosti, ma mi sembra che di strategia ce ne sia poca, rispetto alla fortuna. Ma è comunque abbastanza divertente.

5

Nessun commento

Se credere che il gioco di ruolo rovini la psiche dei giovani potete benissimo pensare che il Monopoli sia alla base dei problemi dell'economica odierna e che il Cluedo sia un generatore di spietati killer, per non parlare del ruolo nefasto del Risiko.

7

Gioco che ho da quando ero piccolo, ma di cui ho imparato solo ora il regolamento! bellino

...non avro' altro dIO, all'infuori di me!

6

Nessun commento

"Non si smette di giocare perchè si diventa vecchi,si invecchia quando si smette di giocare"

6

Nessun commento

7

Nessun commento

7

Carino ^_^

Socio # 1996 - FIlosofi FAntastici GIocosi

6

Nessun commento

Spesso ci scontriamo in un gran numero di occasioni meravigliose brillantemente travestite da problemi insolubili. (John Gardner)

7

Nessun commento

9

Nessun commento

6

Un gioco classico.

Se scopri di stare scivolando nella follia, tuffati.
(proverbio Malkavian)

8

Uno dei miei giochi preferiti in assoluto. Un bel mix di fortuna, tattica e azzardo.

Un goblin a sei zampe...

8

L'ho sottovalutato per molto tempo.
Quando poi l'ho scoperto me ne sono innamorato.
Regole semplicissime permettono di giocare a chiunque.
Ci sono degli schemi tattici definiti, però allo stesso tempo i dadi danno vita ad un sacco di variabili!Lo so che i dadi possono far storcere il naso, ma in questo gioco sono una sfida alla nostra strategia.

7

Nessun commento

7

Un classico dei giochi a scacchiera, probabilmente uno dei più antichi del mondo... e uno dei miei preferiti.
Molto bello il mix tra stategia e fortuna; anche se alla lunga la strategia fa da Sovrana.

L'essenziale è invisibile agli occhi.

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare