Recensioni su Backgammon Indice ↑

Articoli che parlano di Backgammon Indice ↑

  • Approfondimenti
    | 22 commenti
    Oggi abbiamo scomodato nientemeno che Dario De Toffoli, che ci ha scritto questo splendido articolo sulla matematica e i giochi da tavolo. Agzaroth
    Autore:
    Redazione
  • Approfondimenti
    | 1 commento
    Bilanciamento nel game design #3 di 4: approfondiamo il concetto di bilanciamento esterno, cioè tutto quello che non dipende dal giocatore ma dal game designer, parlando di caratteristiche simmetrie e asimmetrie nel gioco da tavolo.
    Autore:
    noise42

Eventi riguardanti Backgammon Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Backgammon: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Backgammon Indice ↑

Offerte di giochi (annunci di vendita / scambio)

Nel seguente elenco sono presenti tutti gli annunci che hanno il gioco da tavolo Backgammon in vendita singolarmente oppure all'interno di un lotto di giochi con eventualmente indicata la disponibilità ad effettuare scambi.

Annuncio Tipo Prezzo Scambi Consegna Spese sped. Utente Data
Backgammon Offro gioco singolo €15.00 No Consegna a mano, Spedizione €9.00 WhiteEmperor86 05/01/2019

Cercasi gioco: annunci con gioco disponibile per scambio o acquisto

Questo elenco contiene tutti gli annunci di utenti che cercano il gioco da tavolo Backgammon sia per acquistarlo che per scambiarlo con altri giochi.

Annuncio Tipo Consegna Utente Data
Cerco Giochi da Tavolo e di Ruolo per organizzazione manifestazione Cerco Consegna a mano attiva-mente 27/02/2018

Video riguardanti Backgammon Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Backgammon: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
17114
Voti su BGG:
11304
Posizione in classifica BGG:
1249
Media voti su BGG:
6,53
Media bayesiana voti su BGG:
6,36

Voti e commenti per Backgammon

8

Il dado c'è, ma la fortuna incide solo in casi estremi. Gioco profondo e strategico soprattutto se giocato col dado del raddoppio . 

3,5

nessun commento

7

Giocato a volte in giovinezza, ma gli astratti non sono mi sono mai piaciuti molto.

9

A mio avviso, il paragone con gli scacchi ha senso solo in chiave antitetica: due giochi più diversi non riesco ad immaginarli. Se gli scacchi sono paragonabili ad uno sport e completamente privi di alea (e nemmeno tanto astratti quanto tutti dicono, visto che in definitiva simulano una battaglia), il backgammon è puro piacere ludico e della fortuna fa l'elemento centrale... ma attenzione, non è una fortuna che domina incontrastata, quanto una fortuna che dialoga; dialoga col continuo calcolo delle probabilità, sul quale è costruito l'impianto strategico (il fatto che una strategia possa non funzionare non vuole dire che non ci sia o non abbia senso, solo che ha un certo grado di probabilità di realizzarsi - altrimenti invece di giocare a backgammon tutti noi appassionati faremmo meglio a passare il tempo a lanciare monete scommettendo su testa o croce): quale che sia il tiro dei dadi, avremo quasi sempre di fronte due o tre scelte da fare, a vari gradi di rischio e potenziale vantaggio; muovere sul sicuro ora determina sovente un limitato numero di possibilità per le mosse a venire, mentre sparpagliare le pedine scoperte crea un rischio immediato ma facilita i turni seguenti e complica potenzialmente la vita all'avversario. Non a caso, una delle possibili strategie (ed è incredibile quanto sia efficace) consiste nell'evitare in apertura ogni mossa sicura, consentendo all'avversario di mangiarci varie pedine (cosa che dovrebbe impedirgli di costruire una casa ben distribuita) ma contemporaneamente anche organizzare un efficace occupazione della propria casa, con la conseguenza che l'avversario si trova ad affrontare un contrattacco massivo che lo costringe a sua volta ad esporsi all'essere mangiato.

Il fatto di fare una buona strategia non garantisce la vittoria, è vero, ma proprio qui sta l'aspetto ludico, ovvero nella non necessità di vincere e basta (tanto comunque ci puoi mettere tutto l'impegno che vuoi, non c'è alcuna garanzia), quanto di realizzare una buona partita col fine di vincere "bene", provocando la sorte, cercando di capire quando tirare la corda e quando cedere alla prudenza. Perchè nel backgammon - dal punto di vista di uno che non gioca a soldi - una buona partita è una partita adrenalinica, piena di colpi di scena e magari con qualche capovolgimento di fronte (e comunque non tutte lo sono, cosa che di solito spinge a giocare ancora ed ancora). Due giocatori che svolgessero entrambi il proprio gioco facendo solo le mosse di minimo rischio (o, ancora peggio, accettando il rischio obbligato di malavoglia) arriverebbero in poche partite ad odiare il backgammon ed a ritenere che sia solo un gioco in cui vince chi fa i tiri più alti. Non gioco a poker ma credo sia lo stesso: se giocassi la tua mano di poker solo quando hai buone carte, tanto varrebbe lasciar giocare un computer al posto tuo, perchè perderesti il senso, ovvero l'azzardo: proprio una coppia di otto spinge il giocatore talentuoso a dare il meglio di se' nel bluf, così come un bravo giocatore di backgammon sa far valere una serie di tiri bassi costruendosi una salda difesa, tendendo trappole e preparando il contrattacco (l'elegante meccanica di gioco prevede che non sempre un tiro doppio o un tiro alto sia vantaggioso) o, alla peggio, accettando la sconfitta con savoir-faire.

Quindi, anche se è vero che fra giocatori esperti la maggior parte delle mosse saranno di routine (e qui mi contraddico, perchè il paragone con gli scacchi sorge spontaneo), è anche vero che verrà certamente il momento nel quale s'imporrà l'improbabile, regalando emozioni che, duro ammetterlo, solo i dadi possono regalare. Se non vi piacciono, non ci giocate, ma non negatene il valore.

Complici la velocità d'esecuzione e la bellezza della meccanica di scorrimento inverso, il Backgammon è per me il must fra i giochi aleatori, penalizzato solo dal limite del gioco a due (anche se ho letto di varianti che lo rendono un vero e proprio party game, vedere wikipedia).

Gli umani sono nati con una suscettibilità tutta particolare verso quella malattia dell'intelletto più debilitante e persistente d'ogni altra: l'autoinganno. Il migliore di tutti i mondi possibili, come il peggiore, riceve da essa le sue colorazioni più drammatiche. Da quanto abbiamo potuto stabilire, non esiste un'immunità naturale. Si richiede una vigilanza costante.
Cadenza Bene Gesserit

8

Nessun commento

8

È uno dei giochi astratti più antichi e amati ed è il precursore dei moderni giochi da tavolo.
Ancora oggi è molto utile per stimolare l’intelligenza e la logica e la strategia di gioco.
Da amante degli "astratti" ne consiglio sempre una partita soltanto per provarlo ed apprezzarne le sue doti che, a mio avviso, rispecchiano bene o male quello che accade nella vita di tutti i giorni...infatti, per vincere al backgammon è necessaria una certa abilità e anche un pizzico di fortuna!
Consigliatissimo!!!

6

Troppo legato alla fortuna. Tra gli astratti c'é decisamente di meglio.

10

Intramontabile. - [Autore del commento: Marcomaria]

6

Nessun commento

[VENDO-SCAMBIO] tanti GIOCHI
link:
https://www.goblins.net/modules.php?name ... 620#688620
Arcane Legions - Descent 1a ed. - FUturisiko - DUST - MAgestorm - Swordfish - Principi di Firenze - Caylus - Legends of Andor

8

Il backgammon vanta 3000 anni di storia non a caso. Ci sono una miriade di trattati su questo gioco e non si finisce mai di imparare. - [Autore del commento: bubbaxis]

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare